12°

24°

SAN SECONDO

L'Archeoclub: «Salvare l'oratorio della Beata Vergine del Serraglio»

Oratorio Beata Vergine del Serraglio

Oratorio Beata Vergine del Serraglio

Ricevi gratis le news
0

 

Un patrimonio di inestimabile valore rischia di andare perso. Sono infatti sempre più critiche le condizioni dell’oratorio della Beata Vergine del Serraglio, antico sacro edificio che sorge nella periferia di San Secondo, sulla provinciale che conduce a Castell’Aicardi e a Fontanellato. Diverse parti degli straordinari affreschi che si trovano conservati all’interno, anche di recente, si sono staccate dalla volta finendo a terra. Di questo passo la situazione non lascia prevedere nulla di buono. A lanciare l’allarme è l’associazione culturale «Vicus petiatus», sezione dell’Archeoclub d’Italia di San Secondo, con il suo presidente Simonetta Testi.
Un allarme che è anche, e soprattutto, un appello, rivolto a enti, istituzioni, aziende e privati cittadini affinché si possa provvedere, con urgenza, ai necessari restauri. Salvando così le opere giovanili realizzate da due grandi artisti, celebri a livello europeo: Ferdinando Galli, detto il Bibiena, e Sebastiano Ricci. Opere, le loro, che rendono questo luogo assolutamente unico. «Un gioiello di fede e di arte - dice Simonetta Testi - che non deve andare perduto». La situazione è critica, con il «tetto da rifare - spiega la presidente - e le fondamenta da rinforzare, scongiurando così i problemi evidenti causati dall’umidità, specie nelle parte nord-ovest dell’edificio. Come si può osservare - fa notare - diverse porzioni di affreschi si sono già staccate e dobbiamo ringraziare il custode che, finora, con attenzione si è preoccupato di conservarle».
La sezione sansecondina dell’Archeoclub ha sempre avuto un’attenzione particolare per l’oratorio del Serraglio, al punto da dedicargli, nel 2000, una interessante pubblicazione, promuovendo anche delle visite gratuite, che si tengono da tempo, tutte le domeniche, durante la bella stagione, al fine di valorizzarlo e farlo conoscere.
La chiesa nacque come «maestà», ai margini della Rocca dei Rossi, a lungo meta di pellegrini e fedeli perchè racchiudeva una immagine miracolosa della Beata Vergine rappresentata con il Bambino in braccio. Un primo oratorio fu costruito intorno al 1670 per poi essere ricostruito e ampliato.
Tra il 1685 e il 1687 il Conte Scipione I dè Rossi fece erigere e decorare l’attuale costruzione da Ferdinando Galli, detto il Bibiena, e da Sebastiano Ricci. Dal loro felice connubio nasce un autentico gioiello. Il Bibiena, divenuto uno dei massimi architetti, scenografi e trattatisti italiani, curò l’architettura e la decorazione delle pareti; il Ricci dipinse la cupola, il medaglione centrale (Assunzione di Maria Vergine) e i pennacchi.
Oggi, questo patrimonio, rischia purtroppo di scomparire. «Se non si interviene soprattutto sul tetto - spiega ancora Simonetta Testi – si rischia addirittura di vedere crollare l’oratorio stesso. La parrocchia - aggiunge - non ha i mezzi per sostenere un intervento di questa portata. Ecco perché ci rivolgiamo a tutti coloro che possono darci una mano a salvare questo grande patrimonio, di fede e di arte, convinti del fatto che gioielli così significativi della nostra storia debbano essere salvati e tutelati».
La speranza, a questo punto, è che l’appello non cada nel vuoto e, quanto prima, il prezioso scrigno mariano sia restituito al suo originario splendore. «Abbiamo già un progetto preparato da uno studio di architettura - ha concluso la presidente Simonetta Testi - e i lavori potrebbero essere realizzati anche a stralci».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Corona paparazzato con Belen, Silvia Provvedi lo lascia!

milano

Belen al ristorante con Corona: il gossip impazza

Nathalie Caldonazzo

Nathalie Caldonazzo

ROMA

Incidente stradale per la Caldonazzo: ferita

E' morto Marco Garofalo, coreografo di tanti show

TELEVISIONE

E' morto Marco Garofalo, coreografo di "Amici"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

CONSIGLI

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

Lealtrenotizie

Precipita in un bosco facendo parapendio a Langhirano: ferito un 50enne

tragedia sfiorata

Precipita in una scarpata facendo parapendio a Langhirano: ferito un 50enne Video

anteprima gazzetta

Bimba di dieci anni, da Bari salvata al Maggiore dopo mesi da incubo Video

ARTE

"Il Terzo Giorno" porte aperte al Palazzo del Governatore Fotogallery

ALLUVIONE

Pizzarotti attacca la procura: "Crede che le persone siano individui da sbattere in prima pagina"

Il sindaco su Fb: "Oggi ci vuole un pazzo per fare il sindaco"

16commenti

METEO

Anticipo d'estate, caldo anomalo in mezza Europa

Temperature da inizio giugno a Nord, picchi di 27-28 gradi

PARMA

Auto si ribalta in via Montebello: ferita una 72enne Video

1commento

manifestazione

Quanta Parma a Vinitaly (Guarda chi c'era)

Polemica

Parco del Dono, abitanti contro migranti

22commenti

ASSEMBLEA

Parmalat: Bernier conferma i target 2018. Scontro con il fondo Amber

L'INCHIESTA

Maxi frode, via agli interrogatori di garanzia

PROGETTO

Esselunga, formazione per nuove assunzioni

la foto

Intervento dei vigili dei fuoco in via Mantova

tg parma

Circolo La Raquette: indetto il nuovo bando per la gestione Video

PARMA

Trovata una bicicletta: di chi è?

La polizia municipale pubblica la foto su Twitter

tg parma

Scontro auto-scooter in viale Pasini: un ferito, disagi al traffico Video

L'incidente si è verificato attorno alle 11

Montecchio

«Nuvola», morta la maestra paladina della natura

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Casellati subito prigioniera dei veti

di Vittorio Testa

L'ESPERTO

Termovalvole: se non si usa il riscaldamento si paga solo la quota fissa

di Mario Del Chicca*

1commento

ITALIA/MONDO

Brescia

Bimbo di 4 anni muore investito dalla mamma

Parco d'Abruzzo

Un orso muore durante la cattura e si riapre la polemica

SPORT

Rugby

L'addio di Manici: "Il mio corpo dice basta, ora farò l'allenatore" Video

Calciomercato

Morata, ecco il bomber di ritorno

SOCIETA'

Musica

Nessun colpevole per la morte di Prince

MOBILITA'

Auto senza pilota: parte anche in Italia la sperimentazione

MOTORI

MOTORI

Audi e le altre: la Design week a quattro ruote

MOTORI

Mahindra KUV100, il city Suv che non ti aspetti