16°

27°

Salute-Fitness

Gravidanza a rischio, nuove regole per le lavoratrici

Gravidanza a rischio, nuove regole per le lavoratrici
Ricevi gratis le news
0

Dal 5 novembre, cambiano le regole per ottenere l’interdizione dal lavoro per le lavoratrici in gravidanza a rischio, introdotte dal decreto del Governo sulle semplificazioni. 

Le nuove norme prevedono che se vi sono “gravi complicanze della gestazione o preesistenti forme morbose che si presume possano essere aggravate dallo stato di gravidanza”, la donna debba presentare domanda di interdizione dal lavoro ai servizi dell’AUSL presenti nei Distretti e non più alla Direzione Territoriale del Lavoro con sede a Parma. 
 
LA DOMANDA
La domanda da compilare e da presentare all’AUSL – i moduli sono scaricabili dal sito www.ausl.pr.it, alla voce “percorsi della salute/donne/gravidanza e lavoro” e disponibili nei Servizi Igiene e Sanità Pubblica, nei Consultori dell’AUSL presenti in ogni distretto e nei reparti di ostetricia-ginecologia degli ospedali di Vaio e Borgotaro – deve essere corredata da un certificato medico in originale, rilasciato da un ginecologo del Servizio Sanitario pubblico. 
Nel caso di certificazione rilasciata da un ginecologo libero professionista o di struttura privata, la lavoratrice dovrà presentare domanda ai Servizi Igiene e Sanità Pubblica e successivamente sottoporsi a visita di conferma in un Consultorio dell’AUSL. 
Le lavoratrici associate in partecipazione o esercitanti attività libero professionale dovranno compilare anche la dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà – disponibile nel sito dell’AUSL o negli ambulatori di igiene pubblica - nella quale dichiarano che si astengono dal lavoro durante il periodo di interdizione. 
La risposta, ovvero il decreto di interdizione, viene spedito dall’AUSL a casa della gestante, oltre che all’INPS e al datore di lavoro.
  
DOVE CONSEGNARE LA DOMANDA 
SEDI E ORARI DEGLI AMBULATORI DI IGIENE PUBBLICA DELL’AUSL
Distretto di Parma: Via Vasari 13/a Parma, piano terra – tel.: 0521.396446 e 0521-396462, il lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 10,00 alle 12,00.
Distretto di Fidenza: via Don Tincati 5 Fidenza, Polo sanitario di Vaio – tel.:  0524.515729 e 0524-515731, dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12,30.
Distretto Sud Est: Via Roma, 42/1  Langhirano, Casa della Salute – tel.: 0521.865314 – 865301 dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30.
Distretto Valli Taro e Ceno: Via Benefattori n.12 Borgo Val di Taro – tel.:  0525.970328 dal lunedì al venerdì dalle 7.30 alle 13, sabato dalle 8 alle 12 e Via Verdi 22 Fornovo Taro – tel.: 0525.300422 il martedì e venerdì dalle 8 alle 11.
Se la lavoratrice è seguita dai consultori o dagli ospedali di Vaio e Borgotaro dell’AUSL, la domanda può essere consegnata al ginecologo o all’ostetrica, al momento della visita.
La domanda può essere consegnata anche da persona diversa dall’interessata, munita di delega (anche questo modulo è disponibile nel sito www.ausl.pr.it e nei Servizi Igiene e Sanità Pubblica)
 
COSA NON CAMBIA
Rimane di competenza della Direzione Territoriale del Lavoro la decisione sulle domande di interdizione dal lavoro in caso di attività lavorativa pericolosa prima o dopo il parto, qualora il datore di lavoro sia impossibilitato a spostare la lavoratrice ad altre mansioni. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Doppietta Ronaldinho, sposa entrambe le fidanzate

nozze

Ronaldinho, che doppietta: sposa entrambe le fidanzate Video

Il New York Times: "Weinstein sarà arrestato domani "

Harvey Weinstein in una foto d'archivio

Molestie

Il New York Times: "Weinstein sarà arrestato domani"

Parma tattoo rock fest: ecco chi c'era all'Hotel San Marco

PGN

Parma tattoo rock fest: ecco chi c'era all'Hotel San Marco Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ritorna bambino: dai cartoni ai super eroi il meglio dei nostri quiz

GAZZAFUN

Torna bambino e decidi qual è il miglior cartone animato degli anni '80!

Lealtrenotizie

Via Cavour, nel covo e nel tunnel della banda del caveau: le foto

carabinieri

Via Cavour, nel covo e nel tunnel della banda del caveau: le foto Video

12Tg Parma

Gli audio dei rapinatori: "Faranno un film su di noi"

COLORNO

Quel bimbo imboccato a forza fino a fargli rigurgitare tutto

COLORNO

Violenze alla materna, il giudice: «In classe un clima di terrore» Video

incidente

L'auto finisce fuori strada e si ribalta: un ferito a Citerna

12Tg Parma

Varco Ztl di piazzale D'Acquisto, nel primo mese 1.800 passaggi accertati Video

Busseto

Straziante addio alla piccola Carla

SERIE A

Parma: il futuro in tre mosse

La storia

I coniugi Mussolini chiamano il figlio Benito, ma il tribunale dice no

1commento

Pronto soccorso

La vita in «trincea» di medici e infermieri

Ex Eridania

Allarme: tartarughe in agonia nelle vasche del parco

2commenti

gazzareporter

"Il Parco Falcone e Borsellino maltrattato"

Fidenza

Senza tesserino niente acqua gratis

triplice "salto"

Domenica festA al Tardini per la promozione del Parma: il programma

felino

Sfalci: arrivano le multe contro l'incuria e abbandono dei terreni

MAESTRE ARRESTATE

Una mamma: «Anche mio figlio maltrattato 4 anni fa» Video-choc

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il nodo Savona e lo scontro istituzionale con Mattarella

di Stefano Pileri

EDITORIALE

Le gesta del trio Salvini, Di Maio, Berlusconi

di Vittorio Testa

4commenti

ITALIA/MONDO

roma

Scritta "Br" sul monumento a Moro e ai caduti di via Fani: un denunciato

carabinieri di cavriago

Auto di lusso a prezzi bassissimi: ma è una truffa. 5 arresti

SPORT

Foruma Uno

"Libere" a Montecarlo, attacco tedesco: "Ferrari irregolare"

Bufera

In ginocchio durante l'inno per protesta. Bufera Nfl

SOCIETA'

cultura

Il documentario sulle pastore alla volata finale del crowdfunding

Stati Uniti

Trump concede la grazia postuma al grande Jack Johnson

MOTORI

il test

Skoda Superb, la sicurezza non è più un optional

MOTORI

Ford Fiesta Active, 2 centimetri in più per sentirsi Suv