14°

27°

Salute-Fitness

Allergie, tra dieta e nuovi vaccini

Allergie, tra dieta e nuovi vaccini
Ricevi gratis le news
0

di Vittorio Rotolo

Se una volta erano considerate materia da sviluppare esclusivamente in ambito pediatrico, oggi è acclarato come non esista una specifica fascia d’età nella quale le diverse forme di allergie possono manifestarsi. Prevenirle non è semplice, per via di abitudini e fattori di rischio ormai radicati nel mondo attuale ma soprattutto perché alla base della loro insorgenza c’è spesso una predisposizione genetica. Eppure,  attraverso una serie di accorgimenti che, a seconda dei casi,  trovano espressione in una corretta dieta alimentare oppure in un’adeguata terapia farmacologica, il soggetto allergico o intollerante può  migliorare la propria qualità della vita.
E’ quanto emerge da «Parma Allergy Meeting», la giornata di studio promossa dall’Azienda ospedaliero-universitaria della nostra città che ieri, allo Starhotel du Parc, ha riunito numerosi specialisti provenienti da ogni parte d’Italia. Negli ultimi decenni si è registrato un aumento dei casi di celiachia, l’intolleranza permanente al glutine.
 «Una forma tra le più diffuse nel mondo occidentale e dalla diagnosi difficile, dato che non si manifesta soltanto con i classici sintomi di malassorbimento ma pure con altri di tipo extra-intestinale», osserva Gian Luigi de’ Angelis, direttore dell’unità complessa di Gastroenterologia ed endoscopia digestiva del Maggiore. Il 40% dei casi di adulti celiaci risulta in eccesso ponderale, se non addirittura in obesità. «Proprio recentemente - fa notare de’ Angelis - la nostra équipe ha esposto, a livello internazionale, il caso di un paziente sottoposto a trattamento chirurgico per la cura dell’obesità e che si è scoperto essere celiaco. Una patologia che, in questo tipo di situazioni, rappresenta un fattore di rischio in più. A tutti gli obesi che devono sottoporsi ad interventi di chirurgia bariatrica - conclude - raccomandiamo l’avvio di uno screening della celiachia».
In Italia il 4% della popolazione adulta soffre di asma bronchiale, cifra che si raddoppia fra i bambini. «Tra le principali cause - spiega Oliviero Rossi, allergologo dell’ospedale Careggi di Firenze - c’è un sistema immunitario che, a differenza del passato, quando era maggiormente impegnato a combattere le infezioni, oggi è sbilanciato nel produrre gli anticorpi responsabili delle allergie». Fondamentale resta il ruolo dei vaccini. «Le vecchie punture - aggiunge Rossi - hanno lasciato il posto a compresse e gocce sublinguali che sono altrettanto efficaci e consentono al paziente di gestirsi in maniera autonoma». 
«Con l’immunoterapia specifica saranno trattate in futuro pure le allergie alimentari, al lattice e la dermatite atopica - sottolinea Erminia Ridolo, responsabile dell’ambulatorio di Allergologia e immunologia clinica dell’adulto del Maggiore -; abitualmente la si consiglia nella fase precoce delle malattie allergiche respiratorie, per prevenire l’asma e la comparsa di nuove sensibilizzazioni». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bellezze...mondiali (sugli spalti) Gallery

tifo e tifose

Bellezze...mondiali (sugli spalti) Gallery

Traversetolo: calici e musica sul tramonto

FESTE PGN

Traversetolo: calici e musica sul tramonto Foto

Morto Vinnie Paul, batterista e co-fondatore Pantera

musica

E' morto Vinnie Paul, batterista dei Pantera

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

CHICHIBIO

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Ballottaggi

Salsomaggiore : Fritelli verso la vittoria

Chiusi i seggi a Salso. Affluenza in calo: ha votato il 49,6% dei salsesi

Violenza

La gelosia come ossessione: in carcere il partner-aguzzino

Anteprima gazzetta

Incidente nel Reggiano, grave un motociclista parmigiano Video

football americano

Panthers battuti dai Giants Bolzano nella semifinale scudetto

La sconfitta arriva al Tardini per 30-25

Cantieri

Opere incompiute: le date del taglio del nastro

3commenti

pericolo

Voragine in via Volturno, via Musini La foto

1commento

appuntamenti

Dopo la rugiada, una domenica di eventi nel Parmense Agenda

cus parma

Triathlon Campus e Duathlon Francigeno Guarda chi c'era

evento

Il dj set di Digitalism, ha chiuso il Cittadella Music festival Gallery

2commenti

Turismo

Pochi wc pubblici. Botta e risposta fra Comune e Confesercenti

7commenti

calcio e tribunale

Caso whatsapp-Parma (e match Frosinone), il Palermo: "Siamo parte lesa"

10commenti

Rapina

Incappucciato aggredisce una donna per rubarle l'auto: arrestato

12 tg parma

Disabili e lavoro: a Parma numeri in crescita ma liste d'attesa ancora lunghe Video

1commento

FIDENZA

Sicurezza, in arrivo 84 «occhi intelligenti»

Fontanellato

Morto il direttore della banda

BENECETO

L'abbraccio della maestra e dell'ex allieva

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Come potranno motivare una condanna?

di Michele Brambilla

LA PEPPA

Fusilli estivi, pasta fredda protagonista

ITALIA/MONDO

belluno

Turista si lancia dalla cima di un monte con tuta alare e muore

REGGIO EMILIA

Urla in casa, arrivano i carabinieri e sequestrano marijuana

SPORT

calcio

Giappone e Senegal, gol e spettacolo: finisce 2-2

RUSSIA 2018

Colombia travolgente: la Polonia è già fuori

SOCIETA'

cani

Sos per Tito, uno splendido esemplare di bracco ungherese

cina

Il bus si ribalta e i passeggeri volano fuori dal finestrino

MOTORI

MOTORI

Hyundai i20: restyling di sostanza

RESTYLING

La nuova Jeep Renegade in 5 mosse