21°

fisco

Arriva la e-fattura: lo scontrino sarà facoltativo

Arriva la e-fattura: lo scontrino sarà facoltativo
Ricevi gratis le news
0

Il decreto sulla fattura elettronica approda in Cdm. E promette una rivoluzione per il fisco. Dal 2017 gli incassi potranno essere inviati al fisco anche via web. Il vecchio registratore di cassa andrà così in soffitta e insieme a lui anche lo scontrino fiscale. Per i contribuenti che aderiscono alla svolta telematica, che rimane volontaria, lo scontrino sarà facoltativo e non avrà valore tributario bensì amministrativo. In pratica potrà essere rilasciato se richiesto, ad esempio per attivare la garanzia sul bene acquistato, ma non farà più scattare multe.
La strada per quella che si preannuncia una rivoluzione fiscale verrà tracciata dal Consiglio dei Ministri di martedì. E' vero, non sarà ancora affrontato il nodo delle sanzioni penali, che prevedeva una soglia di punibilità al 3% (che aveva provocato polemiche perchè secondo alcuni avrebbe potuto avere impatto sulla condanna penale di Silvio Berlusconi). E nemmeno la riforma del catasto. Ci saranno invece le norme sulla fattura elettronica e quelle che regolano il fisco internazionale (il cosiddetto ruling).
Con grande probabilità, inoltre, sul tavolo dei ministri arriverà anche un’ipotesi per risolvere il nodo delle nomine dei dirigenti dell’Agenzie Fiscali annullate dalla Corte Costituzionale. Non è invece ancora sicuro che possano essere esaminati altri due decreti: il primo riguarda l’abuso di diritto e contiene la norma che regola questa forma di elusione fiscale internazionale, il secondo riguarda la «cooperative compliance» e prevede l’affiancamento volontario dell’Agenzia delle Entrate alle grandi imprese internazionali per dare loro certezza nell’applicazione della normativa fiscale.
La novità con il maggior impatto sui cittadini è la fattura elettronica. Riguarda le imprese, ma avrà risvolti pratici anche per i contribuenti-persone in termini di semplificazione. Per chi aderisce alla fattura elettronica lo scontrino diventa facoltativo: in pratica perde la funzione «fiscale» con tutto l'armamentario di multe che l’accompagna. Potrà invece essere rilasciato il tagliando cartaceo a richiesta del cliente. Magari per accertare una vendita e far scattare una garanzia, o per chi ha la necessità di giustificare un acquisto per presentare un rimborso aziendale. L’altro aspetto, non trascurabile, riguarda il 730 precompilato. Le spese detraibili e deducibili fatte con fattura elettronica - come una visita medica da uno specialista privato - saranno direttamente inserite nella dichiarazione dei redditi che prepara l’Agenzia delle Entrate.
Il fisco, ovvio, avrà così una maggiore capacità di verifica fiscale, selezionando contribuenti da controllare. Ma anche per le società che adottano la fattura elettronica ci sono benefici: avrà precedenza nei rimborsi Iva che arriveranno in 3 mesi, non dovrà applicare lo spesometro per gli acquisti sopra i 3.600 euro, il termine per le verifiche scadrà in 3 e non in 4 anni, non dovrà fare le comunicazioni relative agli acquisti fatti nei Paesi Black List per importi superiori ai 10.000 euro. Insomma, una lista di alleggerimenti burocratici reali.
Il decreto sulla fiscalità internazionale, invece, regolerà il cosiddetto ruling, cioè lo strumento che consente di stabilire per una società internazionale l’entità dei tributi da attribuire ad uno o l’altro Stato. Ma arriverà anche qualche paletto che impedirà il fenomeno della «fuga dei profitti» nei Paesi a bassa tassazione, lasciando i costi in quelli dove è possibile abbattere le imposte dovute. Il fenomeno, conosciuto con l’acronimo inglese Beps (Base Erosion e Profit Shifting), è nel mirino che punterà i cosiddetti «prezzi di trasferimentò' usati dalle imprese multinazionali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Elvis

PARMA

"Bravo cantante di ballate, ricordiamolo". Ma era Elvis... Fra storia e musica: video

Spring party al Colle San Giuseppe. Chi c'era: le foto

pgn

Spring party al Colle San Giuseppe. Chi c'era: le foto

La casa degli Animals

IL DISCO

La casa degli Animals Video

Notiziepiùlette

È iniziata la crisi di social e influencer?

EDITORIALE

È iniziata la crisi di social e influencer?

di Patrizia Ginepri

4commenti

Lealtrenotizie

Giornate di primavera: tutti a caccia di tesori nella città-museo Foto

i like parma

Giornate di primavera: tutti a caccia di tesori nella città-museo Foto

PARMA

Incendio in una palazzina a Porporano  Video

CINEMA

"Ricordi?": Luca Marinelli, Linda Caridi e il regista Valerio Mieli si "confessano" al pubblico Video

Intervista di Filiberto Molossi nella redazione della Gazzetta di Parma

PARMA

Torna la domenica ecologica: limitazioni al traffico entro l'anello della tangenziale Mappa

Limitazioni domenica 24 marzo, dalle 8.30 alle 18.30

Il ricordo

Riccardo Bertoli: il dolore dei commercianti e degli amici

varsi

Incidente nel bosco: grave un motociclista 75enne Il video del Soccorso alpino

Teatro Regio

Ecco chi c'era alla prima del "Barbiere di Siviglia" Fotogallery

INTERVISTA

Dal Lago Santo a Torrechiara: Obbiettivo Natura racconta le meraviglie del Parmense Video e foto

Dalle mostre alla rivista online, è un 2019 intenso per il gruppo fotografico. Il presidente Giovanni Garani spiega le iniziative in programma

incidente

Schianto all'incrocio di via Campioni: due feriti e danni anche alle auto in sosta Foto

il caso

Zerbilli, il carabiniere fidentino che ha fermato il bus guidato da Sy: "Ho avuto paura" Foto

vigili del fuoco

Torrile, garage distrutto dalle fiamme. Inagibile l'appartamento al piano di sopra

12 tg parma

Mentre cammina con gli amici rompe il vetro di un bus, 17enne nei guai Video

12 tg parma

Parma City of Gastronomy: inaugurata la sede temporanea. E partono i laboratori Video

MOBILITÀ

Auto in centro: sì o no? Comune vs. comitato

7commenti

BORGOTARO

Terremoto con un cupo boato

PELLEGRINO

Il sindaco Pedrazzi indagato per abuso d'ufficio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

CORSIVO

"Cara mamma, non è giusto"

di Anna Maria Ferrari

1commento

EDITORIALE

Parma 2020: l'Ateneo e il futuro della città

di Nicola Occhiocupo

ITALIA/MONDO

TRAGEDIA

Incidente a Rimini: bimbo di tre mesi muore in ospedale

NORVEGIA

Nave da crociera in avaria: 1.300 persone da evacuare nel mare in tempesta

SPORT

Nazionale

Qualificazioni europee: l'Italia batte la Finlandia (2-0) con i gol di Barella e Kean

scherma paralimpica

Bebe Vio centra la vittoria numero 21 in Coppa del Mondo

SOCIETA'

VELLUTO ROSSO

Il "Barbiere", un Amleto "take away" e proposte "impertinenti" Video

bassa reggiana

Accusa un pirata della strada ma era caduta da sola: casalinga denunciata

MOTORI

ANTEPRIMA

La Porsche Cayenne diventa Coupé Foto

MOTORI

Techroad: Dacia si veste di rosso (e costa solo 3 euro al giorno)