19°

Sissa e Trecasali

Ponte: chiusura "a tempo indeterminato"

Il divieto di passaggio vale anche per i pedoni. Gramignazzo: verificato un abbassamento del pilone di 50 centimetri. Preoccupa la crepa

Viabilità

Chiusura a tempo indeterminato per il ponte di Sissa Trecasali

Ricevi gratis le news
1

 

E’ una chiusura «a tempo indeterminato» quella del ponte sul Taro di Gramignazzo.
«Nei prossimi giorni, non appena le condizioni atmosferiche lo consentiranno – ha dichiarato l’assessore provinciale alla Viabilità Andrea Fellini, aggiornando sullo stato del ponte – cercheremo di capire quello che è successo per avere un quadro maggiormente definito dell’entità del danno. Per ora non è possibile fare stime sulla durata della chiusura».
Quello che è certo – e ben visibile ai tanti cittadini, specie di Gramignazzo e del sissese che ieri hanno fatto la spola per vedere con i propri occhi il ponte – è la presenza di un abbassamento, stimato in una cinquantina di centimetri, in corrispondenza del pilone centrale di quello che da tutti è conosciuto nella Bassa con il nome di ponte del diavolo poiché, terminato negli anni ’30 in piena epoca fascista, resistette ai bombardamenti della seconda guerra mondiale. Ad occhio nudo è possibile vedere l’abbassamento del tratto stradale, mentre proprio all’inizio del ponte dalla parte di Gramignazzo di Sissa Trecasali è presente una lunga crepa trasversale rispetto alla carreggiata, una crepa che viene costantemente monitorata dal personale della protezione civile. La situazione del ponte viene seguita con grande attenzione.
Lunedì, non appena si sono resi ben visibili i segni dell’abbassamento, il commissario prefettizio del nuovo comune di Sissa Trecasali Luigi Swich ha emesso un’ordinanza contingibile ed urgente riguardante l’interdizione all’accesso al ponte sul Taro a Gramignazzo ed un’ulteriore ordinanza è stata emessa anche dal servizio viabilità della Provincia. «Considerato che sono stati accertati segni evidenti di cedimento strutturale del ponte sul fiume Taro sul quale insiste la strada provinciale 33 Padana Occidentale – è riportato nell’ordinanza – e che tali cedimenti hanno determinato un vistoso abbassamento del piano viario di circa 50 cm in corrispondenza della campata centrale, in attesa che l’ente proprietario (la Provincia ndr) effettui le necessarie verifiche strutturali al manufatto a tutela della pubblica incolumità si rende necessario interdire immediatamente e totalmente l’accesso al ponte».
Il commissario Swich ha così disposto il «divieto di accesso per i veicoli (ad eccezione di quelli impiegati per i lavori di rilievo, ripristino e messa in sicurezza della struttura) e per i pedoni sul ponte» con una decorrenza attualmente sino al 10 marzo come previsto dalla legge per le ordinanze contingibili ed urgenti, «salva la possibilità di proroga o di assunzione di provvedimento di altra natura». La Polizia municipale e l’ufficio tecnico del comune hanno così preso provvedimenti per impedire l’accesso al ponte e per interrompere i servizi pubblici essenziali eventualmente insistenti sul manufatto, nello specifico elettricità ed acqua.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • MrBarnaby

    12 Febbraio @ 18.52

    Egregio assessore, quello che è successo è visibile ad occhio nudo: si è verificato l'abbassamento di una delle due pile in alveo e di conseguenza le due campate in appoggio sulla stessa ne hanno seguito il movimento. I tempi di chiusura? dipenderanno da quello che si vorrà fare. Prevedo una chiusura a lungo termine data la lentezza dell'italica burocrazia e la perenne mancanza di fondi.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

Si è attivato anche l'elicottero del 118

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

FATTO DEL GIORNO

Lavori in viale Europa: molti disagi

2commenti

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

INTERVISTA

I fotografi svelano i "segreti" delle chiese di Colorno. In attesa del "PhotoLife"... 
Video Foto

L'associazione Color's Light compie 30 anni e propone la mostra "Le chiese di Colorno" in Reggia

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Golf

Molinari presenta la Ryder Cup che si gioca questa settimana a Parigi Video

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

1commento

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Tentò di stuprare la figlia di 11 anni: condannato a 4 anni e 8 mesi

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno