17°

SALUTE

Ora legale e solare? «Dall'alternanza solo problemi»

Domenica il ritorno all'orario «naturale». Lo specialista: «Basta cambi, è un inutile jet lag»

 Ora legale e solare? «Dall'alternanza solo problemi»
Ricevi gratis le news
0

Domenica prossima potrebbe essere l’ultima volta che saremo chiamati a regolare le lancette dei nostri orologi: pare che l’ora legale abbia i mesi contati. Con buona pace di chi, a marzo, gioisce per quei sessanta minuti di sole in più, resi possibili grazie alla nota convenzione europea adottata definitivamente in Italia nel 1966.
La proposta, caldeggiata da Juncker, è figlia di una consultazione pubblica lanciata la scorsa estate dall’esecutivo comunitario, i cui risultati sarebbero schiaccianti: oltre l’80% dei 4,6 milioni di europei interpellati avrebbe infatti espresso parere favorevole all’abolizione dell’ora legale.
Perché? Lancette avanti e indietro: fa bene o fa male? Stando alla ricerca scientifica, turbare due volte l’anno il nostro orologio interno arrecherebbe danni alla salute: disturbi del sonno, minor concentrazione, stress, flessione del tono dell’umore (se non addirittura grave depressione), irritabilità, stanchezza e finanche attacchi cardiaci. Un bollettino di guerra, insomma.
In realtà, ci sarebbe anche un’altra scuola di pensiero, secondo cui l’ora di sole in più aumenterebbe i livelli di serotonina (il cosiddetto «ormone del buonumore»), responsabile anche del miglioramento del sonno. Senza dimenticare che la luce solare favorisce la produzione di vitamina D, a sua volta apportatrice di non pochi benefici.
Chi ha ragione? Ne abbiamo parlato con Liborio Parrino, direttore del Centro di Medicina del sonno dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma.
«Al 24esimo congresso europeo del sonno che si è tenuto a Basilea dal 25 al 28 settembre, eravamo tutti della stessa idea - dice lo specialista - Basta alternanza tra ora legale e solare. Si decida una volta per tutte di adottare l’una o l’altra e che questa sia uguale per tutti i paesi membri della comunità europea».
Ma come siamo arrivati a indire un sondaggio a livello comunitario? «Nasce tutto dall’esperienza personale di una parlamentare - svela Parrino - che, divenuta mamma proprio nei giorni del passaggio dall’ora solare a quella legale, si è trovata drammaticamente più esposta alla depressione post parto. L’aver provato sulla sua pelle quanto può nuocere al benessere psicofisico un apparentemente innocuo spostamento delle lancette in avanti o indietro, le ha fornito la spinta per sensibilizzare i colleghi sulla non facile questione».
Sessanta minuti, infatti, sembrano pochi ma in realtà «bastano e avanzano per cambiare le nostre coordinate biologiche. Si viene a creare uno sfasamento, una sorta di “mini jet lag”, che di fatto ci obbliga a fare i conti con orari che ci sono stati imposti. L’invito a scegliere una sola ora valida per tutti non è materia dell’ultima ora: sono anni che l’auspichiamo», dice Parrino.
«Dormire non è una perdita di tempo. Il sonno è il miglior amico del nostro organismo ed è un bene non negoziabile. È una cura di bellezza, è cibo per il cervello e per di più è gratuito» afferma lo specialista. Dormire con regolarità, senza sollecitazioni forzate come quelle che impone l’alternanza legale-solare, giova a tutti, «tanto ai soggetti definiti “allodole”, di loro natura mattiniere, quanto ai “gufi”, che amano invece andare a letto più tardi».
Perché a far soffrire tutti è proprio il cambio dell’ora in sé. «Un tempo forse aveva ragione d’essere, ma oggi la ritengo una legge inutile. La società di oggi è cambiata radicalmente: abbiamo smartphone, pc, televisioni quasi in ogni ambiente domestico, siamo perennemente “connessi” sui social. Spesso ci portiamo il lavoro a casa e sacrifichiamo il riposo e le ore di sonno, con pesanti conseguenze. Così facendo, buttiamo via la nostra salute».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Galaxy Fold

