15°

24°

COMITATO

Manifesto per San Leonardo chiede più sicurezza: "Non installate le telecamere promesse"

Lettera aperta alla giunta comunale: "Bene essere capitale della cultura ma vorremmo che Parma fosse città sicura 2018"

Sicurezza, S. Leonardo non si arrende
Ricevi gratis le news
4

Il gruppo di cittadini Manifesto per San Leonardo scrive una lunga lettera aperta alla giunta comunale. Il comitato critica il sindaco Federico Pizzarotti e la giunta perché, dice, dopo l'incontro dello scorso ottobre non sono seguite altre azioni per la sicurezza nel quartiere. "L'installazione di telecamere entro il 31 dicembre 2017 non è avvenuta", si legge tra l'altro nella lettera, mentre lo spaccio resta "palese e indisturbato". Dopo la nomina a capitale della cultura 2020, dice il comitato, "ci auguriamo che Parma possa diventare città sicura 2018". 


Dice la lettera del gruppo Manifesto per San Leonardo:Sono ormai trascorsi diversi mesi da quel 18 ottobre 2017 in cui abbiamo incontrato il Sindaco, l’Assessore Casa, il Delegato alla Sicurezza ed altri esponenti dell’Amministrazione.
Un primo incontro a cui, a nostro giudizio, avrebbero dovuto seguirne altri con i cittadini di S. Leonardo per meglio capire le strategie e le azioni che l’Amministrazione intendeva attuare per iniziare a dare “segnali” di impegno efficace al ns Quartiere e, pensiamo, anche a tutta la città.
Azioni che avrebbero avuto il significato di ridare fiducia ai cittadini ed il segnale che le istituzioni non hanno alzato le mani di fronte alla situazione di illegalità e degrado: azioni che avrebbero dovuto avere come riscontro oggettivo l’eliminazione dello spaccio “palese e indisturbato” dalle strade.
Ma siamo ancora qui a scrivere le stesse cose: l’installazione delle telecamere entro il 31/12/2017 come indicatoci nella trasmissione televisiva del 26/09/2017 non è avvenuta (solo quella nella rotatoria del nuovo supermercato è stata installata!!);
Gli interventi da noi richiesti in merito al degrado urbano, al sostegno al commercio sono ancora nel nulla…….
Nel bilancio ancora si promettono soldi per la sicurezza e le telecamere……:
Ma quanti anni dovremo ancora aspettare perché si faccia qualcosa di veramente serio e risolutivo da parte dell’istituzioni?
Quante riunioni del Comitato per la Sicurezza dovremo ancora aspettare prima che si ottenga qualcosa di visibile?
Appare una città strana la nostra, una Parma un po’ Dottor Jekyll e un po’ Mister Hyde.
PARMA CITTÀ CREATIVA UNESCO PER LA GASTRONOMIA in cui i nostri Amministratori ed Istituzioni sembra non riescano ad inventarsi nulla sulla Sicurezza
ma dove non si ferma la cementificazione (vedi Mall, nuovi supermercati, Aeroporto cargo…..)
PARMA CITTA’ CAPITALE DELLA CULTURA 2020 dove però la cultura dell’illegalità sembra avere la meglio…
Una città dove in pochi mesi ci si coordina, si fa squadra e si diventa Città capitale della Cultura ma dove da oltre sei anni lo spaccio, il degrado e l’illegalità la fanno da padrona
Ben venga il milione di turisti previsti nel programma dell’Amministrazione, ma possiamo presentarci in questo modo, con le strade di accesso alla città piene di spacciatori? Con un degrado urbano importante e sempre più diffuso?
Possiamo presentarci come città capitale della cultura con bei monumenti e belle iniziative e lasciare invivibili le vie del centro e non solo?
Possiamo presentarci come una città che ascolta e apprezza la musica e la bellezza, ma non ascolta i cittadini e non fa squadra nelle occasioni difficili (sul silenzio delle Istituzioni si veda anche dichiarazione dell’esercente oggetto del più recente atto “vandalico”), forse, per attenuare il grado di drammaticità dei fatti….
Si, lo sappiamo, adesso ci risponderanno che non si può far nulla, …che le leggi sono quelle, …che abbiamo già scritto al Ministro, ….che sono i cittadini che devono essere propositivi ……
Ormai siamo abituati a questo tipo di risposte da parte dell’Amministrazione e alle mancate risposte del Prefetto (stiamo ancora aspettando dal 14/12/2016), ma il quartiere non si arrende e, nel suo piccolo, qualche risposta continua a darla con il quotidiano impegno dei singoli, delle associazioni, dei gruppi, delle parrocchie che sono attivi ed operosi nel creare attività, occasioni di incontro e relazioni.
Certo, non scendiamo più in strada come nel 2016, ma non sta a noi garantire LEGALITA’ e SICUREZZA
Per concludere, siamo molto contenti che Parma sia stata proclamata CAPITALE DELLA CULTURA 2020 ma ci auguriamo che Parma possa diventare CITTA’ SICURA 2018!!!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Marta

    20 Febbraio @ 22.21

    Ma non avrebbero dovuto esserci dubbi sul fatto che sarebbe stato così... Come si è ancora e che nulla si sarebbe fatto!!!!! Tanta tanta ma tante parole e soprattutto tanta tanta arroganza... Ancora adesso,.. Anche davanti all'evidenza!!!! Gli investimenti si fanno altrove!!!!! Quante telecamere si sarebbero potute acquistare con il denaro speso per il GRANDE concerto di Capodanno!!!!

