-1°

PARMA

Gravi carenze igienico-sanitarie: il Comune fa chiudere definitivamente un negozio etnico di via Palermo

 Il Comune decreta la chiusura definitiva di un negozio etnico di Via Palermo, per reiterate gravi violazioni igienico-sanitarie

Via Palermo: foto d'archivio

Ricevi gratis le news
0

Il Comune ha decretato la chiusura in via definitiva di un negozio etnico in via Palermo, per "gravi violazioni igienico-sanitarie". 

A seguito dei controlli della Municipale con il Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione dell’Ausl, il 29 novembre è stato ispezionato un esercizio etnico di via Palermo, già oggetto di precedente sospensione dell’attività per 20 giorni a causa di gravi violazioni igienico sanitarie. "Il personale dell’Ausl - dice una nota del Comune - ha rilevato condizioni di pulizia assolutamente non sufficienti e la messa in vendita di prodotti alimentari destinati al consumatore finale in violazione delle prescrizioni in materia igienico-sanitaria ed ha provveduto al sequestro sanitario dei prodotti". Il titolare è stato sanzionato.

Nel negozio erano messe in vendita merci custodite in contenitori non idonei alla conservazione, prodotti scaduti e prodotti privi di etichettatura ai fini della rintracciabilità. 
Dopo che il sindaco ha firmato l’'rdinanza di convalida del sequestro sanitario, il Comune ha notificato all’esercente la chiusura definitiva dell’esercizio commerciale, con decorrenza dal 12 dicembre, per reiterate gravi violazioni igienico-sanitarie.

"Infatti, come previsto dall’art. 22, c.5 del D.lgs. n. 114 del 1998 - prosegue la nota del Comune - in caso di ulteriori gravi violazioni delle prescrizioni igienico-sanitarie, dopo una prima sospensione dell’attività per analoghe motivazioni, la legge prevede che venga disposta la chiusura definitiva dell’esercizio e, in proposito al predetto esercizio, oggetto di svariate segnalazioni della cittadinanza ed interventi della Polizia municipale e delle forze di polizia per assembramenti molesti della propria clientela, era già stata disposta la sospensione dell’attività per 20 giorni in data 04/10/2017".

“Chi non rispetta le regole che questa società si è data e reitera comportamenti contro la qualità e contro la salute dei cittadini, è giusto che vada incontro a determinate conseguenze. Senza se e senza ma – commenta l’assessore alla Sicurezza Cristiano Casa -. La polizia municipale continuerà con questa azione di presidio del territorio con determinazione e fermezza. Ci tengo in modo particolare a ringraziare gli abitanti di San Leonardo per le continue segnalazioni: il sostegno e l’aiuto reciproco tra cittadini, istituzioni e municipale resta per me fondamentale.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dopo il Grande Fratello: Benedetta Mazza torna in studio con Stefano Sala. E a Milano ritrova Veronica Ruggeri

TELEVISIONE

Benedetta Mazza torna in studio con Stefano. E a Milano ritrova Veronica Ruggeri Foto

Bagno di folla per Laura Pausini in piazza Duomo a Milano: foto

MUSICA

Bagno di folla per Laura Pausini in piazza Duomo a Milano Foto

Sanremo Giovani: esclusa Laura Ciriaco, troppe somiglianze con una canzone di Jason Mraz

Foto dalla pagina Facebook di Laura Ciriaco

MUSICA

Sanremo Giovani: esclusa Laura Ciriaco, troppe somiglianze con una canzone di Jason Mraz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Top10 delle nostre classifiche: Teodoro sempre al comando

WORLD CAT

Ecco la Top10 delle nostre classifiche: Teodoro sempre al comando

Lealtrenotizie

Mario Biondi al Regio con i Quintorigo Foto Guarda chi c'era

MUSICA

Mario Biondi al Regio con i Quintorigo Foto Guarda chi c'era

PARMA

Legionella, controlli serrati dopo i nuovi 5 casi in città Video

carabinieri

Il gestore della palestra si insospettisce: incastrato il ladro seriale degli spogliatoi

12tgparma

Meteo, arriva la neve. Notte con gelate e minime sotto lo zero Video

vincita

La dea bendata fa una super tappa in via Monsignor Colli: "grattati" 500.000 euro

incidenti

Due auto fuori strada a pochi minuti di distanza: due feriti, uno è grave

FIDENZA

Scontro sulla via Emilia: tre feriti

Formaggio

Un «regalo» al Grana Padano danneggia il Parmigiano Reggiano

1commento

Anolini

Le ricette dei cuochi e la sfida: con stracotto o pane e formaggio?

3commenti

GAZZAREPORTER

"Le luci dell'Oltretorrente"

SANITA'

Quasi 9mila candidati al concorso per 7 posti da infermiere (due a Parma)

Il concorso è in programma lunedì e martedì a Piacenza

2commenti

I consigli

I carabinieri ai cittadini: «Se vedete qualcosa di sospetto, telefonate»

1commento

festa

Parma calcio, buon Natale con gli sponsor (tifosi) Foto

12tgparma

Parma, ballottaggio Biabiany-Siligardi. Mercato, spunta Hernanes Video

L'ESPERTO

L'accettazione dell'eredità. Tacita o espressa

LUTTO

Addio a Ettorina Campanini, una vita per gli studenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ma in famiglia il nemico è lo smartphone, non i compiti

di Patrizia Ginepri

NATALE

Due mesi di Gazzetta digitale con lo sconto del 50%

ITALIA/MONDO

RETROSCENA

Brexit, e adesso? Ecco i 6 scenari possibili

STRASBURGO

Funerali in Duomo a Trento per Antonio Megalizzi

SPORT

SERIE A

Il derby di Torino alla Juve. Decide CR7 su rigore

SONDAGGIO

La punizione più bella della storia recente del Parma? E' quella di Bruno Alves Video

SOCIETA'

TECNOLOGIA

Regali di Natale: ecco quelli smart

CURIOSITA'

La cometa di Natale oggi "sfiorerà'' la Terra: tutti a naso all’insù

MOTORI

SUV

Audi Q3, 5 stelle (e 4 nuovi motori)

IL TEST

Honda CR-V diventa ibrida E cambia le regole