19°

FISCO

Imu, non è finita: guida al calcolo

Vademecum per un'imposta dura a morire: entro il 24 gennaio l'ultima scadenza

Imu, non è finita: guida al calcolo
Ricevi gratis le news
1

L’Imu non trova pace. Seppure sia un’imposta che il 31 dicembre sparirà, ancora non ha trovato una forma definitiva per l’abitazione principale. Chi pensava di non dover pagare l’Imu sulla prima casa si è sbagliato. L’esenzione decisa dal Governo in materia di Imu sull’abitazione principale, non è totale per tutti i contribuenti. Il D.L.133 del 2013 stabilisce che la seconda rata sia dovuta, qualora il comune abbia deliberato per l’abitazione principale un’aliquota maggiore di quella base. L’aliquota base è pari al 4 per mille. In presenza di un’aliquota superiore, l’Imu deve essere versata nella misura del 40 per cento della maggiore imposta, determinata dall’aliquota deliberata dal Comune e quella base. La scadenza del pagamento del 40 per cento è fissata per il 24 gennaio 2014. L’Imu in ogni caso è dovuta sull’abitazione principale per gli immobili accatastati nelle categorie A/1 , A/8, ed A/9.

L’agevolazione
E’ equiparata all’abitazione principale, quella che con delibera comunale è non locata e di proprietà di anziani o disabili residenti in ricoveri. Il regolamento Imu del Comune di Parma nulla dice per l’abitazione di italiani residenti all’estero e l’abitazione concessa in comodato gratuito a parenti in linea retta entro il primo grado (figlio). Pertanto in queste ultime due ipotesi gli immobili sono soggetti all’Imu intera essendo considerati non abitazione principale. Sono invece compresi nelle abitazioni principali: gli immobili IACP, gli immobili delle cooperative edilizie a proprietà indivisa, gli immobili dei soggetti appartenenti alle forze armate, polizia, vigili del fuoco, funzionari di prefettura, e gli immobili assegnati al coniuge separato o divorziato in base a provvedimento del giudice. Per abitazione principale si intende quella nella quale il soggetto dimora e risiede anagraficamente. Questi due requisiti devono coincidere.

Le fattispecie
L’agevolazione della mini IMU oltre che all’abitazione principale si applica anche alle pertinenze dell’unità immobiliare considerata abitazione principale. Il riconoscimento di pertinenza dell’abitazione principale è , tuttavia, limitato ad una sola unità per ciascuna delle seguenti categorie catastali :
 C/2 (magazzini)
 C/6 (rimesse e garage)
 C/7(tettoia)
Nel caso in cui alcune stanze dell’abitazione principale siano state concesse in locazione, l’unità immobiliare non perde la qualifica di abitazione principale. Se due coniugi non separati abbiano residenze anagrafiche distinte in due Comuni diversi, le due unità immobiliari usufruiscono entrambe delle agevolazioni di legge. E’ ovvio che oltre la residenza anagrafica ci sia la dimora abituale. Nel caso in cui, invece, i coniugi non separati abbiano residenza diversa, nell’ambito del medesimo Comune, in due diverse unità immobiliari possedute, solo uno dei due immobili beneficerà dell’esonero dall’Imu. L’esonero compete ad una sola unità immobiliare adibita ad abitazione principale. Ne consegue che in presenza di due appartamenti contigui ma distintamente accatastati, l’agevolazione compete ad uno solo dei due. Al fine di determinare il debito IMU sono stati introdotti due tipi di detrazione:
 una detrazione fissa per la prima casa pari a 200,00 euro;
 una ulteriore detrazione di 50,00 euro per ogni figlio di età non superiore a 26 anni e se a carico.