    Rispondi

  • Foxtrot

    20 Febbraio @ 20.55

    Agli appartenenti del "Manifesto per San Leonardo" va la mia massima solidarietà perché sono doppiamente eroi: da un lato perché combattono una Giunta che DICHIARATAMENTE non è interessata alla questione "sicurezza"; dall'altro lato perché combattono contro la maggioranza dei propri vicini di casa che, alle ultime elezioni, hanno votato IN MASSA per Pizzarotti.

    Rispondi

  • Cris

    20 Febbraio @ 20.39

    Sono completamente d'accordo con gli abitanti di San Leonardo anche se abito da tutt'altra parte.

    Rispondi

  • filippo

    20 Febbraio @ 19.47

    cari abitanti dove eravate nel 2017 quando si è votato? perché una percentuale pari ad 80 su 100 ha votato Pizzarotti o PD

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fedez e Ferragni

gossip

Fedez, Ferragni e la festa al supermercato: polemiche e scuse (parziali) Video

Gli amici di Santa Maria del Piano alla "Vecchia volpe": ecco chi c'era - Foto

feste pgn

Gli amici di Santa Maria del Piano alla "Vecchia volpe"  Ecco chi c'era: foto

Elisa Adorni correrà nel deserto israeliano

Elisa Adorni e le sue compagne di avventura Arianna Bianchini, Eleonora Suizzo, Francesca Valassi, Federica Verdoya insieme al direttore di Donna Moderna Annalisa Monfreda

SPORT

Elisa Adorni correrà per 80 chilometri nel deserto israeliano Foto

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La Top10 dei gatti più votati della settimana. Mandate le vostre foto

WORLD CAT

La Top10 dei gatti più votati della settimana. Mandate le vostre foto

Lealtrenotizie

Corruzione e truffa: arrestato il sindaco di Zibello Censi. L'arresto: video -foto. Una vita da sindaco (con largo consenso) video

carabinieri

Corruzione e truffa: arrestato il sindaco di Zibello Censi. L'arresto: video -foto. Una vita da sindaco (con largo consenso) video

Coinvolti il segretario e il vicesegretario generali e la responsabile della Ragioneria

12commenti

12 tg parma

Caso Censi, il procuratore: "Uso della cosa pubblica come se fosse privata" Video

1commento

Incidente

Schianto sulla tangenziale Nord: ferita una donna

La donna si è schiantata contro il muro del sottopasso. Trasportata al Maggiore

calcio

Il Parma calcio torna parmigiano Video. Ferrari: "Aumento di capitale" Video

anteprima gazzetta

Il Parma ritorna parmigiano, orgoglio e nessun terremoto sportivo: "Conti a posto"

1commento

Ausl di Bologna

Aumentano i morti per overdose in regione (e a Parma)

incidente

Schianto tra auto e furgone in A1: muore una 28enne parmigiana. Ferite le compagne di viaggio

Il ricordo

I professori del Marconi: Anna eri un esempio di modestia per i tuoi compagni

Traversetolo

Anna, choc e dolore per la ragazza morta a 16 anni

polizia municipale

Lavori, via Europa chiusa fino al 27 ottobre

2commenti

polizia

Spaccata coi tubi nella notte: rubate 3 moto alla Ktm

1commento

VIOLENZA SESSUALE

Caso Pesci, 3 ore e mezza d'interrogatorio. E la ragazza conferma le accuse

FIDENZA

Caso basket, l'Academy: «No ai genitori-manager»

NOCETO

Denunce e auto sequestrate per gli ubriachi al volante

2commenti

FONTEVIVO

Contributi per l'affitto e case popolari, il sindaco: «Prima gli italiani»

9commenti

inciviltà

Vandali nella notte e risveglio coi muri imbrattati in centro Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Voto a Trento e Bolzano, test nazionale per Lega e Pd

di Luca Tentoni

LA BACHECA

Ecco 20 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

ROMA

La sedicenne morta fu drogata e stuprata

1commento

Cina

Hong Kong: aperto il ponte più lungo del mondo Video

1commento

SPORT

CHAMPIONS

La Juve sbanca Manchester, la Roma travolge il Cska

SERIE A

Pari senza reti tra Samp e Sassuolo

SOCIETA'

gusto

World Pasta Day, gli italiani preferiscono la carbonara

Ricerca

Bastano 12 neuroni per parcheggiare un'automobile

1commento

MOTORI

IL TEST

Al volante della Impreza: una Subaru vera, ma con un volto nuovo

RESTYLING

Abarth 595: watt, cavalli e vernice glamour