17°

27°

Spettacoli

Arriva "Iago", con Laura Chiatti e Nicolas Vaporidis

Arriva "Iago", con Laura Chiatti e Nicolas Vaporidis
Ricevi gratis le news
0

Dopo l’incontro mancato di qualche anno fa per Notte prima degli esami, Laura Chiatti (che aveva detto no alla pellicola di Brizzi per un altro film) e Nicolas Vaporidis, debuttano insieme come coppia in Iago di Volfango De Biasi, liberissima rilettura in salsa teen-pop dell’Otello di Shakespeare, in uscita il 27 febbraio in 400-500 copie distribuito da Medusa.
Il regista, classe 1972, qui all’opera seconda, aveva già diretto Vaporidis nella commedia adolescenziale Come tu mi vuoi, campione d’incassi da otto milioni di euro a botteghino. Stavolta con esplosioni di colori, sensualità, contaminazioni di generi e costumi, che fanno pensare a cult come Romeo+Giulietta di Baz Luhrmann («E' un film di riferimento per la mia generazione, come Pulp Fiction o Shakespeare in Love» ha detto de Biasi) l’ispirazione, anche se alla lontana, viene dal Bardo. «Penso che i classici possano essere traditi e rielaborati – ha spiegato De Biasi, che firma anche il romanzo, edito da Mondadori, ispirato al film -. Poi mentre il personaggio di Otello, che uccide per gelosia, lo trovavo interessante ma datato, mi sembravano cresciute le ragioni di Iago, che ho visto come un antieroe che reagisce all’oppressore. Mi divertiva l’idea di farne una favola nazionalpopolare».
Iago, lo spietato e invidioso personaggio shakespeariano diventa nel film un giovane e povero studente d’architettura (Vaporidis) a Venezia, innamorato della brillante compagna di studi Desdemona (Chiatti), figlia del rettore (Gabriele Lavia). Quando i progetti del ragazzo e il legame con Desdemona sono messi a rischio dall’arrivo del super raccomandato figlio di papà Otello (il francese Aurelien Gaya), Iago «che è un guerriero dei nostri tempi, si ribella utilizzando la sua intelligenza, anche se in modo scorretto» spiega Vaporidis. «Io ammiro Iago – aggiunge l’attore – perchè si rivolta contro le prepotenze, le ingiustizie sociali, non abbassa la testa. Bisogna lottare, naturalmente con mezzi leciti, per ciò che ci spetta, sennò rischiamo di diventare una generazione di pecorelle qualunquiste». La Chiatti ha aggiunto di amare da sempre Shakespeare «e i suoi personaggi femminili. All’inizio ero un pò titubante, ma questo film può generare una nuova tipologia di storie. C'è il ritmo di un college movie e la ricercatezza di un film d’autore». Infine, a chi chiede a Vaporidis un paragone tra le sue precedenti partner cinematografiche, Cristiana Capotondi e Carolina Crescentini, con Laura Chiatti, l’attore dice che delle tre «Laura è la più particolare.La sua bellezza nasconde un’ironia devastante. E' la mia preferita, forza Laura». Ricambia la Chiatti: «Voglio bene a Nicolas, è un attore iper-reattivo, e a me, che sono il contrario ha dato una forte carica».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

Lealtrenotizie

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

2commenti

Verdi Off

Danza verticale e giochi di luce: pubblico con il fiato sospeso in piazza Duomo Foto Video

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

APPENNINO

Un disperso nella zona di Albareto: mobilitati i soccorsi

Emergenza

Droga: consumatori insospettabili e sempre più giovani

Montechiarugolo

Addio a Carboni, il sindaco che amava la sua terra

Colorno

Tortél Dóls: ora è guerra tra confraternita e sindaco

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

Meteo

Settembre da record: dall'11 al 20 i giorni più caldi in 140 anni. E la pioggia non arriva

COLLECCHIO

Polemica sui bus vecchi, il Comune: «In arrivo nuovi mezzi»

CRAC

Spip, chiesti 2 anni e 10 mesi per Buzzi. Frateschi e Costa rischiano 2 anni e mezzo

Scuola

Cattedre vuote: a Parma mancano 1.260 insegnanti. E 300 bidelli

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

consorzio di tutela

Bertinelli: "Troppo falso Parmigiano vogliamo una 'legge autenticità' "''

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

L'ESPERTO

Lavoro all'estero: il requisito dei 183 giorni

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

cosenza

Parroco vende oro della Madonna delle Grazie "per sanare i debiti della parrocchia"

SPORT

GOLF

Secondo giro del Tour Championship: Molinari in difficoltà

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"