-1°

12°

arresto manenti

Pizzarotti: "Così la squadra non può salvarsi"

Marani: "La guida del club, tecnicamente è dei sindaci". E sorride su Proto

Pizzarotti: "Così la squadra non può salvarsi"
Ricevi gratis le news
30

"Non me lo auspicavo, ma per certi aspetti avevo detto che qualcuno doveva indagare, insomma era prevedibile: come è possibile davanti a uno che diceva che portare i soldi non era un problema? Invece sono un problema...". Pizzarotti commenta, da Roma dove si trova, ciò che sta avvenendo sul fronte Parma (e, a quanto pare, non solo). "Serve chiarezza, prima di qualunque cosa. Questo per far ripartire la nostra squadra con criteri chiari". In altre parole "Serve, ora, una cordata credibile per ripartire, magari vicina al territorio".

Senza alternative: "In questa situazione la squadra non può salvarsi". E per quanto lo riguarda "Devo attendere domani (le decisioni del Tribunale) per sapere se lavorare, come lavorare e per sapere se c'è una continuità". Prossima tappa il tribunale, ma c'è anche una partita domenica. Ci sarebbe: "Per decidere se dare lo stadio serve un interlocutore che ora non c'è. Un curatore? Serve una nomina ufficiale. Noi possiamo iniziare a ragionare in tal senso da venerdì se domani il tribunale ne nomina uno".

Unica nota positiva, Pizzarotti si trova a Roma per un premio - in cui si trova in corsa Parma - per la trasparenza.

 

Il primo commento su Facebook

" Lo dissi da subito: a ‪‎Parma‬ nessun spazio per i disonesti". E' il primo commento del sindaco Federico Pizzarotti all'Arresto di Giampietro Manenti. Un commento che il primo cittadino affida a Facebook. "Non è mai stato chiaro - continua Pizzarotti - da dove sarebbero arrivare i soldi, e abbiamo fatto bene a non dialogare con certe persone. Nessun sciacallo tocchi i parmigiani, la citta' e la nostra squadra. ‪#‎SaveParma". Pizzarotti aveva interrotto ogni tipo di rapporto con il numero 1 crociato dopo l’ultimo incontro in Comune, dove Manenti non aveva presentato alcune garanzie economiche. Nei giorni scorsi l’amministrazione municipale, tramite la sua partecipata ParmaInfrastrutture, aveva anche revocato la concessione dello stadio al club crociato. 

 

L'assessore Marani: "La guida del club, tecnicamente, è dei sindaci"

L'assesore dello Sport del Comune, Giovanni Marani, è intervenuto ai microfoni di Sky ha parlato all'uscita di Collecchio, dove ha avuto una serie di colloqui: "Aspettiamo domani, dove avremo l'unico gesto concreto sul futuro del Parma. Oggi ho discusso con la parte operativa-amministrativa del Parma per capire come muoverci domenica. Ho parlato con i dipendenti delle varie opzioni che potrebbero emergere domani. Sono persone che anche oggi han dimostrato la grande serietà".

Domenica: "Nulla di nuovo. Lo stadio è in concessione a chi ha titolo per chiedercelo, ma in questo momento chi deve chiedercelo non è qui a Parma. I tempi tecnici ci sono ancora. Tecnicamente la guida del club è dei sindaci, ma conta anche quante responsabilità si vogliono prendere".

Domani? "L'esercizio provvisorio può essere concesso anche domani, ma per questo c'è il giudice che decide, non dipende da noi. Speriamo che dopo il tribunale inizi un nuovo corso". Quando gli viene chiesto di Proto: "Proto? Lasciamo perdere", risponde ridendo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Filippo

    22 Marzo @ 08.38

    "In questa situazione la squadra non può salvarsi". Veramente arguto... Chissà come ci sarà arrivato: è tutta farina del suo sacco, o si sarà fatto aiutare da qualcuno? "Devo attendere domani (le decisioni del Tribunale) per sapere se lavorare, come lavorare e per sapere se c'è una continuità" Meglio di no, guarda: tanto se lavori o meno non fa una grande differenza: non se ne accorge nessuno. Continua pure ad innaffiare le piantine in ufficio.

    Rispondi

  • carlone1973

    19 Marzo @ 13.53

    PIZZAROTTI.......COSA TE NE FREGA DEL PARMA!!!??? ....SALVA LA CITTA' CHE E' MEGLIO....ORMAI FA SCHIFO...NON FUNZIONA PIU' NIENTE!!!!!

