14°

22°

Salute-Fitness

Parma premiata a Montreal e Glasgow

Parma premiata a Montreal e Glasgow
Ricevi gratis le news
0

Due riconoscimenti internazionali in pochi giorni. Non nasconde la soddisfazione per i risultati ottenuti dal suo gruppo di ricerca Guido Macaluso, della sezione di Odontostomatologia del nostro ateneo.
Il gruppo infatti ha ricevuto, per la collaborazione con l’Università di Montreal, il premio Venezia, che ogni anno viene assegnato alla migliore collaborazione scientifica tra Italia e Quebec, ed è inoltre stato selezionato in un concorso sulla ricerca di base in occasione del diciannovesimo meeting Eao (European Associaton for Osseointegration), a Glasgow: nel primo caso per la ricerca odontoiatrica nel campo delle malattie del sonno, nel secondo caso per lo studio dei meccanismi di risposta delle cellule del cavo orale agli impianti nell’osso.
La collaborazione tra l’ateneo parmigiano e l’Università di Montreal è ormai ultradecennale: «E’ iniziata nel 1996» spiega Macaluso, «anno  in cui abbiamo ospitato per la prima volta il professor Gilles Lavigne e altri membri del suo staff. Da allora la collaborazione non è mai cessata. Inizialmente lo scopo era standardizzare le rispettive procedure cliniche; in seguito, sono nati i primi progetti di ricerca comuni, con un significativo incremento negli anni recenti, da quando un componente del  nostro gruppo, la dottoressa Clotilde Carra, si è trasferita a Montreal. L’intensificarsi della collaborazione con i colleghi canadesi e della nostra ricerca,  riflette l'incremento costante dell'interesse della comunità  scientifica odontoiatrica verso il campo di interesse comune: le malattie del sonno, il bruxismo e i disturbi respiratori nel sonno  innanzitutto».
 Il bruxismo è il digrignamento involontario dei denti durante il sonno; l’obiettivo principale degli studi è cercare di stabilire le cause del bruxismo, in modo da poterne poi affrontare in modo più efficace le conseguenze, e cioè: dolore della faccia, usura dei denti e sviluppo anormale a livello cranio-facciale. Un ruolo cruciale nella collaborazione tra la Clinica odontoiatrica del nostro ateneo e quella di Montreal si può individuare nella presenza a Parma del centro di Medicina del sonno a cui appartengono Mario Giovanni Terzano e Liborio Parrino: insieme i medici parmigiani e canadesi hanno pubblicato un primo articolo nel 1998  sulla più importante rivista dentale (Journal of Dental Research), oggi uno degli articoli più citati nella letteratura del  bruxismo, per arrivare all'ultimo, pubblicato in queste settimane su Sleep, la più importante rivista di  medicina del sonno. Oltre ai risultati in ambito scientifico, il rapporto tra Parma e Montreal ha avuto inoltre un notevole impatto anche sulle rispettive pratiche assistenziali ospedaliere, su entrambi i lati dell'Atlantico: «E’ proprio in virtù di questa collaborazione che il gruppo di Parodontologia, Implantologia e Gnatologia dell'Azienda Ospedaliera di Parma è stato il primo (e rimane ancora l’unico) centro italiano a impiegare una nuova generazione di dispositivi intraorali per la cura dei disturbi respiratori del sonno disegnati e prodotti con tecniche CAD/CAM (cioè disegnati con un software apposito e poi prodotti tramite una specifica macchina a controllo numerico), grazie anche all’importante contributo di Edoardo Manfredi, odontoiatra per l’Ospedale».
A Glasgow invece è stato selezionato un lavoro di ricerca di base, che in pratica costituisce l’altro filone di interesse del gruppo di Macaluso: l’implantologia e la ricostruzione dei tessuti del cavo orale. «Si tratta» spiega l’odontoiatra del nostro ateneo «di ricerche - portate avanti in particolare da Carlo Galli - sul controllo cellulare da parte degli impianti, cioè i meccanismi con cui le cellule reagiscono all'inserimento di un impianto all'interno dell'osso, La conoscenza di questi  meccanismi sarà utile per disegnare impianti con prestazioni più elevate degli attuali e anche per studiare farmaci e sostituti di osso di nuova generazione».  Anche in questo settore, gli odontoiatri parmigiani non hanno lavorato da soli, ma hanno collaborato con Giovanni Passeri della Sezione di Medicina Interna del nostro ateneo e, grazie a lui, con la University of Indianapolis, uno dei centri di riferimento mondiale per la biomeccanica ossea. «Fondamentale in questo lavoro anche il contributo di Simone Lunetti, che si occupa dei trials clinici sui pazienti, in collaborazione con l'Istituto Ortopedico Rizzoli».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Avicii, la famiglia rivela: "Non poteva più andare avanti"

