17°

29°

Ambiente

I rifiuti nelle scuole? Ecco un vademecum per la corretta raccolta

Le dieci regole d'oro

I rifiuti nelle scuole? Ecco un vademecum per la corretta raccolta
Ricevi gratis le news
5

Il “Decalogo per una raccolta differenziata di qualità”, per le scuole, rientra nell’ambito del progetto “Rifiuti? Risorse!” e vuole essere un utile strumento a disposizione delle giovani generazioni per orientarsi su come trattare in modo corretto i rifiuti, a fronte dell’introduzione della raccolta differenziata porta a porta, che ha raggiunto in questi giorni quota 62%, a livello urbano. Un dato positivo che può essere migliorato anche grazie a questo vademecum che i ragazzi potranno agevolmente consultare. Il decalogo è stato realizzato dall’Associazione Gestione Corretta Rifiuti e Risorse di Parma, con il patrocinio degli assessorati all’ambiente e ai servizi educativi.
Il decalogo è stato presentato in Municipio: “Questa iniziativa – ha esordito l’assessore all’Ambiente Gabriele Folli – è stata realizzata e finanziata dall’associazione “Gestione Corretta Rifiuti” con il patrocinio del Comune. Abbiamo voluto sostenerla perché pone attenzione ad una vera e propria rivoluzione in atto a Parma e in tante altre città in materia di gestione e recupero dei rifiuti, che potenzialmente potrebbe arrivare fino al 90%. Sappiamo bene, per esperienza diretta, che differenziare comporta qualche sacrificio e qualche problematica di gestione, ma è una strada virtuosa che bisogna percorrere”.

“Il decalogo che viene distribuito nelle scuole – ha detto la vicesindaco Nicoletta Paci – è uno strumento utilissimo, attrattivo, un ottimo modo per catturare l’attenzione dei ragazzi sulle problematiche della gestione dei rifiuti e sulla necessità di promuovere la raccolta differenziata, basata su regole molto semplici che, se seguite, possono portare ad ottimi risultati”.
Il manuale, che ha come simbolo un girotondo multicolore che ricorda il riciclo, è ad uso delle scuole di Parma. Fornisce indicazioni pratiche affinché sia possibile migliorare la qualità della raccolta oltre che la quantità, ed è finalizzato a portare anche nelle famiglie degli alunni le indicazioni utili al miglioramento della gestione dei rifiuti a livello cittadino.
“Abbiamo stampato mille folder in formato A3 su carta riciclata e li abbiamo già distribuiti in 800 classi di 80 scuole diverse che hanno aderito al nostro progetto, dagli asili nido alle scuole medie – hanno sottolineato Cristina Di Patria e Luciana Bellini del GCR – si tratta di un manuale di rapida consultazione che interpreta la piccola rivoluzione quotidiana dei rifiuti: nei primi 5 punti si spiega come ottimizzare una raccolta differenziata di qualità, negli altri 5 si indica come raccogliere i materiali, con particolare riferimento ai rifiuti scolastici”.
Una parte del decalogo è dedicata all'informazione su quei materiali che possono incrementare ulteriormente le raccolte, come ad esempio i tappi di plastica, di sughero, i cellulari, i carica batterie, gli ombrelli rotti.
Ridurre i rifiuti a smaltimento significa ridurre i costi per il Comune e quindi per i cittadini per cui è importante sapere come conferire, per esempio, le pile e le batterie esauste, i Raee (apparecchi elettrici ed elettronici), il toner, indumenti, calzature, borse e tessuti, mobili ed elettrodomestici.
Basta dare una sguardo all’apposita sezione del decalogo per orientarsi.
Ecco le dieci regole d’oro: verificare sempre le indicazioni di conferimento sul singolo imballaggio; dividere gli imballaggi composti da più materiali; ridurre sempre il volume dell’imballaggio; controllare che il materiale in procinto di essere ritirato sia privo di elementi estranei; attivare un’attenta raccolta differenziata nella scuola; smaltire la carta nel bidone blu, mentre l’indifferenziato va sempre nel bidone nero. L’obiettivo finale (regola 10) resta sempre quello di ridurre al minimo il rifiuto indifferenziato.

Leggi il decalogo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Biffo

    16 Aprile @ 11.59

    Nei rifiuti, sono catalogati anche alunni e docenti di scarso rendimento?

    Rispondi

  • Immanuel

    16 Aprile @ 07.35

    Virtuoso. Parola inflazionata quando si parla di rifiuti al giorno d'oggi. Ma c'e davvero qualcuno che si sente virtuoso perché si tiene il rudo in casa? Io mi sento stupido ....

    Rispondi

  • Vercingetorige

    15 Aprile @ 19.13

    QUESTA FOTOGRAFIA E' MERAVIGLIOSA ! Nel mezzo Folli prega nella posizione del Bonzo . Alla sua destra Nicoletta Paci ha l' espressione tormentata di chi vorrebbe essere da tutt' altra parte. Alla sua sinistra , due graziose signore guardano Folli con occhi incantati , come se fosse George Clooney. Il guardaspalle di IREN , da cui Folli, di solito , si fa accompagnare , non si vede . Starà incartando le uova di Pasqua differenziate.