    Rispondi

  • paolo

    19 Marzo @ 00.51

    Mi si è rotta un'unghia...............colpa di Pizzarotti. Uscendo dal garage ho rigato la macchina nuova....................... colpa di Pizzarotti. Mi sono scordato a letto............................ colpa di Pizzarotti. Piove........................... colpa di Pizzarotti. L'ascensore è bloccato............................ colpa di Pizzarotti. Oggi c'erano solo 12 gradi..................... colpa di Pizzarotti. Oramai tutto ciò che succede a Parma è colpa di Pizzarotti. Ma l'opposizione e gli oppositori sarebbe meglio facessero il loro lavoro seriamente. Non solo sterili ed inutili polemiche su tutto (e quindi su nulla). Io credo che il PD di Parma non abbia ancora digerito la secca sconfitta al ballottaggio ed abbia perso di mira il bene di Parma. Un PD di sinistra vera (non Renziana) collaborerebbe per il bene della città. Ma siccome questa volta non sono al "potere" non polemizzano per costruire, ma solo per distruggere. Complimenti. (ah, non sono grillino)

    Rispondi

  • Ivo

    18 Marzo @ 23.22

    Annalisa , ti ha già risposto Samuele ....

    Rispondi

  • eugenio

    18 Marzo @ 20.25

    Ma quale cordata dal territorio.. soldi non ne abbiamo più a Parma. Vivremo senza calcio

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'escursione in Appennino e il sorpasso azzardato vincono le iniziative "Gazzareporter". E ora... mandateci le "Curiosità parmigiane"

DAI LETTORI

Gazzareporter: vincono l'Appennino e il sorpasso azzardato. E ora, "Curiosità parmigiane" Foto

Sette calciatrici che vanno in... rete:  Sara Gama

L'INDISCRETO

Sette calciatrici che vanno in... rete

Via Reggio: il 14esimo compleanno del Jamaica Pub - Ecco chi c'era alla festa: foto

PGN

Via Reggio: il 14esimo compleanno del Jamaica Pub Ecco chi c'era alla festa: foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Antonia" la custode della tradizione di Parma

CHICHIBIO

"Antonia", la custode della tradizione di Parma

1commento

Lealtrenotizie

Il PalaRaschi tornerà ad avere 3000 posti

CANTIERE

Il PalaRaschi tornerà ad avere 3000 posti

SALA

Carabinieri da Csi: arrestano il ladro analizzando le tracce di sangue

Solo 11 nozze

A San Secondo non ci si sposa più

SOLIGNANO

Addio a Sandro Masotti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Intervista

Roberto Tagliavini: «La gioia (e l'ansia) di tornare a Parma»

FIDENZA

Lorenzo, da «Quelli che il D'Annunzio» a Montalbano

Il personaggio

Laura Gemma Pioli, youtuber del grande calcio a Londra

La storia

Ermanno Cuoghi, lo «scudiero» di Niki Lauda

GUP

Alluvione 2014: "non luogo a procedere" per Pizzarotti. Il sindaco: "Cancellati 5 anni di attacchi" Video

Stessa decisione anche per i 4 dirigenti finiti sotto inchiesta

3commenti

via venezia

Pluripregiudicato ruba al supermercato: arrestato

1commento

Regione

Difesa del suolo e danni da maltempo: 115 interventi nel Parmense (più il Baganza)

anteprima gazzetta

Palasport (di nuovo) a 3mila persone: lavori in vista

Truffe

Finti spedizionieri derubano le aziende

allarme

Scialpi choc: "(Per il cuore) Ho rischiato di morire tre volte da gennaio" - Video

Elezioni

Candidati sindaci: ecco tutti i nomi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

«Sblocca cantieri»: Governo alla prova

di Stefano Pileri

LA CURIOSITA'

Le monetine da 1 e 2 centesimi del 2018: poche ma… costano

di David Vezzali

ITALIA/MONDO

ROMA

Bimbo immunodepresso torna a scuola: tutta la classe si è vaccinata

OLANDA

Preso Gokman Tanis, il killer del tram a Utrecht: tre morti. "Ha sparato per motivi familiari"

1commento

SPORT

SERIE A

Caso Icardi, Wanda Nara: "Vicini alla pace con l'Inter. Non è un problema di soldi"

PRIMA CATEGORIA

Fidenza, pareggio su rigore col Rottofreno Video

SOCIETA'

Molestie

Il #meetoo colpisce ancora: licenziato il capo degli studios della Warner

Musica

Al Bano chiede i danni all'Ucraina

MOTORI

ANTEPRIMA

Ecco T-Cross, il piccolo Suv di Volkswagen

MOTORI

Techroad: Dacia si veste di rosso (e costa solo 3 euro al giorno)