14°

27°

elezioni

Borgotaro, i primi tre candidati sindaco

I primi tre candidati sindaco
Ricevi gratis le news
0
 

Grande clima di competizione, a Borgotaro, in vista delle elezioni amministrative del 5 giugno. Rompendo la riservatezza di quasi tutte le liste sui nomi, il comitato elettorale della lista civica di centro-destra «Uniti per Borgotaro» ha indicato all’unanimità, quale candidato sindaco, l’imprenditore Luciano Avalli.

Anche buona parte dei componenti la rosa dei «papabili» si è espressa a suo favore. Per ufficializzare questa candidatura, manca ancora l’approvazione, a livello provinciale, di Forza Italia, Lega Nord e Fratelli d’Italia, che compongono lo schieramento, indicato anche col nome di «Cambiamo Borgotaro» (che affianca quello della lista «Uniti per Borgotaro»).

Sul fronte del centrosinistra, è invece confermata la ricandidatura del sindaco uscente, Diego Rossi. «Stiamo lavorando alla definizione finale della lista, - ha detto l’attuale primo cittadino - con un occhio di riguardo in particolare alla partecipazione femminile. Vogliamo proseguire quell’azione di rinnovamento, che abbiamo iniziato cinque anni fa: possiamo contare su consiglieri comunali uscenti, che hanno maturato una buona esperienza in questi anni, a cui vogliamo affiancare nuove figure, il più possibile rappresentative. Prosegue a ritmo spedito anche il lavoro sulla messa a fuoco del programma».

Si passa poi alla candidata-sindaco Martina Delnevo, della lista civica «Un progetto per Borgo Val di Taro», che è stata la prima (dopo il sindaco uscente) a dichiarare la sua candidatura all’insegna di «un’amministrazione - ha spiegato - trasparente, onesta e corretta. Il nostro programma è ricco di nuove proposte, da attuare nel breve periodo, molte delle quali già rese note durante tutto il percorso fin qui effettuato. Abbiamo cercato, insomma, di inserire proposte concrete per accontentare tutti i nostri concittadini».

La lista dei candidati consiglieri è in via di definizione. Vi è poi un’altra lista, che da tempo sta promuovendo incontri con i cittadini: si chiama «Resistenza del Cerro» e si presenta alla cittadinanza, ad oggi, solo con i suoi promotori: Giuseppe Capella, Paolo Piscina ed Ivano Vignali. Che così spiegano il loro progetto: «Si tratta di una lista civica e non fa riferimento ad alcun partito, anche se alcuni di noi hanno anche lavorato attivamente, per certi periodi, all’interno della politica borgotarese. Vogliamo coinvolgere persone nuove e tracciare una linea di cambiamento con lo stile politico degli ultimi anni. Il nome che abbiamo scelto, anche se un po’ naif, è ricco di simbologia. “Resistenza” rappresenta i valori della nostra Repubblica, ma anche la qualità migliore per vivere in montagna. In montagna, bisogna resistere e questi tempi ci insegnano che dobbiamo unirci, per resistere alla marginalità a cui la storia e una certa politica ci vuole relegare. “Cerro” è la pianta dei nostri boschi, tenace e capace di sopportare freddo e siccità».

Infine, una indiscrezione che potrebbe avere fondamenti di verità: Giuseppe Toffanin, consigliere di minoranza, starebbe mettendo assieme una lista civica, con vari elementi nuovi, al di fuori, pure in questo caso, di tutti i partiti. L'interessato per ora mantiene ancora il riserbo, staremo a vedere. Come dire, una partita tutta da giocare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Benny Benassi  ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza"

MUSICA

Benny Benassi ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza" Foto

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Cina

FOTOGRAFIA

Le città del futuro e le case come alveari: la Cina "mai vista" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

De André a  “Rimini”

IL DISCO

De André a “Rimini”

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Ambulanza

PARMENSE

Ancora sangue sulle strade: morti due uomini a Coltaro e Pastorello

In entrambi i casi, le auto sono uscite di strada

indagini

Alcol a bimba di 4 anni: famiglia denunciata per maltrattamenti

I protagonisti della vicenda abitano a Parma

2commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Due incidenti mortali in provincia: sulla Gazzetta il ritratto delle vittime

Le vittime sono Federico Miodini, che lascia due bimbi piccoli, e Luigi Bertolotti

tg parma

Mille persone a Corcagnano per ricordare Giulia Demartis Video

infortuni

Infermeria Parma calcio, cattive notizie per Munari e Lucarelli

3commenti

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

5commenti

scomparso

Alla ricerca di Claudio: elicottero e squadre di terra a San Secondo e Cozzano

viabilità

Terrore in tangenziale Nord: auto contromano in corsia di sorpasso

2commenti

viale pasini

Parcheggio conteso: medico impugna spadino contro infermiere

3commenti

boretto

Spinto giù dalla finestra durante una lite: denunciato un 22enne residente a Parma

1commento

TRAVERSETOLO

Muore colpito alla testa da una fontana di cemento

2commenti

SORBOLO

Abbandona rifiuti: 50enne multato

Vigolante

Ladro in giardino, immortalato dalla telecamera

1commento

Centro Torri

Ruba bottiglie di liquore. Scoperto, se le beve

3commenti

gazzareporter

Tutti di corsa a... Langhirun Foto

INCIDENTI

Schianto in tangenziale nella notte: in quattro all'ospedale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

2commenti

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

NEW YORK

Stop alle auto a Central Park dopo un secolo Video

GIAPPONE

Morta la donna più longeva. Ora la seconda più anziana è in Toscana: ha 115 anni

SPORT

MOTOGP

Austin, domina Marquez. Iannone 3°, Rossi 4°. Dovizioso leader del Mondiale

1commento

TENNIS

Nadal trionfa a Montecarlo: è l'undicesima volta!

SOCIETA'

lutto

Morte di Avicii: "Non ci sono sospetti criminali"

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Bmw M2 Competion, 410 Cv più "democratici"

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover