15°

24°

Salute-Fitness

Mieloma multiplo, nuove prospettive anche grazie al nostro ateneo

Mieloma multiplo, nuove prospettive anche grazie al nostro ateneo
Ricevi gratis le news
0

l mieloma multiplo - malattia che colpisce midollo osseo, sangue e molti organi vitali, in particolare il rene – e le principali novità biologiche, cliniche e terapeutiche nell’ambito di questa malattia tumorale sono i temi attorno ai quali si sono confrontati nei giorni scorsi i massimi esperti a livello nazionale nel settore, riuniti a Parma in occasione del convegno «Mieloma Multiplo: «from the bench to the bedside». Obiettivo dell’incontro, organizzato da Nicola Giuliani e da Franco Aversa della Sezione di Ematologia e Centro Trapianti di Midollo Osseo (CTMO) dell’Università degli Studi di Parma, è stato affrontare le differenti tematiche in modo multidisciplinare: «lo scopo – spiega Giuliani – è stato far emergere come le principali scoperte della ricerca di base, volte all’identificazione di nuovi marcatori molecolari con significato prognostico e allo sviluppo di nuovi farmaci, si traducano poi in evidenti benefici nella comune pratica clinica».
Tra gli ospiti del convegno va citato Philippe Moreau dell’Università di Nantes, che ha illustrato i principali protocolli clinici attualmente presenti in Europa per la terapia dei pazienti con mieloma multiplo e le prospettive future di trattamento di questa malattia sottolineando i farmaci più promettenti in via di sperimentazione. «Si è poi parlato del ruolo dell’angiogenesi - ossia la formazione di nuovi vasi sanguigni che sia associa alla crescita del tumore - e dei farmaci anti-angiogenetici in combinazione con i chemioterapici convenzionali come futura strategia di cura; ma anche del ruolo del trapianto di cellule staminali sia autologhe che allogeniche da donatore che in associazione con i nuovi farmaci ha migliorato sensibilmente la sopravvivenza dei pazienti con mieloma multiplo».
Lo stesso Giuliani è intervenuto con una relazione su un’importante ricerca svolta dal gruppo di Parma nell’ambito dello studio del «microambiente» tumorale, inteso come l’insieme complesso elementi cellulari che circondano il tumore e ne regolano la crescita e la progressione. In particolare le ricerche si sono concentrate sulla nicchia osteoblastica come possibile target terapeutico. «Con il termine ''nicchia osteoblastica'' - spiega Giuliani - si intende un unità anatomo-funzionale costituita da cellule del tessuto osseo chiamate osteoblasti.
Queste cellule sono in stretto contatto con il midollo osseo regolando il processo di automentenimento e differenziamento della cellula staminale. Nel mieloma multiplo la formazione e la funzione delle cellule osteoblastiche viene profondamente alterata causando una distruzione ossea ed una alterazione della normale funzione differenziativa delle cellule staminali».
La nicchia osteoblastica nel mieloma multiplo costituisce una sorta di santuario per le cellule tumorali che sono difficilmente raggiungibili dai farmaci convenzionali. «Il nostro gruppo di ricerca - sottolinea Giuliani - ha scoperto in che modo le cellule della nicchia rappresentino un bersaglio terapeutico e che la stimolazione delle cellule osteoblastiche svolge un’azione di controllo sulla crescita tumorale (Giuliani N., et al. Blood 2007, Giuliani N. et al. Leukemia 2012).
Sono stati identificati i meccanismi molecolari coinvolti nell’alterazione della nicchia osteoblastica e scoperti possibili nuovi bersagli per sviluppare farmaci molecolari con attività anti tumorale. Tali farmaci agirebbero sulle cellule della nicchia bloccando la produzione di fattori in grado di favorire la crescita e sopravvivenza delle cellule di mieloma multiplo».
Le applicazioni cliniche di tali scoperte riguardano la possibilità di identificare i pazienti che rispondono precocemente ai nuovi farmaci capaci di agire sulla nicchia e ottimizzare le strategie terapeutiche. «Inoltre – conclude Giuliani - sono in via di sperimentazione clinica nuove molecole che agiscono specificatamente sul microambiente osseo».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mondiali, continua lo spettacolo (di bellezze) sugli spalti Gallery

Russia

Mondiali, continua lo spettacolo (di bellezze) sugli spalti Gallery

giornalista

russia

Molesta la giornalista, lei lo sgrida in diretta tv Video

Elio e Storie Tese, per il loro addio un brano "compostabile"

musica

Elio e Storie Tese, per il loro addio un brano "compostabile"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fusilli estivi, pasta fredda protagonista

LA PEPPA

Fusilli estivi, pasta fredda protagonista

Lealtrenotizie

"Indimenticabile", "grande", "un pezzo di storia": domani il rosario per Silvano Fontana Foto

LUTTO

"Indimenticabile", "grande", "un pezzo di storia": domani il rosario per Silvano Fontana Foto

4commenti

VIOLENZA

Insulti e schiaffi alla moglie a Torrile: la donna si salva barricandosi in auto Video

Salsomaggiore

Fritelli rieletto sindaco dopo un lungo testa a testa: "Ora parliamo insieme della città" Video

Affluenza in calo: ha votato il 49,6% dei salsesi

11commenti

CARABINIERI

Furti nelle case e sulle auto in tutto il Parmense e a Piacenza: 4 in manette

Uno dei furti aveva fruttato un bottino di 20mila euro

1commento

LUTTO

Busseto e Polesine piangono Elisabetta Ferrari: aveva 51 anni

PARMA

Si riunisce il Consiglio comunale: Luca Ciobani sostituisce Carlotta Marù all'opposizione  Diretta video

INCIDENTE

Si schianta contro un suv: motociclista in Rianimazione

Carabinieri

In manette il «ras» dei pusher nordafricani

8commenti

GAZZAREPORTER

Calestano: a cena con la maestra, trent'anni dopo

CALCIO

Parma: attesa per domani la firma del primo acquisto Stulac Video

2commenti

Lavoro

Donne in divisa, quattro storie di coraggio

PARMA

Concerto gratuito di Annalisa all'Euro Torri

PARMA

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli

CAVRIAGO

Bloccano il bonifico per non pagare il Parmigiano: 3 denunciati. Hanno colpito anche a Parma?

I carabinieri indagano per capire se vi siano stati altri raggiri fra Parma, Reggio e Modena

GAZZAREPORTER

Rifiuti vicino alla chiesa di San Quintino

4commenti

pericolo

Voragine in via Volturno, via Musini La foto

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Migranti: da Conte una proposta di buonsenso

di Paolo Ferrandi

2commenti

SONDAGGIO

Estate, tempo di musica e tormentoni: vota la tua hit Anni '80 preferita

ITALIA/MONDO

MALTEMPO

Tromba d'aria a Rimini: impressionante video

il caso

I gestori revocano lo sciopero dei benzinai

1commento

SPORT

Mondiali, primi verdetti

Uruguay, che scoppola alla Russia: 3-0. "Fallimento" Egitto

CALCIO

Alicia Piazza gela i tifosi: "Non iscriviamo la Reggiana al campionato"

SOCIETA'

mondiali

Russia a secco di birra: arriva dall'Austria

Paraguay

Neolaureata sul cantiere del padre muratore: "Grazie a te..." Video

MOTORI

MOTORI

Il bolide elettrico ID R di Volkswagen batte il record al Pikes Peak

MOTORI

Hyundai i20: restyling di sostanza