    Rispondi

  • Enzo

    15 Aprile @ 14.36

    intanto che questo qua decaloga, la città fa sempre più decag...!

    Rispondi

  • Stefano

    15 Aprile @ 14.08

    reinard.alfa@gmail.com

    il 62%? non si era detto che erano stati tolti gli ultimi cassonetti? ci sono ancora zone dove non si fa la differenziata? il folder a meno che il comune non faccia anche corsi di inglese lo poteva chiamare in altro modo, per esempio pieghevole. 1.000 per 800 scuole? 1, circa a scuola? interessante, specialmente la distribuzione negli asili nei quali sicuramente troveranno attenti lettori. Mi rendo conto della pungente ironia, ma vedo una foto con 4 persone ( ovviamente pagata da noi ) per illustrare un decalogo a dei ragazzi che dovrebbero essere istruiti in primis dai genitori. Se il sindaco mandasse queste 4 persone a pattugliare di sera via trento o via palermo sarebbero più utili e giustificati i soldi spesi.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Festa per i soci di Parma partecipazioni calcistiche: ecco chi c'era   Fotogallery

Noceto

Festa per i soci di Parma partecipazioni calcistiche: ecco chi c'era Foto

Felino: tanti auguri a Martina

FESTE PGN

Felino: tanti auguri a Martina Fotogallery

Doppietta Ronaldinho, sposa entrambe le fidanzate

nozze

Ronaldinho, che doppietta: sposa entrambe le fidanzate Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ritorna bambino: dai cartoni ai super eroi il meglio dei nostri quiz

GAZZAFUN

Torna bambino e decidi qual è il miglior cartone animato degli anni '80!

Lealtrenotizie

Colpo nella notte al Mercatone uno di via Mantova

PARMA

Ladri nella notte al Mercatone Uno di via Mantova: rubata la cassaforte

Sfondata una finestra nel retro dell'edificio

LANGHIRANO

In fila sulla Massese per chiedere più sicurezza e per ricordare le vittime della strada Foto

Una giornata di iniziative a Langhirano

1commento

CARABINIERI

Banda del caveau: ecco come i malviventi si orientavano nel sottosuolo di Parma Video

1commento

weekend

Tra fiori, cavalli e la Notte del Terzo giorno: l'agenda del sabato

PARMA

Rissa con feriti: la questura sospende per 20 giorni l'attività di un circolo

VIA CALATAFIMI

Rubata la borsa lasciata in auto: dentro un tablet e 300 euro

Violenze alla materna

Una mamma: «In un video ho visto mio figlio maltrattato»

CALCIO

I calciatori del Parma in municipio. Domani arriva Lizhang Video

Il ds Faggiano: "I big? Solo se hanno voglia"

GAZZAREPORTER

Auto in fiamme: l'intervento in viale Vittoria Video

Ecco un video sull'emergenza di ieri pomeriggio

FIDENZA

Camion perde una barriera «new jersey», tragedia sfiorata

PARMA

Anziana truffata da un finto addetto Iren in via Furlotti Video

E' intervenuta la polizia: ecco la notizia del 12 TgParma

OLTRETORRENTE

Premio da 10mila euro con un "gratta e vinci" in via D'Azeglio

CARABINIERI

Traffico di droga: sequestrati beni per 500mila euro a un 45enne agli arresti domiciliari a Parma

Leonardo Losito, pregiudicato, è accusato di essere l'organizzatore di un traffico di droga nella zona di Andria, in Puglia

1commento

MALTRATTAMENTI

Insulta, picchia e minaccia la compagna con un'accetta: condannato

Arbitri

Clara e Alberto, due generazioni con il fischietto

PARMA

Luna park in Cittadella: giostre fino al 17 giugno Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Conte in mezzo a un braccio di ferro

di Stefano Pileri

CHICHIBIO

Il ristorante: «Il buonumore» - Il «pescato» del giorno nel piatto

ITALIA/MONDO

OMICIDIO-SUICIDIO

Sequestra l'ex a Prato, la uccide e si suicida. Il 25enne era un calciatore del Tuttocuoio

REGGIO EMILIA

Spedisce la droga per posta ma sbaglia indirizzo: denunciata insegnante-spacciatrice

SPORT

CICLISMO

Giro d'Italia: trionfo di Froome, a Roma in maglia rosa

formula uno

Monaco: Ricciardo in pole, seconda la Ferrari di Vettel

SOCIETA'

SANREMO

"Dammi 500 euro o pubblico il video hard": ricatto a un 32enne, denunciata una donna

Rubiera

Automobilista suona il clacson, 92enne gli punta contro una pistola

1commento

MOTORI

IL TEST

Nuova Mercedes Classe A. Come va

il test

Skoda Superb, la sicurezza non è più un optional