12°

24°

Spettacoli

Cinema recensioni - Ti amerò sempre

Cinema recensioni - Ti amerò sempre
Ricevi gratis le news
0

di Lisa Oppici

È un film intenso, profondo, ferocemente dolente l’esordio alla regia dello scrittore Philippe Claudel, che nella sua Lorena prova a raccontare il faticoso, durissimo, cammino di «rinascita» di una vita segnata per sempre dal male: il male forse più atroce - l’assassinio di un figlio - che non può non lasciare segni di sé.  La vita è quella di Juliette, che dopo 15 anni di carcere viene ospitata dalla sorella Léa a Nancy, dove tenta di rimettere insieme i pezzi. Chiusa, dura, quasi assente, la donna, tra non poche difficoltà (interiori: il peso che si porta dentro; ed esterne: la diffidenza del marito di Léa, certe ostilità nei suoi confronti) intraprende un itinerario di ritorno al mondo, aiutata anche dalla vicinanza di una sorella cui per anni è stato ordinato di dimenticarla e dalla sensibilità di un professore che ha molto in comune con l’autore.

Un autore, Claudel, davvero in stato di grazia, capace di mettere insieme mistero, suspense, scavo psicologico e sofferenza in questa che è anche una riflessione, un’indagine, sul dolore e sul male, sulle sue eventuali «motivazioni» (ciò che è male può avere «ragioni»?). Di là da qualche passaggio in cui la verosimiglianza scricchiola, il copione è forte, puntuale, splendidamente introspettivo, molto francese (Hollywood è lontanissima), ed è assistito da una «mise en scène» senza fronzoli che riesce bene a far parlare non solo le parole ma anche i gesti, i volti, i luoghi.
 
A dir poco meravigliosi gli interpreti, tutti al servizio del film, sui quali svetta una Kristin Scott-Thomas da premio, qui certamente alla prova più impegnativa e più alta della carriera: impeccabile, e centellinata passo dopo passo, la sua trasformazione dall’inizio al termine della pellicola, dalla donna indifferente delle prime scene a quella che nonostante tutto «ci prova» (ma «la peggior prigione è la morte del tuo bambino, da quella non si esce mai»), e nell’ultima inquadratura asciugandosi le lacrime dice «Sono qui».

Giudizio: 4/5

Scheda:
Titolo originale: Il y a longtemps que je t'aime
Regia: Philippe Claudel
Interpreti: Kristin Scott-Thomas,  Elsa Zyl Berstein, Laurent Grevill, Serge Hazanavicius.
Sceneggiatura: Philippe Claudel
Fotografia: Jerome Almeras
Montaggio: Virginia Bunting
Scenografia: Samuel Deshors
Costumi: Jacqueline Bouchard
Genere: drammatico
Francia-Germania, colore, 2008, 1h'55'
Dove: Astra

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Corona paparazzato con Belen, Silvia Provvedi lo lascia!

milano

Belen al ristorante con Corona: il gossip impazza

Nathalie Caldonazzo

Nathalie Caldonazzo

ROMA

Incidente stradale per la Caldonazzo: ferita

E' morto Marco Garofalo, coreografo di tanti show

TELEVISIONE

E' morto Marco Garofalo, coreografo di "Amici"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

CONSIGLI

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

Lealtrenotizie

Precipita in un bosco facendo parapendio a Langhirano: ferito un 50enne

tragedia sfiorata

Precipita in una scarpata facendo parapendio a Langhirano: ferito un 50enne Video

anteprima gazzetta

Bimba di dieci anni, da Bari salvata al Maggiore dopo mesi da incubo Video

ARTE

"Il Terzo Giorno" porte aperte al Palazzo del Governatore Fotogallery

ALLUVIONE

Pizzarotti attacca la procura: "Crede che le persone siano individui da sbattere in prima pagina"

Il sindaco su Fb: "Oggi ci vuole un pazzo per fare il sindaco"

16commenti

METEO

Anticipo d'estate, caldo anomalo in mezza Europa

Temperature da inizio giugno a Nord, picchi di 27-28 gradi

PARMA

Auto si ribalta in via Montebello: ferita una 72enne Video

1commento

manifestazione

Quanta Parma a Vinitaly (Guarda chi c'era)

Polemica

Parco del Dono, abitanti contro migranti

22commenti

ASSEMBLEA

Parmalat: Bernier conferma i target 2018. Scontro con il fondo Amber

L'INCHIESTA

Maxi frode, via agli interrogatori di garanzia

PROGETTO

Esselunga, formazione per nuove assunzioni

la foto

Intervento dei vigili dei fuoco in via Mantova

tg parma

Circolo La Raquette: indetto il nuovo bando per la gestione Video

PARMA

Trovata una bicicletta: di chi è?

La polizia municipale pubblica la foto su Twitter

tg parma

Scontro auto-scooter in viale Pasini: un ferito, disagi al traffico Video

L'incidente si è verificato attorno alle 11

Montecchio

«Nuvola», morta la maestra paladina della natura

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Casellati subito prigioniera dei veti

di Vittorio Testa

L'ESPERTO

Termovalvole: se non si usa il riscaldamento si paga solo la quota fissa

di Mario Del Chicca*

1commento

ITALIA/MONDO

Brescia

Bimbo di 4 anni muore investito dalla mamma

Parco d'Abruzzo

Un orso muore durante la cattura e si riapre la polemica

SPORT

Rugby

L'addio di Manici: "Il mio corpo dice basta, ora farò l'allenatore" Video

Calciomercato

Morata, ecco il bomber di ritorno

SOCIETA'

Musica

Nessun colpevole per la morte di Prince

MOBILITA'

Auto senza pilota: parte anche in Italia la sperimentazione

MOTORI

MOTORI

Audi e le altre: la Design week a quattro ruote

MOTORI

Mahindra KUV100, il city Suv che non ti aspetti