14°

26°

Salute-Fitness

Emilia generosa: boom di trapianti e di donatori

Emilia generosa: boom di trapianti e di donatori
Ricevi gratis le news
0

Aumentano i donatori utilizzati, i tessuti e gli organi trapiantati   nei tre centri trapianti dell'Emilia-Romagna: oltre all'ospedale Maggiore di Parma (dove si esegue il trapianto di rene e rene-pancreas da cadavere,  e il solo trapianto di rene da vivente), il Policlinico di Modena e il Sant'Orsola di Bologna. Lo dicono i dati 2012 del Centro riferimento trapianti regionale, che «confermano  - dicono in Regione - l’efficienza del sistema e registrano risultati al di sopra della media nazionale».
Nel 2012 i donatori utilizzati sono stati 110, pari a 25,3 per milione di abitanti (nel 2011 il tasso era 21,8). Dei 315 organi prelevati (23 più dell’anno precedente), 283 sono stati trapiantati. I tessuti trapiantati (fra cui cornee, cute, segmenti ossei) sono stati 4.046 (3.353 nel 2011). Le opposizioni al prelievo sono state il 25,3% (inferiori alla media nazionale, pari a 29,3%).
«I dati sono buoni – ha detto l’assessore alla sanità, Carlo Lusenti – tipici di un sistema storicamente solido e di qualità che, anche in una fase molto difficile come questa di risorse calanti, riesce ogni anno a migliorare. Resta da parte nostra l’impegno, non solo a difendere l'esistente, ma introdurre  elementi di innovazione che ci consentiranno di fare ulteriori passi in avanti».
Per i tempi di attesa, Lusenti ha tenuto a chiarire che «il fattore limitante non è la capacità di risposta dei servizi - ha detto  -  ma la disponibilità di organi utilizzabili. Il sistema di espianto e trapianto è costruito per adattarsi a tale disponibilità. Da qui l’importanza della donazione».
Al suo fianco, Lorenza Ridolfi, presidente di Airt (Associazione interregionale dei trapianti) e responsabile del Centro riferimento trapianti dell’Emilia-Romagna, che ha spiegato come l'Emilia-Romagna sia «stabilmente al di sopra della media nazionale per il numero di donatori utilizzati».
Dei 110 donatori del 2012 l’età media è stata di 59,1 anni (era stata di 58,4 anni nel 2011). Il protocollo regionale per la sicurezza del donatore e la qualità degli organi donati ha consentito di utilizzare con buoni risultati donatori che solo pochi anni fa non erano considerati idonei dalla comunità internazionale (di questi, 20 i donatori di età superiore a 75 anni). Le opposizioni al prelievo sono calate rispetto agli anni precedenti.
Tra i tipi di trapianti sono stati  149 i trapianti di rene (136 nel 2011) nei tre centri regionali: Ospedale Maggiore di  Parma (dove nel 2012 sono stati eseguiti 42 trapianti, di cui cinque da viventi), il Policlinico  di  Modena e il Sant'Orsola  di  Bologna. Al 31 dicembre 2012 le persone in lista d’attesa erano 1.171 (377 a  Parma).  I tempi medi di attesa   sono di poco superiori ai  tre  anni.
Per il cuore, i trapianti eseguiti sono stati 20,  di cui uno combinato al fegato. In calo, fortunatamente, i donatori più giovani perchè diminuiscono le morti per trauma da incidente stradale. Le persone in lista d’attesa alla fine del 2012 erano 53. I tempi medi di attesa per le persone in lista sono di poco superiori ad un anno.
Infine, per il fegato, sono stati 119 (105 nel 2011) i trapianti, nei Centri di Bologna  e Modena. Al 31 dicembre 2012, le persone in lista d’attesa erano 226. I tempi medi di attesa, di circa  due  anni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Traversetolo: calici e musica sul tramonto

FESTE PGN

Traversetolo: calici e musica sul tramonto Foto

Morto Vinnie Paul, batterista e co-fondatore Pantera

musica

E' morto Vinnie Paul, batterista dei Pantera

Giallo, trovata morta nella sua casa l'ex miss Gran Bretagna Sophie Gradon  Gallery

newcastle

Giallo, trovata morta nella sua casa l'ex miss Gran Bretagna Sophie Gradon Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

CHICHIBIO

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Opere incompiute: le date del taglio del nastro

Cantieri

Opere incompiute: le date del taglio del nastro

Ballottaggi

Urne aperte a Salso: alle 12 ha votato il 18,36%

pericolo

Voragine in via Volturno, via Musini La foto

appuntamenti

Dopo la rugiada, una domenica di eventi nel Parmense Agenda

Turismo

Pochi wc pubblici. Botta e risposta fra Comune e Confesercenti

3commenti

calcio e tribunale

Caso whatsapp-Parma (e match Frosinone), il Palermo: "Siamo parte lesa"

evento

Il dj set di Digitalism, ha chiuso il Cittadella Music festival Gallery

1commento

Rapina

Incappucciato aggredisce una donna per rubarle l'auto: arrestato

FIDENZA

Sicurezza, in arrivo 84 «occhi intelligenti»

Fontanellato

Morto il direttore della banda

BENECETO

L'abbraccio della maestra e dell'ex allieva

Il ministro Centinaio

«Il caso sms? Finirà in nulla»

1commento

Violenza

La gelosia come ossessione: in carcere il partner-aguzzino

CALCIO

Asprilla, Veron, Apolloni e gli altri: la giornata "Parma Legends" al Tardini Foto

La partita è finita 5-2

12Tg Parma

Ladri scatenati a Felino: settimana di furti in paese

SORBOLO

Si sente male in casa, salvato da sindaco e carabinieri Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Come potranno motivare una condanna?

di Michele Brambilla

LA PEPPA

Fusilli estivi, pasta fredda protagonista

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Urla in casa, arrivano i carabinieri e sequestrano marijuana

Superenalotto

Esce il 6: vinti oltre 51 milioni di euro

SPORT

Calcio

Mondiali: la Germania in 10 soffre ma piega la Svezia (2-1)

FORMULA UNO

Mercedes davanti a tutti: non è solo questione di gomme

SOCIETA'

cultura

E' morta Chichita, la moglie di Italo Calvino

SOS ANIMALI

Cani da adottare Foto

MOTORI

MOTORI

Hyundai i20: restyling di sostanza

RESTYLING

La nuova Jeep Renegade in 5 mosse