20°

32°

scuola

Marconi, il consiglio di istituto boccia il sorteggio

La Gilda: "La politica trovi una soluzione e nuove aule"

Il consiglio di istituto boccia il sorteggio
Ricevi gratis le news
1
 

Netta presa di posizione del consiglio di istituto del liceo scientifico «Marconi», che ieri si è pronunciato in relazione alla gestione dell’esubero di iscritti allo Scientifico indirizzo tradizionale, per l’anno scolastico 2017/2018: applicando la delibera n. 5 del 15/12/2016 in materia, si è disposto il sorteggio - oggi alle 17 nell’aula magna di via Benassi 2 - di 50 ragazzi da reindirizzare verso altri licei scientifici, in particolare l'Ulivi. «Il consiglio di istituto del liceo Marconi, riunito in seduta straordinaria il 20 febbraio 2017 alle 16, in rappresentanza di tutte le componenti della scuola - si legge nel comunicato - esprime profondo dissenso nei riguardi delle decisioni assunte dal tavolo inter-istituzionale tra la Provincia e l’Ufficio scolastico provinciale di Parma. In considerazione del fatto che famiglie ed allievi subirebbero un’ importante lesione nel diritto di poter scegliere la strada da percorrere e che attraverso il ricorso al sorteggio sarebbero privati di un’opportunità significativa, il consiglio d’istituto del liceo Marconi chiede una revoca della decisione inerente il sorteggio stesso. Si considera anche che la condizione di poter accogliere gli studenti definiti “in esubero” è pari per le due scuole coinvolte: entrambi i licei hanno bisogno di due aule al di fuori della sede del proprio istituto». I rappresentanti in consiglio d’istituto invitano i genitori a raccolta in via Benassi alle 16.30, per discutere e sottoscrivere un documento: «Valorizzare l’importanza del diritto di scelta delle famiglie e dei ragazzi; una maggiore trasparenza nelle modalità di accesso alla scuola e una disponibilità, reale, del Provveditorato a costruire per la scuola e a seguire il cambiamento richiesto dalle famiglie; la domanda di revocare il sorteggio e di rispettare quanto realmente chiesto dalle famiglie».

La Gilda: "Si trovino nuove aule"

La Gilda degli Insegnanti di Parma e Piacenza dopo la grave decisione della politica locale di porre ostacoli che danneggiano il Liceo Marconi, impedendo all'Istituto Scolastico di accogliere tutti gli studenti che fanno richiesta di iscriversi per mancanza di aule, tanto che il dirigente scolastico non ha potuto far altro che organizzare un sorteggio, invita i cittadini interessati a protestare presso i partiti politici responsabili della politica scolastica provinciale, il Pd primo tra tutti. Salvatore Pizzo, coordinatore della Gilda di Parma e Piacenza, invita i politici a trovare nuove aule, se necessario, anche affittando immobili da privati, conclude il rappresentante dei docenti: “Questi sono quelli che parlano di Buona Scuola”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • michele

    21 Febbraio @ 16.32

    25 anni fa mi iscrissi alla sez. sperimentale del Marconi (allora solo 1) ma essendoci troppe domande fu fatto il sorteggio e non fui tra i fortunati..... gambe in spalle mi iscrissi all'Ulivi...... nessuno si oppose al sorteggio, io per primo.... oggi ci vuole l'avvocato anche per pulirsi il naso ormai

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Furto in casa Gassmann: rubati anche i cimeli di papà Vittorio

Alessandro Gassmann in una foto d'archivio

ROMA

Furto in casa Gassmann: rubati anche i premi di papà Vittorio

Scarlett Johansson è l'attrice più  pagata  del 2018 secondo Forbes

CINEMA

Scarlett Johansson è l'attrice più pagata del 2018 secondo Forbes Foto

Un giorno in piscina: «Colline d'acqua», suggestivo scenario Foto

TABIANO

Un giorno in piscina: «Colline d'acqua», suggestivo scenario Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzareporter: ecco i tre vincitori. E adesso... "Racconta l'estate"

FOTO

Gazzareporter: "Racconta l'estate" Gallery

Lealtrenotizie

Tragico schianto a Martorano: muore una donna

incidente

Tragico schianto a Martorano: muore una ragazza

Monchio

Mirko, morto sotto il ponte per lo zelo per il lavoro

PIAZZA GHIAIA

Fotografa un gruppo di immigrati: minacciato e aggredito

VIABILITA'

Via Pontasso, riparte il cantiere del sovrappasso

WEEKEND

Trota e torta fritta, castelli e cavalli: è l'agenda della domenica

Intervista

Maxx Rivara: «Gli Emotu a Deejay on stage»

FIDENZA

Da via Illica al sottopasso di via Mascagni: la mappa dei cantieri

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Collecchio

«Perché via Verdi è così trascurata?»

Corniglio

La chiesa di Graiana riaperta dopo 10 anni

IL PERSONAGGIO

Mazzadi, l'Indiana Jones della Valtaro

genova

Trovato il corpo di Mirko: originario di Monchio era l'ultimo disperso. Muore un ferito: le vittime sono 43

carabinieri

Arriva anche a Parma la droga etnica: due arresti in via Cenni

terremoti

Scossa di 2.4 nella zona di Borgotaro: avvertita da diverse persone

parma

Il minuto di silenzio in piazza Garibaldi per le vittime del crollo del ponte Video

1commento

Lago Santo

Allarme per un bimbo disperso. Ma era al rifugio con i genitori

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Manovra finanziaria tra equilibrismo e magia

di Marco Magnani

1commento

COMMENTO

La Freccia di Ferragosto e Parma «interconnessa»

di Francesco Bandini

3commenti

ITALIA/MONDO

Indonesia

Nuova scossa di terremoto a Lombok: magnitudo 6.3

Svizzera

Rifiutano la stretta di mano. Niente cittadinanza

SPORT

Serie A

Parte a rilento l'avventura di DAZN

Serie A

La Juve batte il Chievo, Ronaldo, 90 minuti senza gol

SOCIETA'

Pietrasanta

Struttura in legno in riva al Twiga, il capogruppo Pd chiede spiegazioni

1commento

Alopecia

Far ricrescere i capelli si può: nuova tecnica tutta italiana

MOTORI

NOVITA'

La Opel Corsa diventa GSI. E ha 150 Cv

TECNOLOGIA

Ford mette un freno alla guida... contromano. Ecco Wrong Way Alert