16°

28°

Iniziativa

L'arte di Verdi affascina e conquista le scolaresche

L'arte di Verdi affascina e conquista le scolaresche
Ricevi gratis le news
0

Una narratrice, un coro, un pianista: tanto basta per raccontare le opere verdiane. Ieri mattina, un nugolo di bambini delle scuole elementari è entrato nel Teatro Regio per assistere a «Il corsaro e il sultano», nuova produzione destinata al pubblico più giovane. Una novità, rispetto a «Imparolopera»: in questo caso non c’erano i giovani cantanti del Conservatorio a interpretare qualche aria, ma solo il racconto, affidato alla voce di Augusta Gori su testo di Marco Zannoni.
Tutto inizia in una notte tempestosa, in cui Giuseppe Verdi sogna, o meglio fa un incubo. Mentre scrive «Il corsaro», la sua ispirazione viene meno e il Maestro sogna che il direttore d’orchestra perde gli spartiti, che il coro stona, che le cantanti entrano in scena in mutande ragliando come asini. Poi la tempesta passa e, di tutto questo marasma, rimane solo il teatro. Un teatro con un pubblico, a quanto pare. «Siete veri?» chiede la narratrice. «Sììììì!» rispondono i bimbi. Se il pubblico è vero, allora la storia deve essere narrata, anche se con un coro che tossisce e con un pianista raffreddato. Il racconto è quello di Corrado, «corsaro romantico, che insegue non tesori ma la libertà, l’amore, la gloria». Per combattere con l’odiato sultano Seid, Corrado saluta la sua amante Medora e attraversa il mare Egeo (una tinozza con un po’ d’acqua, ma si sa, in teatro «basta la luce giusta, e tutto fa un altro effetto»). Una volta in Turchia, Corrado incontra Gulnara, prediletta del sultano che parla con un curioso accento napoletano. Il racconto finirà in tragedia, ma con un po’ d’ironia il finale si stempera e serve a spiegare quanto le guerre siano inutili. Con l’adattamento musicale e le musiche originali di Bruno Moretti, la regia di Marco Zannoni e il concorso dei mimi Emanuela Diena, Piera Marchese, Ornella Negri, Paola Negri, Francesca Trevese, lo spettacolo ha appassionato i bambini e ha convinto il Maestro Giuseppe Verdi (che al termine appare come sagoma sullo sfondo) a terminare la musica per la sua opera.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

Foto d'archivio

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

La Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

2commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

3commenti

viabilità

Oggi chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Fontanellato

Bocconi avvelenati a Parola: due cagnoline salvate in extremis

PARMA

Gervinho, che gol!

1commento

12 TG PARMA

Controlli dei carabinieri in piazza della Pace, un 34enne arrestato Video

Assistenza pubblica

Trent'anni di automedica

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery Video

SERIE A

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

2commenti

APPENNINO

E' morto il fungaiolo colto da malore nei boschi di Albareto

Si tratta di un 80enne di Bergamo

parma

Lavoro nero: sospesa la licenza a un kebab di via D'Azeglio. Multati altri locali

Controlli interforze in diverse zone della città

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

E' Berlusconi l'arma anti Di Maio di Salvini

di Vittorio Testa

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Radio Colonia

La Germania pensa di espellere gli italiani senza lavoro

Medicina

Primo trapianto di faccia in Italia. E' su una donna

SPORT

il videocommento

Grossi: "La "fame" di vittoria funziona. La squadra ha dato cuore e polmoni" Video

1commento

Pallavolo

L'Italia perde con la Russia al quinto set, ma è già in final-six Foto

SOCIETA'

gazzareporter

Quando il fungo pesa 2,5 kg...

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"