17°

28°

m5s

Pizzarotti: "Il regolamento non esiste, quindi io non sono sospeso"

Ricevi gratis le news
10

«La sospensione è uno stato mentale, perché non esiste un regolamento e quindi di fatto non sono sospeso": così il sindaco di Parma, Federico Pizzarotti che poi ha annunciato che non parteciperà a Palermo all’evento 'L'Italia a 5 Stelle" perché «all’estero per alcuni viaggi istituzionali, e comunque non sarei andato, nè mi hanno invitato. E’ un peccato, perché tanti militanti perderanno la possibilità di conoscere e discutere dei risultati della città di Parma, non di me: la perdita è per chi va, non per chi non va», ha concluso.

Sulla necessità di allargare il direttorio «stanno uscendo in queste ore post e considerazioni, mi sembra la direzione giusta ma non si capisce bene con quali regole e chi decide come scegliere» i nuovi membri «e chi li eleggerà». Lo ha detto il sindaco di Parma pentastellato Federico Pizzarotti a margine di una riunione dell’Anci.
«I nomi non devono essere scelti da nessuno e bisogna fermare la lista dei nominati. Non devono essere uno, due, tre o dieci persone a decidere - ha aggiunto Pizzarotti - ma bisogna tornare ai valori fondanti del Movimento. Mi sembra chiaro che ci siano temi sospesi, su cui peraltro difficilmente potranno arrivare risposte. Del resto anche dal palco di Nettuno si è parlato molto ma non ci sono state risposte». Quindi a suo giudizio allargare il direttorio vuol dire «prendere la direzione giusta ma solo se ci sono regole condivise, spiegando anche chi si candida, come e perchè». 

«E' difficile dare consigli al sindaco di Roma Virginia Raggi, ma sono convinto che rispetto alla scelta degli assessori e le decisioni su altri incarichi sarebbe stato più utile applicare un percorso più condiviso che tra l’altro avrebbe evitato le polemiche interne. E’ mancato il fatto di pensarci per tempo, non a caso io lo dicevo da un anno che a Roma si sarebbe vinto», ha detto Pizzarotti (M5s) a margine dell’assemblea dell’Anci.
Sulla vicenda Muraro «non penso ci siano colpe o errori - ha aggiunto - nella misura in cui hanno scelto di percorrere quella strada». In relazione alle vicende giudiziarie di Parma Pizzarotti ha sottolineato «la mia volontà di farmi ascoltare prima dai magistrati, cosa che rifarei domani stesso. Ma la vicenda di Roma è paradossale ed è diversa la posizione del direttorio, perchè rilevo come in una situazione identica alla nostra una forte disparità di trattamento. Quindi - ha detto ancora il primo cittadino emiliano - qualcuno dovrebbe ammettere di avere sbagliato. Del resto anche i 'nominatì dell’associazione Rousseau parlano tracciando differenze tra i due casi, che però sono inesistenti. Il fatto che non si dia una risposta a Parma è assurdo, e se parlo con la stampa è perchè non altro modo di far sentire la mia voce. Mancano risposte - ha concluso Pizzarotti - e questa è una mancanza di rispetto per l'intera città». (ANSA).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • the mari

    13 Settembre @ 20.18

    Freud credo che lo chiamasse "proiezione" questo meccanismo di difesa .....

    Rispondi

  • Asterix

    13 Settembre @ 18.40

    Pizzarotti va da solo il movimento non esiste più. Tanto a Parma l'anno prossimo si presenterà una bella lista civica "mascherata" guidata da un giovane (aria fresca e nuova) che vincerà. Ricorda che il prossimo sarà anche un grande Sindaco, potrà spendere e spandere accontentando chi ora ulula al mal governo. Saluti

    Rispondi

    • Filippo

      13 Settembre @ 20.59

      Non so se sarà grande: basterebbe fosse capace di fare il sindaco e si attorniasse di gente capace, e non di chi beve pozioni magiche...

      Rispondi

  • Gianni Cesari

    13 Settembre @ 18.31

    giannicesari

    Ma perchè accontentarsi di un movimento tutto suo? Perchè non si fa anche una citta tutta sua? Pizzarottopoli.

