19°

scuola

Due pullman per gli studenti del polo agro industriale

Due pullman per gli studenti del  polo agro industriale
Ricevi gratis le news
0

Una scuola che si fa fuori dalla scuola, nelle aziende agrarie. È il polo agro industriale «Galilei - Bocchialini - Solari». Adesso gli studenti hanno a disposizione due pullman, da 54 e 35 posti, per recarsi nelle loro quattro aziende didattiche, per visitare quelle del territorio dove magari lavoreranno, per svolgere i progetti di alternanza scuola - lavoro. L’acquisto dei mezzi, di cui uno attrezzato per alunni con disabilità, è stato impegnativo: 213 mila euro, di cui 150 donati da Fondazione Cariparma, il resto messo dalla scuola, soprattutto con il contributo dei genitori. Una spesa ponderata a lungo, ha spiegato la dirigente scolastica Anna Rita Sicuri, ma necessaria, per «permettere quella vicinanza tra scuola e aziende che fa acquisire ai ragazzi competenze pratiche, subito spendibili nel mondo del lavoro». Il polo, di suo, ha tante diramazioni sul territorio. Tre sedi, con 1.600 studenti e 73 classi, quattro aziende agrarie. Un’eccellenza scolastica, con numeri significativi (160 iscritti in più, quest’anno, tanto che il «Bocchialini» avrà un distaccamento in viale Vittoria), su cui Fondazione Cariparma ha deciso di puntare, ha spiegato il presidente Paolo Andrei all’inaugurazione dei pullman nell’azienda Stuard, allestita con stand delle classi: «Crediamo nella bontà dell’offerta formativa delle scuole del territorio. E nei giovani, ai quali vogliamo dare i mezzi per far emergere le loro potenzialità. Per questo investiamo sia nelle strutture sia in progetti che mirano all’innovazione didattica». Tradizione e innovazione devono coniugare gli operatori agricoli, ha detto l’onorevole Giuseppe Romanini, ex assessore alla scuola della Provincia e ora in commissione agricoltura alla Camera dei deputati: «La Provincia riprenderà il progetto di costruire la nuova sede del Bocchialini davanti all’azienda Stuard: una scuola a vocazione prevalentemente agraria deve stare vicino ai campi». Scuola che per Ivano Bandini, rappresentate dei genitori nel consiglio d’istituto, non ha nulla da invidiare ai licei: «Oltre alle competenze specifiche, fornisce una buona preparazione di base, ed è attenta ai ragazzi con problematiche, tra cui la dislessia». E se lo slogan della giornata era «una scuola in movimento», lo stesso vale più in generale, ha detto il dirigente tecnico dell’ufficio scolastico regionale Paolo Davoli, perché «rende giustizia alle tante persone che, dentro le scuole, sono dinamiche e di continuo si mettono in gioco». Don Enrico Rizzi, diplomato all’istituto nel ‘94, ha benedetto i nuovi mezzi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La  'sexyprof' si candida alle Europee  in lista Popolari

elezioni

La 'sexyprof' si candida alle Europee in lista Popolari

2commenti

Charlize Theron

Charlize Theron

usa

Charlize Theron confessa, mio figlio Jackson è una bambina

Corona: giudici, per lui carcere soluzione adeguata

gossip

Corona, i giudici: "Per lui il carcere è la soluzione adeguata"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Grateful Dead, mezzo secolo di Aoxomoxoa

IL DISCO

Grateful Dead, mezzo secolo di Aoxomoxoa

di Michele Ceparano

1commento

Lealtrenotizie

Sri Lanka, una dottoressa parmigiana: "Chiusi in albergo per il coprifuoco: siamo spaventati"

attentati

Sri Lanka, una dottoressa parmigiana: "Chiusi in albergo per il coprifuoco. Siamo spaventati"

incidente

Ciclista61enne a terra a Pilastro: è in gravi condizioni

a passeggio

Pasqua in città: foto-cronaca di una giornata tra arte e relax

a Sanguigna

Paura per un ciclista caduto: trasportato al Maggiore dall'elisoccorso

il messaggio

Il Vescovo Solmi: "Le croci di tanti sono le nostre: che sia una Pasqua collettiva"

solidarietà

Parma fa squadra e vince: cena per 1500 a San Patrignano Foto

COMUNE

Come vengono spesi i soldi delle multe

4commenti

MEMORIA

23 aprile '44: la guerra arriva dal cielo

WEEKEND

Tra cacce al tesoro, castelli e... vintage: l'agenda di Pasqua e Pasquetta

Fidenza

Raffica di razzie: il ritorno dei ladri di polli

CATTEDRALE

Adrielle e gli altri: «Il nostro sogno di diventare cristiani si è avverato»

COLLECCHIO

«Il centro è sporco per la maleducazione dei padroni dei cani»

1commento

INIZIATIVA

Balli, market e food truck: com'è vintage la Ghiaia Le foto

serie A

Un bel Parma ferma il Milan

gazzareporter

Se il parco Ferrari diventa orinatoio per tifosi maleducati Foto

2commenti

PREVIDENZA

Tagli alle pensioni. È scontro fra Pizzarotti e i 5 Stelle

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La battaglia di Greta contro la nostra folle idea di sviluppo

di Vittorio Testa

IL CINEFILO

Dalla Cortellesi 007 al Campione: tutti i film di Pasqua - Il video

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

polemica

Salvini e la foto col mitra postata dal braccio destro: "Vogliono fermarci ma noi siamo armati"

Sri Lanka

Tra i morti anche la chef star della tv e la figlia: il selfie prima dell'esplosione

SPORT

sport

Tennis, Fognini nella storia: vince il torneo di Montecarlo

baseball

Il Parma Clima fa il bis: 2-7 a Godo

SOCIETA'

Disavventure

Ingroia ubriaco all'aeroporto di Parigi, niente volo per lui

1commento

VELLUTO ROSSO

I concerti di Pasqua, aspettando Mogol e il "Requiem"

MOTORI

IL SALONE

New York, news e curiosità dagli stand

MOTORI

Arona, Ibiza e Leon a tutto gas: il senso di Seat per il metano