14°

26°

Salute-Fitness

Dopo le feste e i cenoni: due giorni per depurarsi

Dopo le feste e i cenoni: due giorni per depurarsi
Ricevi gratis le news
0

Due giorni a frutta e verdura, una settimana di cibi leggeri e riprendere la forma fisica perduta durante le feste natalizie diventa meno difficile di quanto si pensi.  Si può fare rispettando un programma che in una settimana consente di riportare l’organismo in linea, a patto di privilegiare, nelle prime 48 ore, frutta, verdura e soprattutto bere tanta acqua. Gli esperti concordano sulla necessità di lanciare una sorta di messaggio all’organismo, adottando un regime alimentare in cui la priorità è quella di bere molta acqua e mettere in tavola frutta, verdura e ortaggi. «La parola d’ordine è irrorare – ha spiegato all’Ansa Gianfranco Delle Fave, professore ordinario di Gastroenterologia all’Università La Sapienza di Roma – cioè bere molta acqua, per sollevare dallo stress a cui sono stati sottoposti, i reni e il fegato». Dello stesso avviso Carlo Cannella, presidente dell’Inran, Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione che aggiunge «meglio scegliere frutta e ortaggi di stagione – ha detto – in inverno ci sono gli agrumi, ottimi per le spremute e poi insalate, spinaci e carciofi, il segreto è variare affinchè non ci vengano a noia».
Un fattore importante, secondo gli esperti, è anche quello di mettersi in condizione di rispettare un’alimentazione corretta, quindi «liquidare i dolciumi come pandoro, panettone e torroni a chi non ha problemi di linea», ha raccomandato Cannella e riprendere l’attività fisica, partendo da lunghe passeggiate.
Dopo i primi due giorni, è possibile accompagnare la frutta e la verdura, da assumere preferibilmente cinque volte al giorno, con i carboidrati, (pasta o riso) e le proteine, preferibilmente prima quelle del pesce, secondo Delle Fave e poi quelle della carne. Per il pane è meglio superare la prima settimana, durante la quale sono da evitare alcolici, grassi animali e grassi vegetali. Dopo, un bicchiere di vino a pasto, per Cannella, si può bere, meglio se a cena, ricordandosi che un bicchiere di 100-120 ml corrisponde a circa 100 calorie.  «Se consumato nella giusta misura – ha spiegato Cannella –  le calorie vengono bruciate dall’organismo, se consumato in eccesso, si trasformano in grassi».
 Via libera, alla fase di depurazione e un consiglio per tutti è quello di «mettere nella borsa una mela – ha aggiunto il presidente dell’Inran – senza ricorrere agli integratori».  Per i più piccoli valgono le stesse regole, con una raccomandazione in più: «evitare di mangiare mentre si fanno altre cose – ha concluso Cannella – come giocare o studiare, per non perdere il gusto del pasto».

 Fotogallery: il risveglio lento della città

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Traversetolo: calici e musica sul tramonto

FESTE PGN

Traversetolo: calici e musica sul tramonto Foto

Morto Vinnie Paul, batterista e co-fondatore Pantera

musica

E' morto Vinnie Paul, batterista dei Pantera

Giallo, trovata morta nella sua casa l'ex miss Gran Bretagna Sophie Gradon  Gallery

newcastle

Giallo, trovata morta nella sua casa l'ex miss Gran Bretagna Sophie Gradon Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

CHICHIBIO

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Opere incompiute: le date del taglio del nastro

Cantieri

Opere incompiute: le date del taglio del nastro

Ballottaggi

Urne aperte a Salso: alle 12 ha votato il 18,36%

pericolo

Voragine in via Volturno, via Musini La foto

appuntamenti

Dopo la rugiada, una domenica di eventi nel Parmense Agenda

Turismo

Pochi wc pubblici. Botta e risposta fra Comune e Confesercenti

3commenti

calcio e tribunale

Caso whatsapp-Parma (e match Frosinone), il Palermo: "Siamo parte lesa"

evento

Il dj set di Digitalism, ha chiuso il Cittadella Music festival Gallery

1commento

Rapina

Incappucciato aggredisce una donna per rubarle l'auto: arrestato

FIDENZA

Sicurezza, in arrivo 84 «occhi intelligenti»

Fontanellato

Morto il direttore della banda

BENECETO

L'abbraccio della maestra e dell'ex allieva

Il ministro Centinaio

«Il caso sms? Finirà in nulla»

1commento

Violenza

La gelosia come ossessione: in carcere il partner-aguzzino

CALCIO

Asprilla, Veron, Apolloni e gli altri: la giornata "Parma Legends" al Tardini Foto

La partita è finita 5-2

12Tg Parma

Ladri scatenati a Felino: settimana di furti in paese

SORBOLO

Si sente male in casa, salvato da sindaco e carabinieri Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Come potranno motivare una condanna?

di Michele Brambilla

LA PEPPA

Fusilli estivi, pasta fredda protagonista

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Urla in casa, arrivano i carabinieri e sequestrano marijuana

Superenalotto

Esce il 6: vinti oltre 51 milioni di euro

SPORT

Calcio

Mondiali: la Germania in 10 soffre ma piega la Svezia (2-1)

FORMULA UNO

Mercedes davanti a tutti: non è solo questione di gomme

SOCIETA'

cultura

E' morta Chichita, la moglie di Italo Calvino

SOS ANIMALI

Cani da adottare Foto

MOTORI

MOTORI

Hyundai i20: restyling di sostanza

RESTYLING

La nuova Jeep Renegade in 5 mosse