Esempio di calcolo
 Valore catastale dell’immobile 1.000,00 euro.
 Rivalutazione rendita catastale (5 per cento) (1.000,00 x 5 per cento) = 1.050,00
 Rendita catastale rivalutata con coefficiente moltiplicatore (160) (1.050,00 x 160) = 168.000,00
 Imu ad aliquota ordinaria (4 per mille) (168.000,00 x 4 per mille) = 672,00
 Imu con aliquota fissata dal Comune di Parma (6 per mille) (168.000,00 x 6 per mille) = 1.008,00
 Detrazioni spettanti: detrazione fissa 200,00 euro ulteriori detrazioni 50,00 euro per ogni figlio a carico. Ipotizzando la mancanza di figli si applica la sola detrazione fissa di 200,00 euro.
 Imu Comune di Parma (1.008,00 - 200,00) = 808,00
 Imu ordinaria (672,00 - 200,00) = 472,00
 Maggiore Imu (808,00 - 472,00) = 336,00. Su questo importo si deve pagare il 40 per cento pari a 134,40 euro.
 Il versamento deve essere effettuato entro il 24 gennaio 2014.

(Corrado Ghezzi)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • 29 Dicembre @ 10.36

    Nel calcolo c'è qualche cosa che non mi convince; la detrazione di 200 € sparisce ! (1.008,00 - 200,00) - (672,00 - 200,00) = 336,00 equivalente a 1.008 - 672. Potete confermare la Vostra esattezza di calcolo ! Grazie Giorgio Rossi

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Franco Battiato: "La salute? Il peggio è passato"

musica

Franco Battiato: "La salute? Il peggio è passato"

Speciale vinili: mandate le foto della vostra collezione

PGN

Speciale vinili: mandate le foto della vostra collezione  Gallery

Acquolina: quelli che  si incontrano  in via D'Azeglio - Fotogallery

feste pgn

Acquolina: quelli che si incontrano in via D'Azeglio Ecco chi c'era: foto

Notiziepiùlette

Emmanuelle, e l'Italia scoprì lo scandalo

C'ERA UNA VOLTA

Emmanuelle: e l'Italia scoprì lo scandalo

di Vanni Buttasi

Lealtrenotizie

Riccardo Bertoli: il dolore dei commercianti e degli amici

Il ricordo

Riccardo Bertoli: il dolore dei commercianti e degli amici

Raid

«La Doria», arrivano i ladri ma gli operai li scoprono

MOBILITÀ

Auto in centro: sì o no? Comune vs. comitato

WEEKEND

I tesori di "I like Parma", escursioni e teatro (anche) Impertinente: l'agenda

Prima al Regio

Rosina rende il «Barbiere»... di qualità

PELLEGRINO

Il sindaco Pedrazzi indagato per abuso d'ufficio

SALSO

Sicurezza, sono arrivate quattro nuove telecamere

BORGOTARO

Terremoto con un cupo boato

CARABINIERI

Busseto, i ladri tornano nella casa già svaligiata

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

il caso

Zerbilli, il carabiniere fidentino che ha fermato il bus guidato da Sy: "Ho avuto paura" Foto

PARMA

Lutto in Oltretorrente: è morto Riccardo Bertoli, titolare della Cafetteria Ducale di via Bixio

Bertoli avrebbe compiuto 44 anni in aprile

Teatro Regio

Ecco chi c'era alla prima del "Barbiere di Siviglia" Fotogallery

il fatto del giorno

Aprire il centro storico alle auto? Opinioni a confronto sulle Ztl Video

12 tg parma

La chat erotica finisce in tentata estorsione: vittime diversi parmigiani Video

AUTOSTRADE

Lavori conclusi: il casello di Parma riapre domani 

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

È iniziata la crisi di social e influencer?

di Patrizia Ginepri

VELLUTO ROSSO

Il "Barbiere", un Amleto "take away" e proposte "impertinenti" Video

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

Migranti

Mare Jonio, indagato anche Casarini

2commenti

SALUTE

Allarme fecondazione eterologa, a rischio dal 29 aprile

SPORT

calcio

Viareggio Cup, Parma - Fiorentina 4-1: i crociati agguantano la semifinale

televisione

Calcio, accordo Fifa-Sky: in diretta tutto il Mondiale Under 20

SOCIETA'

IL DISCO

La casa degli Animals Video

IL CINEFILO

"Ricordi?" a Parma: Luca Marinelli riceverà il Premio Schiaretti

MOTORI

ANTEPRIMA

La Porsche Cayenne diventa Coupé Foto

MOTORI

Techroad: Dacia si veste di rosso (e costa solo 3 euro al giorno)