MUSICA

Avicii, la famiglia rivela: "Non poteva più andare avanti"

Baye litiga con Aida per il tiramisù: invettive e intimidazioni. E il "Grande Fratello" minaccia provvedimenti

TELEVISIONE

Baye-Aida, violento litigio: il "Grande Fratello" minaccia provvedimenti Foto Video

Cafè Tano: la laurea  di Biagio Foto: ecco chi c'era alla festa

PGN FESTE

Cafè Tano: la laurea di Biagio Foto: ecco chi c'era

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Mostra Sex & revolution

FOTOGRAFIA

"Fate l'amore!": dai "massaggiatori" ai film porno, la rivoluzione sessuale passo per passo Video Foto

di Andrea Violi

Lealtrenotizie

Ponte chiuso fra Colorno e Casalmaggiore

BASSA

Ponte sul Po fra Colorno e Casalmaggiore: a giugno il bando, in primavera la riapertura

Il ponte sarà restaurato e riaperto al traffico: ecco le prossime tappe dell'iter

1commento

ANTEPRIMA GAZZETTA

L'holter rivela l'infarto: parmigiano salvato dopo una giornata di ricerche

L'uomo ha promesso una pizza per tutti i suoi soccorritori

vigili del fuoco

Pitone di oltre un metro in un tombino di via Treviso Video

5commenti

il caso

L'inquilina (abusiva) accoglie i proprietari con il coltello

3commenti

Evento

Torna (parco Ex Eridania) il concerto del 1° Maggio a Parma Il programma

TRUFFA

Vende il camper, ma gli rifilano un assegno falso da 30mila euro

3commenti

Prevendita al via

Parma-Ternana, torna "Porta due amici in curva"

GOVERNO

Danni da maltempo: dichiarato lo stato di emergenza anche per l'Appennino di Parma

MUSICA

Concerto del 25 Aprile, piazza Garibaldi si accende con i Baustelle Le foto

1commento

POLITICA

Pizzarotti e il Pd : "Corteo del 25 Aprile, parlamentari leghisti assenti: è grave"

4commenti

Hobby

Pezzali e i trattori, storia di un amore

viabilità

Nuova rotatoria tra via Fleming e via Colli: via libera della Giunta

9commenti

Via Farini

Ladro di cellulari incastrato dall'app

Dal 7 maggio

Torna Cibus: 1.300 novità alimentari sul mercato

tg parma

Azzannata da un pitbull e insultata per il velo: la denuncia di una donna a Parma Video

La proprietaria del cane se n'è andata dopo il violento episodio

6commenti

tg parma

Fidenza: sono ancora in Rianimazione il 67enne colpito da malore e il cicloamatore ferito Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Pd-Di Maio ultima chance per evitare le elezioni

di Vittorio Testa

6commenti

CHICHIBIO

Ustaria dal m’rcà: tradizione fatta in casa con fantasia

1commento

ITALIA/MONDO

PORTOGRUARO

E' morto l'imprenditore Pietro Marzotto: aveva 80 anni Foto

PIACENZA

Bimbo schiacciato dal trattore: il padre è indagato

SPORT

PARMA BASEBALL

400 giocatori in 60 anni di storia

Calciomercato

Milan, per l'attacco c'è Muriel

SOCIETA'

Posta elettronica

Google cambia Gmail: ora i messaggi si autodistruggono

GAZZAREPORTER

Lago Santo: 25 Aprile al rifugio Mariotti

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A: come uno smartphone

2017: IL SORPASSO

La CO2 emessa dai benzina supera quella dei diesel

2commenti