15°

Alimentazione

Pesce crudo: cosa sapere per gustarlo al meglio

Pranza e muore; ristorante, nessuna correlazione con sushi

Foto d'archivio

Ricevi gratis le news
0

Sushi, sashimi, ceviche, carpioni, carpacci. Leggi: pesce crudo, marinato o trasformato con salagioni o affumicature. Prelibatezze che però possono celare molte insidie: mai sentito parlare di «Anisakis» e di «Diphyllobothrium latum»? Da pesce di mare il primo, da acqua dolce il secondo, se contratti causano la parassitosi, i cui sintomi (quando non è asintomatica) sono dolori gastrici, crampi, vomito, diarrea, anemia, problemi neurologici.
Come difenderci? O meglio, cosa dovremmo sapere prima di preparare un piatto di pesce crudo in casa od ordinare, ad esempio, un «hosomaki» di tonno in uno dei tanti templi del sushi, un carpione di tinca in riva al lago o una «crudité» di mare? Chiedete.
«Il maggiore consumo di prodotti ittici crudi ha determinato un aumento delle parassitosi nell’uomo - spiega Francesco Zilioli, direttore del Servizio igiene, alimenti e nutrizione dell’Ausl di Parma - L’operatore del settore alimentare che utilizza prodotti della pesca freschi refrigerati e li propone poi crudi, o praticamente crudi, deve dimostrare che i trattamenti in uso e previsti dalla legge garantiscano l’uccisione di tutti i parassiti eventualmente presenti nel prodotto pronto al consumo. Tenete però conto che è facoltà del ristoratore scegliere se riportare o meno tale trattamento nel menù».
Le normative italiane, in conformità con il regolamento europeo (853/2004), dicono che, al fine di uccidere eventuali parassiti, il pesce destinato al consumo crudo deve essere «abbattuto» alla temperatura di -20°C per almeno 24 ore. «La legge è molto protettiva - spiega Carlo Calzetti, infettivologo del reparto di malattie infettive ed epatologia dell’Ospedale Maggiore - Seguendone i dettami, si eliminano le larve e si scongiura così la parassitosi».
Più pericoli nel pesce di mare o in quello di acqua dolce? «I problemi creati dall’Anisakis sono maggiori di quelli causati dal Diphyllobothrium - spiega Calzetti - Mentre il secondo provoca fastidi, con il primo si può arrivare addirittura alla perforazione intestinale». «Il rischio di parassitosi si riscontra nel consumo di pesce crudo o poco cotto sia di mare che di acqua dolce - spiega Zilioli - La maggiore parte dei casi di infezioni da Diphyllobothrium latum si manifesta in forma asintomatica, con perdita di appetito, nausea, vomito, diarrea alternata a stipsi, dolori addominali per un periodo da uno a tre settimane dall’ingestione del pesce infetto. La complicanza più grave (nel 2% dei casi) è un’anemia megaloblastica. L’anisakiasi si può manifestare in forma acuta-moderata o cronica. Si distingue una forma gastrica, con nausea e vomito per 4-6 ore dopo l’ingestione del pesce, e una intestinale, con dolori addominali, nausea, vomito, febbre, diarrea dopo 7 giorni. Le forme croniche danno sintomi gastrointestinali. Vi sono anche casi di reazioni allergiche, con episodi anafilattici od orticaria».
A completare questo bollettino, c’è anche che la diagnosi può non essere semplice. «È essenziale sapere se vi sia stato o meno il consumo di pesce crudo o poco cotto prima dell’insorgenza di sintomi», avvertono gli esperti.
Una volta diagnosticata, occorre individuare la strada della guarigione. «Per l’Anisakis occorre la rimozione endoscopica o chirurgica della larva - spiegano Zilioli e Calzetti - mentre per il Diphyllobothrium risulta efficace la terapia farmacologica». Quale? «Si ricorre al praziquantel o alla niclosamide - risponde Calzetti - Si stanno portando avanti tentativi farmacologici anche nel caso di anisakidosi: il farmaco di riferimento è l’albendazolo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fornelli sfortunati per Sandra, seconda sconfitta alla Prova del cuoco

TELEVISIONE

Fornelli sfortunati per Sandra, seconda sconfitta alla Prova del cuoco

I Soliti ignoti: Mauro Coruzzi e il fidentino Luca fra i personaggi da indovinare

RAI1

I Soliti ignoti: Mauro Coruzzi e il fidentino Luca fra i personaggi da indovinare Foto

Il fascino e la voce di Paola Turci in concerto al Regio (19 novembre)

concerto

Il fascino e la voce di Paola Turci in concerto al Regio (19 novembre)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Quota 100», per la riscossione del Tfr non è cambiato nulla

L'ESPERTO

«Quota 100», per la riscossione del Tfr non è cambiato nulla

di Paolo Zani

Lealtrenotizie

Tonnellate di rifiuti non autorizzati, sequestrata area a Sorbolo

12Tg Parma

Tonnellate di rifiuti non autorizzati, sequestrata area a Sorbolo Video

2commenti

Seminario

Burioni all'Università di Parma: "Vaccinazioni, un 2018 estremamente positivo"

compiano

E' un 37enne il pedone investito e ucciso da un'auto a Sugremaro Video

CONDOMINI

Condannato l'amministratore Alberto Occhi. E spunta un altro maxi buco

5commenti

truffa

Come comportarsi quando il conto del condominio viene svuotato

Polizia stradale

"Truck and bus", (con i controlli) la sicurezza sulle strade diventa europea

traffico

Attivo definitivamente il varco ZTL2 tra borgo Giacomo Tommasini e via Nazario Sauro

1commento

Inchiesta

Lotta alla droga, che cosa fa la Polizia municipale?

13commenti

economia

Giorgia, family banker: da Compiano al set di Armando Testa

La giovane parmense, da dieci anni nella squadra di Banca Mediulanum, scelta per la nuova campagna pubblicitaria

il caso

Bollette non pagate? Pioggia di raccomandate a Berceto. Ed è scontro con Montagna 2000

Interviene Confconsumatori: "Già inviata lettera". La replica della società

ABUSO D'UFFICIO

Assunzioni nelle partecipate, Piermarioli e Vento rinviati a giudizio

gazzareporter

"Invasione o allevamento?" Il video di un lettore dal prato delle nutrie

1commento

12Tg Parma

Lucarelli: "D'Aversa sa cosa fare, dobbiamo essere ottimisti" Video

1commento

gazzareporter

Via Digione: campane di vetro o...carrozziere? - Le foto

Beduzzo

Bocconi killer, cane salvato dal padrone

IMPRESE

Laterlite acquisisce Ruregold, nuove aree di business

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Via anche Honda, l'auto trema. E non solo per la Brexit

di Aldo Tagliaferro

EDITORIALE

Per Salvini i Cinque stelle si dimenticano il giustizialismo

di Vittorio Testa

1commento

ITALIA/MONDO

moda

Addio al "Kaiser" della moda - Lagerfeld e le sue muse, le foto

cassino

Omicidio di Serena Mollicone, gli investigatori: "Uccisa da Mottola"

SPORT

il caso

"Frasi sessiste", le scuse non bastano: la Rai sospende Collovati

12Tg Parma

Parma, oggi la ripresa. Malmesi: "obiettivo sempre stato la salvezza" Video

SOCIETA'

astronomia

E' il giorno della Superluna più grande dell'anno: pronti a fotografare?

scuola

Maturità, online gli esempi della prima prova di italiano

MOTORI

MOTORI

Nuova Ford Focus ST

ANTEPRIMA

DS3 Crossback: il Suv di lusso si fa compatto