17°

27°

quartieri

Il «Cantincoro» ospite della comunità PortosLab

Mamme, nonni, sorelle e figli: 21 cantanti insieme da cinque anni

Il «Cantincoro» ospite della comunità PortosLab
Ricevi gratis le news
0

 

Quando si esibiscono riescono a trasmettere grande emozione che va sempre a braccetto con una rara unione d’intenti e una infinita voglia di divertirsi e stare bene insieme. Con una prerogativa, quasi un marchio di fabbrica: la proverbiale spontaneità di tutti gli interpreti. Ospite d’eccezione dell’ultimo appuntamento di «PortosLab» - il laboratorio-compiti realizzato dall’associazione culturale «Portos» e coordinato dall’associazione LiberaMente e dalla Consulta comunale delle associazioni familiari - il «Cantincoro», la nota formazione musicale parmigiana diretta dal maestro Simona Arioli, che ha intrattenuto i bambini per oltre due ore riuscendo a «portare» calore nel cuore di tutti i bambini di «PortosLab», questa piccola comunità multietnica che ogni sabato mattina compie un giro del mondo virtuale attraverso i loro visi e le loro famiglie.
«Il “Cantincoro” è composto da 21 persone fra mamme, sorelle, figli e il nonno Angelo, che si esibiscono da ormai cinque anni per pura passione e per divertirsi - spiega Simona Arioli -: questo coro ci ha permesso di conoscere tante persone nuove, ma soprattutto delle grandissime amiche, diventate quasi sorelle perché, oltre al canto, condividiamo le gioie e i dolori della vita. Nei prossimi mesi abbiamo già in programma un concerto benefico in ricordo del piccolo Tommy nel giorno della festa della mamma e una esibizione speciale all’ospedale “Gaslini” di Genova». Al momento sono tredici i bambini - di diversa estrazione geografica e di età compresa fra i sei e gli undici anni - che frequentano «PortosLab» nei locali della Cooperativa Sociale Fiorente di via Bassano del Grappa.
I responsabili del laboratorio-compiti sono Andrea Corò, Sara Vasè e Alessandra Vecchi, affiancati da otto volontari che si alternano ogni settimana. «“PortosLab” - garantisce Francesco, un simpatico bimbo di origini napoletane - è davvero una grande famiglia fatta di abbracci, coccole, racconti, confidenze e tanto affetto». Troviamo, ad esempio, Miriam - originaria della Costa D’Avorio - che insegna a ballare una tipica musica africana a Lorenzo, parmigiano doc, e Jadhira, un'allegra bambina peruviana che si è trasferita da pochi anni nella nostra città. Perché dove non arrivano le parole, ecco che ci pensano i bimbi, trasformati in traduttori simultanei o gli abbracci che a PortosLab «scorrono» sempre copiosi.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ecco i nuovi iPhone appena arrivati sugli scaffali

HI-TECH

Ecco i nuovi iPhone appena arrivati sugli scaffali Video

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Un disperso nella zona di Albareto: soccorritori al lavoro

Il Soccorso alpino: foto d'archivio

APPENNINO

E' morto il fungaiolo colto da malore nei boschi di Albareto

Si tratta di un 80enne di Bergamo

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

2commenti

PARMA

Viale Vittoria: cartello anti-spaccio già strappato e gettato nella campana del vetro Foto

2commenti

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

Verdi Off

Danza verticale e giochi di luce: pubblico con il fiato sospeso in piazza Duomo Foto Video

Emergenza

Droga: consumatori insospettabili e sempre più giovani

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

PARMA-CAGLIARI

Oggi ci vorrà un Parma da battaglia

Segui gli aggiornamenti in tempo reale dalle 15

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

8commenti

Colorno

Tortél Dóls: ora è guerra tra confraternita e sindaco

Montechiarugolo

Addio a Carboni, il sindaco che amava la sua terra

Meteo

Settembre da record: dall'11 al 20 i giorni più caldi in 140 anni. E la pioggia non arriva

COLLECCHIO

Polemica sui bus vecchi, il Comune: «In arrivo nuovi mezzi»

CRAC

Spip, chiesti 2 anni e 10 mesi per Buzzi. Frateschi e Costa rischiano 2 anni e mezzo

Scuola

Cattedre vuote: a Parma mancano 1.260 insegnanti. E 300 bidelli

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

cosenza

Parroco vende oro della Madonna delle Grazie "per sanare i debiti della parrocchia"

SPORT

GOLF

Secondo giro del Tour Championship: Molinari in difficoltà

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"