14°

27°

incontro

Materna di Fognano "un passo avanti, ma non basta"

Nuova materna di fognano, un bel passo aventi,a ne serve un altro
Ricevi gratis le news
2

Il comitato "Per fare un bambino ci vuole un asilo" ha incontrato gli assessori Paci e Alinovi sulla nuova scuola materna di Fognano, introdotta nel bilancio previsionale 2016. Incontro promosso dal Consiglio dei Cittadini Volontari del Quartiere Golese. Un incontro che soddisfa in parte i membri del comitato che, con un comunicato espongono le loro opinioni.

Il bilancio previsionale 2016 ha inserito questo intervento di riqualificazione del valore di 880mila Euro attraverso lo strumento del project leasing. Quindi il "se tutto va bene" è d'obbligo: l'attuazione nei tempi previsti è soggetta al reperimento di un soggetto privato che si faccia carico dell'investimento. Non c'è uno stanziamento di fondi da parte del Comune, e il bando potrebbe andare deserto, non sarebbe la prima volta. Ma abbiamo tutti i motivi per essere fiduciosi.

Il prossimo sarà un anno di transizione, in cui si starà ancora un po' stretti nel plesso di via Divisione Acqui, ma di fatto senza perdita di posti bimbo. Dall'anno scolastico 2017-18 la materna si trasferirà nella nuova struttura e le sezioni di nido torneranno tre, come era stato fino al 2014-15.

Siamo contenti? Sì e no.

Siamo contenti, perché pur con tutte le cautele del caso è un passo in avanti decisivo, un risultato concreto raccolto da questo comitato dopo oltre un anno di impegno e sacrifici. Fummo noi a segnalare per primi all'amministrazione il recupero del podere Agazzi come possibile soluzione al problema degli spazi scolastici. E fino a poche settimane fa il destino di nido e scuola d'infanzia "Primavera" sembrava segnato: per fare spazio alle elementari, a detta di tutti, la loro soppressione appariva come inevitabile. Invece ora abbiamo la certezza che le famiglie continueranno ad avere il servizio in quartiere: un grosso sollievo per la comunità.

Ma non possiamo essere contenti del tutto. Molti gli interrogativi tra i cittadini a fine incontro, ma, soprattutto, si apre ora un altro problema: questa soluzione mette definitivamente in mezzo a una strada il Circolo AICS Fognano, del quale il podere è la sede storica. Il Circolo è ospite dal 2008 della Parrocchia di Sant’Ilario, ma a fine anno, coi lavori di ristrutturazione della chiesa, quest’ultima deve tornare per forza in possesso delle sale occupate dal Circolo.

Abbiamo sempre detto con chiarezza che non sarebbe dovuto essere questo il risultato, che serviva una soluzione armonica tra le esigenze di scuola, Circolo e Parrocchia. Nel recepire le nostre indicazioni il Comune ha (legittimamente) deciso di dare priorità alla scuola: ma, come era logico aspettarsi, nell'incontro di ieri sera è emerso chiaramente che il quartiere non vuole che a pagare il prezzo della nuova materna sia il Circolo. Ben venga quindi la disponibilità manifestata dall'assessore Alinovi a studiare insieme una soluzione migliorativa, in primo luogo l'ipotesi di inserire la nuova sede del circolo nel progetto di riqualificazione dell’area con copertura parziale dei costi attraverso il leasing. Stiamo parlando di una cifra aggiuntiva che non supera i 200.000 Euro. Come consiglieri di quartiere e attivisti ci impegneremo incessantemente in questa direzione, al fianco di Comune, Circolo e Parrocchia, chiedendo ancora uno sforzo di visione progettuale per il quartiere che rispetti le esigenze di tutta la popolazione e non si limiti a una mera decisione su quale sia la fascia più facilmente sacrificabile.

Fognano è il quartiere in cui è nato il comitato Per Fare Un Bambino Ci Vuole Un Asilo. Il podere Agazzi è uno dei simboli della nostra lotta. Lotta che non è utilitaristica: il tema per noi non è mai stato il pretendere il posto al nido vicino casa. Questa nostra esperienza di cittadinanza attiva è volta a tutelare i diritti di famiglie, educatori e bambini, incentivare l'integrazione sociale, salvaguardare e sviluppare il grande patrimonio culturale e professionale dei servizi alla persona della nostra città. Raccogliamo quindi con gioia questo risultato concreto nel quartiere più giovane e in crescita di Parma. E ringraziamo ovviamente l'Amministrazione: che questa apertura sia di buon auspicio per una nuova stagione nei servizi educativi in questo scorcio finale di legislatura (nel dire questo, però, ricordiamo di averlo già auspicato una volta e di esserci poi scottati).

È tutta campagna elettorale? Non ci interessa. Guarderemo come sempre solamente i fatti, in marcatura stretta sull'Amministrazione. Sicuramente, la nostra azione nell’interesse della città non si ferma qui.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bellezze...mondiali (sugli spalti) Gallery

tifo e tifose

Bellezze...mondiali (sugli spalti) Gallery

Traversetolo: calici e musica sul tramonto

FESTE PGN

Traversetolo: calici e musica sul tramonto Foto

Morto Vinnie Paul, batterista e co-fondatore Pantera

musica

E' morto Vinnie Paul, batterista dei Pantera

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

CHICHIBIO

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

La gelosia come ossessione: in carcere il partner-aguzzino

Violenza

La gelosia come ossessione: in carcere il partner-aguzzino

Ballottaggi

Affluenza in calo a Salso: alle 19 ha votato il 37% Video

Anteprima gazzetta

Incidente nel Reggiano, grave un motociclista parmigiano Video

football americano

Panthers battuti dai Giants Bolzano nella semifinale scudetto

La sconfitta arriva al Tardini per 30-25

Cantieri

Opere incompiute: le date del taglio del nastro

3commenti

pericolo

Voragine in via Volturno, via Musini La foto

1commento

appuntamenti

Dopo la rugiada, una domenica di eventi nel Parmense Agenda

cus parma

Triathlon Campus e Duathlon Francigeno Guarda chi c'era

evento

Il dj set di Digitalism, ha chiuso il Cittadella Music festival Gallery

2commenti

Turismo

Pochi wc pubblici. Botta e risposta fra Comune e Confesercenti

5commenti

calcio e tribunale

Caso whatsapp-Parma (e match Frosinone), il Palermo: "Siamo parte lesa"

8commenti

Rapina

Incappucciato aggredisce una donna per rubarle l'auto: arrestato

12 tg parma

Disabili e lavoro: a Parma numeri in crescita ma liste d'attesa ancora lunghe Video

FIDENZA

Sicurezza, in arrivo 84 «occhi intelligenti»

Fontanellato

Morto il direttore della banda

BENECETO

L'abbraccio della maestra e dell'ex allieva

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Come potranno motivare una condanna?

di Michele Brambilla

LA PEPPA

Fusilli estivi, pasta fredda protagonista

ITALIA/MONDO

belluno

Turista si lancia dalla cima di un monte con tuta alare e muore

REGGIO EMILIA

Urla in casa, arrivano i carabinieri e sequestrano marijuana

SPORT

calcio

Giappone e Senegal, gol e spettacolo: finisce 2-2

Calcio

Mondiali: la Germania in 10 soffre ma piega la Svezia (2-1)

SOCIETA'

cani

Sos per Tito, uno splendido esemplare di bracco ungherese

cina

Il bus si ribalta e i passeggeri volano fuori dal finestrino

MOTORI

MOTORI

Hyundai i20: restyling di sostanza

RESTYLING

La nuova Jeep Renegade in 5 mosse