Galaxy Fold

HI-TECH

Galaxy fold: ecco lo smartphone pieghevole di Samsung

Brachetti incanta il Regio con la magia del suo "Solo" - Ecco chi c'era: foto

teatro

Brachetti incanta il Regio con la magia del suo "Solo" Ecco chi c'era: foto

Happy Days, coriandoli d'America

C'ERA UNA VOLTA

Happy Days, coriandoli d'America

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Mulino di casa Sforza" Tanta tecnica e ottima qualità in cucina

CHICHIBIO

"Mulino di Casa Sforza": tanta tecnica e ottima qualità in cucina

Lealtrenotizie

Sequestro dell'Aqualena, tutti i retroscena. E le parole choc di un pentito di 'ndrangheta

INCHIESTA

Sequestro dell'Aqualena, tutti i retroscena. E le parole choc di un pentito di 'ndrangheta

OLTRETORRENTE

"Spara a Salvini" sui muri a Parma, il ministro: "Indignato per l'istigazione alla violenza, non mi fanno paura" Foto 

Vigatto

Addio alla marchesa Maria Luisa Meli Lupi

INDAGINE

Truffa dei diamanti, le associazioni chiedono garanzie per le vittime

Unicredit: "Già iniziato il rimborso dei clienti con il riacquisto delle pietre"

PARMA

Nuova illuminazione in via Mazzini: lavori dal 4 marzo 

Verrà riproporzionata l’altezza in alcuni tratti dei portici con la realizzazione di una parte a controsoffitto con luci a led

AUTOSTRADE

Nebbia e incidenti: è di Parma la vittima dello schianto sull'Autobrennero. Ferito l'amico

A1 chiusa ieri fra Milano sud e il Lodigiano per diverse ore. Autobrennero dopo il blocco da Carpi a Nogarole Rocca

I GESTI CHE FERISCONO

Quando nel calcio è il corpo a parlare

Lutto

E' morto il maresciallo Marsicano, «papà» dei boat people in fuga dal Vietnam

ARTISTA

Addio a Cecilia Maria Chiari, la poetessa che amava la natura

MEZZANI

Oggi l'ultimo saluto al partigiano Primo Rosati

Inchiesta

Quote per la musica italiana nelle radio? Meglio di no

libri

Biblioteca Venturini: annullato l'incontro con Barbara Camilli

PARMA

“Gran Casinò”: al Paganini uno spettacolo per dire no al gioco d'azzardo

Montecchio

Esce di strada, sfonda la recinzione e va a sbattere contro l'albero di un giardino: un ferito

LE NOSTRE IMPRESE

Laterlite, innovazione e sostenibilità Video

Intervista flash a Corrado Beldì, vicepresidente della società, nonché vicepresidente di Confindustria Emilia Romagna

12 tg parma

Via Duca Alessandro: blitz in una casa di spacciatori nigeriani Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Tecnologia, scuola e nuovi mestieri

di Marco Magnani

1commento

NOVITA'

"Breaking News": ora puoi riceverle anche via WhatsApp. Ecco come Video

ITALIA/MONDO

UMBRIA

Commento sessista contro la cantante Emma: consigliere della Lega sarà espulso dal partito

scuola

Studenti oggi in 30 piazze contro la nuova maturità

SPORT

PARMA

Azzurre del rugby, il ct Di Giandomenico: "Dovremo essere molto concentrati con l'Irlanda" Video

presentazione

Schiappacasse: "Parma una scelta: è un club storico, mi aiuterà" Video

SOCIETA'

india

Sta per acquistare l'auto ma la distrugge dentro il concessionario Video

feste pgn

Gli auguri di Len con aperitivo Ecco chi c'era: foto

MOTORI

IL TEST

Nuova Mazda3. Ecco come va in 5 mosse

AL VOLANTE

Skoda Kodiaq RS: il Suv con 240 Cv