21°

L'ultima gita delle superiori

In Andalusia con la 5ª E del Bocchialini

In Andalusia con la 5ª E del Bocchialini
Ricevi gratis le news
0

Di Jennifer Piazza e Maria Sole Oppici

Viaggiare è vivere, ed è anche questo che la scuola deve insegnare: muoversi alla ricerca di nuovi orizzonti e opportunità nella speranza di conoscere persone, tradizioni, cibi che sappiano dirci qualcosa.

Questo è quello che abbiamo cercato di fare nel nostro ultimo viaggio insieme da studenti della quinta E del Bocchialini, il viaggio dell’ultimo anno delle superiori. Abbiamo visitato quattro delle più belle città del sud della Spagna, cercando di farci raccontare dai monumenti, dalle case, dalle strade, dai parchi e dalla gente cosa sia l’Andalusia. Ci siamo fermati ad ammirare le bellezze paesaggistiche e artistiche, lo stile arabeggiante e quello barocco, abbiamo respirato l’atmosfera della popolazione iberica: solare, accogliente e quasi imperturbabile rispetto alla frenesia del mondo odierno. Abbiamo sperimentato quasi tutti i modi di viaggiare: dalla testa appoggiata al finestrino dell’autobus alla curiosità di vedere il mare dall’alto di un aereo; dalle piante che scorrono veloci ai bordi dei binari alle pietre calpestate una alla volta con le proprie scarpe. Con lo zaino in spalla e il trolley a seguito, simbolo del viaggio del ventunesimo secolo, ci siamo mossi da una città all’altra pieni di aspettative nei confronti della meta successiva e nostalgici per i luoghi appena lasciati. Ci siamo riempiti il cuore dei loro modi di dire e di fare per non dimenticare mai la grande fortuna che ci è stata riservata: nel mondo in cui oggi viviamo non a tutti è concessa la possibilità di sperimentare gusti, sapori e profumi diversi, di assaporare le differenze degli altri popoli ricchi di antiche tradizioni, di scoprire altri modi di lavorare, di vivere e di pensare. Questa avventura ci ha permesso di provare tante emozioni, di creare legami e soprattutto di ridere: il sorriso è il volto della felicità e dell’entusiasmo e, nonostante la stanchezza e gli imprevisti, è sempre stato stampato sui nostri volti! Oggi più che mai non dobbiamo permette a nessuno di scoraggiarci o intimidirci, di privarci della nostra libertà; abbandoniamo le nostre paure e buttiamoci nel mondo: quest’ultimo è come un libro e chi non riesce a vincere la paura di viaggiare ne leggerà solo una pagina e resterà cieco di fronte alle bellezze che lo circondano. I veri viaggiatori in realtà, sono coloro che partono solo per partire, come i palloncini nel vento, alla volta dei loro sogni e desideri, senza una meta sicura e senza mettere radici. Bisogna andare dove non si è mai stati per poter vedere ciò che non si è mai visto perché spesso il viaggio più bello è quello che devi ancora intraprendere; e allora… coraggio! Lasciare tutto indietro ed andare, partire per ricominciare… Buon Viaggio!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La  'sexyprof' si candida alle Europee  in lista Popolari

elezioni

La 'sexyprof' si candida alle Europee in lista Popolari

Charlize Theron

Charlize Theron

usa

Charlize Theron confessa, mio figlio Jackson è una bambina

Corona: giudici, per lui carcere soluzione adeguata

gossip

Corona, i giudici: "Per lui il carcere è la soluzione adeguata"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Grateful Dead, mezzo secolo di Aoxomoxoa

IL DISCO

Grateful Dead, mezzo secolo di Aoxomoxoa

di Michele Ceparano

1commento

Lealtrenotizie

Come vengono spesi i soldi delle multe

COMUNE

Come vengono spesi i soldi delle multe

1commento

MEMORIA

23 aprile '44: la guerra arriva dal cielo

WEEKEND

Tra cacce al tesoro, castelli e... vintage: l'agenda di Pasqua e Pasquetta

Fidenza

Raffica di razzie: il ritorno dei ladri di polli

CATTEDRALE

Adrielle e gli altri: «Il nostro sogno di diventare cristiani si è avverato»

COLLECCHIO

«Il centro è sporco per la maleducazione dei padroni dei cani»

serie A

Un bel Parma ferma il Milan

gazzareporter

Se il parco Ferrari diventa orinatoio per tifosi maleducati Foto

PREVIDENZA

Tagli alle pensioni. È scontro fra Pizzarotti e i 5 Stelle

TURISMO

«I cinesi amano cibo e cultura: Parma investe sulla promozione»

berceto

Cade da due metri mentre fa lavori in casa: ferito

SERIE A

I crociati in ginocchio davanti alla curva Nord - Il video

gazzareporter

L'alba della Pasqua

polizia

Espulsi un nigeriano e un tunisino

2commenti

serie A

Importantissimo successo della Spal che inguaia l'Empoli. Clamoroso ko della Lazio in casa con il Chievo - Risultati e classifica - La corsa salvezza

serie a

Parma-Milan 1-1, segna Castillejo, pareggia Bruno Alves su punizione - Le Foto, i risultati e la classifica

D'Aversa: "Volevamo dimostrare di non essere inferiori all'avversario" - Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CINEFILO

Dalla Cortellesi 007 al Campione: tutti i film di Pasqua - Il video

di Filiberto Molossi

EDITORIALE

Salvini-Di Maio, Ok Corral in salsa romanesca

di Domenico Cacopardo

ITALIA/MONDO

Disavventure

Ingroia ubriaco all'aeroporto di Parigi, niente volo per lui

1commento

Russia

Turista italiano come i Blues Brothers: cerca di saltare un ponte con l'auto

SPORT

baseball

Il Parma Clima fa il bis: 2-7 a Godo

SERIE A

Juve, finalmente lo scudetto - Le foto

SOCIETA'

lutto nella capitale

E' morto Massimo Marino, re delle notti romane e idolo dei giovani. Aveva 59 anni

vacanze

Il 65% degli italiani trascorrerà Pasqua a casa. Oltre un miliardo speso a tavola

MOTORI

IL SALONE

New York, news e curiosità dagli stand

MOTORI

Arona, Ibiza e Leon a tutto gas: il senso di Seat per il metano