12°

26°

Salute-Fitness

A letto con l'influenza: per molti Natale rovinato

A letto con l'influenza: per molti Natale rovinato
Ricevi gratis le news
0

di Caterina Zanirato

Non c'è dubbio: il Natale 2010 per molti italiani sarà ricordato come il Natale dell’influenza. Mai come quest’anno, infatti, ci sono state così tante persone malate per le festività natalizie. Anche a Parma, dove la guardia medica, durante la vigilia e il giorno di Natale, ha dovuto rispondere a decine di chiamate di soccorso. «Solo il 24 e il 25 dicembre, di giorno, avrò visitato quasi 20 persone - racconta Carà Antonopoulou, guardia medica al Maggiore -. A questi bisogna aggiungere i pazienti che hanno chiamato di notte. Si tratta di molti casi. Anche dovuti al fatto che quest’anno ci sono due virus diversi nell’aria, sotto ai quali si riconduce la normale influenza stagionale. Il primo si manifesta con sintomi gastrointestinali e quindi con problemi allo stomaco e all’intestino. La seconda tipologia di virus, invece, si manifesta con problemi pneumologici, che interessano le prime vie respiratorie, e quindi tosse, raffreddore, tracheite e rinite». 
Le persone più colpite, come sempre, sono i bambini e gli anziani: «Ma quest’anno si sono ammalati molti giovani studenti, che hanno visto sfumare così le loro vacanze di Natale - prosegue la guardia medica -. Inoltre quest’anno l’influenza è stata caratterizzata da febbri molto alte, che superavano anche i 39 gradi, e questo ha spaventato molto l’utenza. I consigli che voglio dare a tutti rimangono sempre gli stessi: state al caldo, prendete della tachipirina per abbassare la febbre. E se i sintomi gastrointestinali o alle vie respiratorie dovessero prolungarsi, consultate il medico per la giusta terapia, che nel secondo caso dovrà essere antibiotica».
Ma come prevenire questi mali di stagione per non rovinarsi le meritate ferie natalizie? Attingendo alla tradizione popolare, sembra che alcuni alimenti di uso quotidiano offrano realmente una qualche protezione dal virus: nel brodo di pollo vi sono proteine che accelerano il rinforzo della membrana dei globuli bianchi e di altre cellule del sistema immunitario e, consumato caldo, ha effetto fluidificante su muco e catarro. Cipolla e aglio hanno dimostrato di possedere proprietà antisettiche ed espettoranti. Il miele, oltre a favorire la fluidificazione del catarro, può servire a calmare crisi di tosse e lenire le mucose in caso di raucedine secca. Respirare i vapori caldi da una pentola con acqua in ebollizione in cui siano state disciolte essenze balsamiche è uno dei rimedi più conosciuti per tosse produttiva o ostinata congestione nasale. È infine quasi inutile ricordare il beneficio di un’assunzione costante di frutta e verdura che, ricche di vitamine e sali minerali, contribuiscono a mantenere in perfetta efficienza i meccanismi di difesa dell’organismo. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Cina

FOTOGRAFIA

Le città del futuro e le case come alveari: la Cina è... in mostra Video

Avicii, l'ex fidanzata pubblica foto e chat su Istagram. La rabbia dei fan Foto

social network

Avicii, l'ex fidanzata pubblica foto e chat su Instagram. La rabbia dei fan Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

De André a  “Rimini”

IL DISCO

De André a “Rimini”

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

scomparso

scomparso

Alla ricerca di Claudio: elicottero e squadre di terra a San Secondo e Cozzano

indagini

Alcol a bimba di 4 anni: famiglia parmigiana denunciata per maltrattamenti

2commenti

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

3commenti

SERIE B

Ternana batte Perugia 3-2 in rimonta: ora il Parma ha 6 punti di vantaggio sulla quinta

viabilità

Terrore in tangenziale Nord: auto contromano in corsia di sorpasso

2commenti

viale pasini

Parcheggio conteso: medico impugna spadino contro infermiere

3commenti

boretto

Spinto giù dalla finestra durante una lite: denunciato un 22enne residente a Parma

1commento

TRAVERSETOLO

Muore colpito alla testa da una fontana di cemento

2commenti

Vigolante

Ladro in giardino, immortalato dalla telecamera

1commento

cosa fare oggi

Domenica al profumo di fiori e di prugnoli: l'agenda

Centro Torri

Ruba bottiglie di liquore. Scoperto, se le beve

3commenti

gazzareporter

Tutti di corsa a... Langhirun Foto

INCIDENTI

Schianto in tangenziale nella notte: in quattro all'ospedale

VAL D'ENZA

Torna la fiera di San Marco a Montecchio

ipercoop

"Scassina" le custodie anti-taccheggio e tenta il furto di videogiochi: denunciato

METEO

Caldo anomalo, 30 gradi in città

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

1commento

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

francia

Riapre il Mont Saint Michel. Ricercato un uomo che ha minacciato poliziotti

FURTI

Romano Prodi è dal Papa, i ladri svaligiano la sua casa a Bologna

SPORT

Serie A

Il Benevento è già in B nonostante l'impresa di ieri sera

Calcio

Parma, tre punti costosi

SOCIETA'

tg parma

The Cos-Fighters: in arrivo il secondo Albo del fumetto tutto parmigiano Video

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

1commento

MOTORI

NOVITA'

Audi A7 Sportback: linea da coupé, qualità da ammiraglia

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover