-4°

San Secondo

Addio a Gardelli, giocò nella Juve e nella Lazio

Addio a Gardelli, giocò nella Juve e nella Lazio
Ricevi gratis le news
0
 

Cordoglio nella comunità sansecondina e nel mondo sportivo parmense, per la scomparsa di Roberto Gardelli, ex calciatore di San Secondo, Juventus, Avellino, Lazio, Foligno e di diverse compagini dilettantistiche della nostra provincia. Classe 1930, coi suoi 86 anni era una preziosa «memoria storica» di San Secondo, molto conosciuto e stimato in tutto il paese per le sue qualità di uomo buono e solare, simpatico, oltre che di grande onestà, gentilezza e cordialità con tutti. Il calcio è sempre stata la sua grande passione e, per diversi anni, anche la sua attività. I primi calci al pallone ha iniziato a tirarli da ragazzino, nella piazza del paese e sul campo dell’oratorio poi dimostrando subito una classe non comune. Intorno ai 15 anni è stato ingaggiato dalla gloriosa squadra locale (con un passato anche in serie D) per poi passare, pochi anni più tardi, al Salsomaggiore. Partito a 18 anni per il servizio militare nell’arma dei Bersaglieri, ha fatto il Car ad Avellino militando nella compagine della caserma irpina ed affrontando altre formazioni militari di Milano e Torino. Concluso, nel 1949, il periodo di leva, grazie all’iniziativa dell’allora presidente del San Secondo, dopo aver sostenuto un provino per la Juventus ha svolto la preparazione estiva con la pluridecorata squadra bianconera partecipando tra l’altro, il 21 agosto 1949, ad un amichevole disputata sul campo dello stadio comunale Del Grosso di San Secondo, tra Cremonese e Juventus (terminata 4-1 per i bianconeri) e subentrando, nella ripresa, nientemeno che a Praest. Dopo quella parentesi con la Juve, tornato al Salsomaggiore e sfumato un accordo con il Lecce, è quindi finito alla Lazio rimanendo in biancoceleste circa dodici mesi e disputando molte partite dell’allora Campionato Riserve e numerose amichevoli, impiegato sia nel suo ruolo di ala sinistra che in quello di terzino. Con gli stessi ruoli, per diverse stagioni, ha quindi difeso i colori del Foligno per poi rientrare in terra parmense a causa di problemi a un ginocchio e terminando la carriera di nuovo nel Salsomaggiore. Appese le scarpette al chiodo, ha quindi svolto per anni l’attività di carpentiere per conto di aziende di Noceto e di Roccabianca. Alla grande passione per il calcio ha sempre affiancato quella per la pesca, oltre al grande attaccamento che aveva per la famiglia e per la sua terra, dove era molto conosciuto e stimato. Roberto Gardelli ha lasciato la moglie Alda e la figlia Sabrina con Daniele, gli adorati nipoti Nicola e Federica, il fratello Evasio, le cognate Anna e Silvana e il nipote Mauro. Oggi, alle 11,15, si terrà la cerimonia funebre nella collegiata di San Secondo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il concerto di Natale di Ian Anderson e Andrea Griminelli a Reggio Emilia

Musica

Il concerto di Natale di Ian Anderson e Andrea Griminelli a Reggio Emilia Video

Rock senza tempo: 60 anni dopo Buddy Holly torna nella Top 10 in Inghilterra

musica

Rock senza tempo: 60 anni dopo Buddy Holly torna nella Top 10 in Inghilterra

Miss Reginetta d'Italia

Foto da Facebook

fidenza

Miss Reginetta d'Italia: casting domenica con Passion model

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Top10 delle nostre classifiche: Teodoro sempre al comando

WORLD CAT

Ecco la Top10 delle nostre classifiche: Teodoro sempre al comando

Lealtrenotizie

Bollette non pagate: è tornato il riscaldamento nella palazzina

In via Rossi

Bollette non pagate: è tornato il riscaldamento nella palazzina

Inchiesta

Amministratori infedeli: chi c'è nella «lista nera»

2commenti

TIZZANO

Mirella, stroncata da una malattia a 8 anni

Sorbolo

Addio ad Ercole Allodi, professionalità e cortesia nell'autosalone

FIDENZA

Angelo Conforti, il prof che amava in cinema

Fede

Il vescovo: «Non oscuriamo il vero messaggio del Natale»

LEGGE DI BILANCIO

Pizzarotti attacca la Lega, Cavandoli al contrattacco

Cultura

Toscanini «raccontato» da Sachs

SQUADRA MOBILE

"Tira fuori la droga": tre dominicani rapiscono un uomo e lo torturano a Vicofertile Video

Emergono nuovi particolari sui tre arrestati. Violenze inaudite su un connazionale per questioni legate allo spaccio

LA SFIDA

Il miglior anolino 2018 è di "Greci". Guarda il podio e la classifica

Soragna

Installata e subito rimossa la pista di pattinaggio

1commento

Curiosità

Pausa caffè a Parma per Valentino Rossi e la fidanzata Francesca Sofia Novello

politica

Pizzarotti: "La Lega blocca i soldi dei Comuni". La Cavandoli: "Bugiardo. Abbassi le tasse" Videointervista

4commenti

12Tg Parma

Santa Lucia ha portato i suoi doni all'Ospedale dei Bambini Video - Gallery

RUGBY

Zebre, ecco il calendario contro l'omofobia

Zona Montebello

Bollette non pagate, palazzo al freddo

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Poveri figli se i genitori rinunciano a educare

di Vittorio Testa

3commenti

ASTRI

L'oroscopo 2019 segno per segno

ITALIA/MONDO

TERRORISMO

Strasburgo: il killer ucciso dalla polizia. La gente applaude

2commenti

GIALLO

Italiano rapinato e ucciso in Costa Rica

SPORT

calciopoli

Juve a bocca asciutta, Cassazione: lo scudetto 2005/2006 resta all'Inter

1commento

EUROPA LEAGUE

Crollo Milan in Grecia: rossoneri eliminati

SOCIETA'

PGN

La passerella per le spose di Asa T. da Bertinelli Foto

NATALE

I video-auguri dei bambini albini della Tanzania

MOTORI

IL TEST

Honda CR-V diventa ibrida E cambia le regole

SUV

Seat, l'anno del «Triplete»: fate largo a Tarraco