    Rispondi

  • Giancarlo

    13 Settembre @ 18.11

    pinocchio pinocchio mio vai a scopare il mare che e meglio....

    Rispondi

  • Filippo

    13 Settembre @ 17.44

    "... tanti militanti perderanno la possibilità di conoscere e discutere dei risultati della città di Parma, non di me: la perdita è per chi va, non per chi non va». Una perdita determinante per le sorti del paese e del movimento: saranno veramente inconsolabili...

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Weinstein lascia la stazione di Polizia, dove si è consegnato, in manette

Harvey Weinstein

molestie e violenza

Weinstein lascia la stazione di Polizia in manette Video

Doppietta Ronaldinho, sposa entrambe le fidanzate

nozze

Ronaldinho, che doppietta: sposa entrambe le fidanzate Video

Parma tattoo rock fest: ecco chi c'era all'Hotel San Marco

PGN

Parma tattoo rock fest: ecco chi c'era all'Hotel San Marco Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ritorna bambino: dai cartoni ai super eroi il meglio dei nostri quiz

GAZZAFUN

Torna bambino e decidi qual è il miglior cartone animato degli anni '80!

Lealtrenotizie

In manette la banda delle fogne: voleva fare il bis

Carabinieri

In manette la banda delle fogne: voleva fare il bis

Violenze alla materna

Una mamma: «In un video ho visto mio figlio maltrattato»

weekend

Tra fiori, cavalli e la Notte del Terzo giorno: l'agenda del sabato

Noceto

Festa per i soci di Parma partecipazioni calcistiche: ecco chi c'era Foto

CARABINIERI

Traffico di droga: sequestrati beni per 500mila euro a un 45enne agli arresti domiciliari a Parma

Leonardo Losito, pregiudicato, è accusato di essere l'organizzatore di un traffico di droga nella zona di Andria, in Puglia

Arbitri

Clara e Alberto, due generazioni con il fischietto

FIDENZA

Camion perde una barriera «new jersey», tragedia sfiorata

VIA CALATAFIMI

Rubata la borsa lasciata in auto: dentro un tablet e 300 euro

MALTRATTAMENTI

Insulta, picchia e minaccia la compagna con un'accetta: condannato

EVENTO

Langhirano-Parma: camminata per chiedere più sicurezza sulla Massese

Saranno lanciati in cielo dei palloncini nei punti dove furono investiti Filippo Ricotti, Giulia Demartis, Marina Tansini in Schianchi e Marco Bottazzi

CALCIO

Dai tifosi azionisti un caldo abbraccio ai gialloblù

CARCERE

Cento detenuti in più rispetto alla capienza normale

1commento

carabinieri

Via Cavour, nel covo e nel tunnel della banda del caveau: le foto Video

1commento

serie A

Mercato crociato: il procuratore Raiola a Parma. Balotelli al Parma? Video

allarme

Auto in fiamme in viale Vittoria: vigili del fuoco al lavoro Gallery

anteprima gazzetta

Nel carcere, cento detenuti in più alla capienza ottimale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il nodo Savona e lo scontro istituzionale con Mattarella

di Stefano Pileri

1commento

EDITORIALE

Le gesta del trio Salvini, Di Maio, Berlusconi

di Vittorio Testa

4commenti

ITALIA/MONDO

sangue sulle strade

Incidente stradale: scontro auto-scooter, morto un 25enne a Reggio Emilia

ROMA

Mostro del Circeo, Izzo rivelazione choc: uccidemmo anche un ragazza veneta

SPORT

ciclismo

Impresa di Froome, nuova maglia rosa e le mani sul Giro d'Italia

SERIE A

Parma: il futuro in tre mosse

SOCIETA'

como

Folle inversione ad U di un tir al casello Video

cultura

Il documentario sulle pastore alla volata finale del crowdfunding

MOTORI

il test

Skoda Superb, la sicurezza non è più un optional

MOTORI

Ford Fiesta Active, 2 centimetri in più per sentirsi Suv