19°

30°

Spettacoli

La provocazione di Eva: «La morte servita nel reality»

La provocazione di Eva: «La morte servita nel reality»
Ricevi gratis le news
0

di Francesco Gallo
Sei concorrenti, cinque milioni di  dollari e un solo proiettile, quello che ucciderà in diretta tv  uno di loro: è il menù di un reality show estremo che la  rampante Katy Courbet (Eva Mendes) proporrà alla sua rete (Abn)  per stravincere la battaglia degli ascolti. «Live! Ascolti  record al primo colpo», film scritto e diretto da Bill Guttentag  (premio Oscar per i cortometraggi-documentari «Twin Towers» e  «You don't have to die»), è stato presentato ieri a Roma dalla  star cubano-americana in vestitino rosa antico. E in conferenza  stampa arriva anche una piccola polemica.
Tra le mille proposte pensate dallo staff di Katy Courbet per  un nuovo accattivante reality si parla anche di tv italiana, e  in modo non proprio edificante: «potremmo mettere in questo  reality – dice un’autrice tv nel film – delle ragazze con il  seno di fuori un po' come si fa nella tv italiana, anche se  andrebbero un po' sfumate».  Il film, che arriverà in Italia il 6 marzo distribuito da  Moviemax in circa 140 copie, mette comunque in scena un reality  estremo nel quale i sei concorrenti saranno alle prese con il  gioco più crudele di tutti: la roulette russa. Solo uno di loro  morirà in diretta; per gli altri concorrenti, i sopravvissuti  alla difficile prova della pistola, cinque milioni di dollari  ciascuno.
 Ma durante il film, che in qualche modo cavalca un  ipotetico palinsesto del futuro, sono anche altre le proposte  per programmi tv ai confini della realtà. C'è chi propone un  reality sul suicidio assistito («vince chi muore prima dopo il  distacco dalla macchine»), chi immagina un reality  «spermodromo», ovvero una corsa di spermatozoi verso la  fecondazione. In «Live!» Katy esprime in modo semplice la  fascinazione sempiterna della morte declinata nell’epoca della  tv: «Pensateci, dal Colosseo romano, dove c'erano solo posti in  piedi, alle folle parigine che venivano a vedere la  ghigliottina, gli uomini sono sempre stati affascinati dalla  morte e, cosa più importante, dal fatto di assistere alla  morte». 
«Ho fatto questo film provocatorio anche in qualità di  produttrice – ha spiegato dunque ieri Eva Mendes a Roma – per far  riflettere su quello che sta succedendo in tv». E non si può  dire, secondo la Mendes, che il film sia troppo lontano dalla  realtà: «c'è ad esempio il caso di Jade Goody, ex del Grande  Fratello inglese malata di cancro, che ha appena venduto i  diritti tv del suo matrimonio».  
L'attrice, che si dichiara felice per l’elezione di Obama,  ammette con franchezza di non sapere chi sia Simona Ventura  («non ne ho la più pallida idea», dice), di cui sarà ospite  domenica al programma «Quelli che il calcio» su Raidue.   «Non sono venuta comunque qui a fare la predica sulla tv –  dice la Mendes -. Anche perchè è difficile capire chi è il  colpevole tra chi la fa, chi la produce e chi la vede». 
Problemi con il Vaticano per questo film? «Lasciamo perdere il  Vaticano», dice sorridendo la Mendes, che nel 2008 è stata  protagonista di una pubblicità per un profumo in cui compariva  senza veli, tanto da essere censurata negli Usa. «L'Italia è  uno dei miei paesi preferiti e vorrei poterci tornare».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Verdi Off - La danza verticale “Full Wall” e l'installazione “Macbeth”

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Lealtrenotizie

Parma attiva il piano regionale. Stop alle auto più inquinanti

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

sicurezza

Pd: "Fondi per le periferie, scippo del governo". M5S: "Progetti esecutivi garantiti"

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

2commenti

12 TG PARMA

Incendio a Fontanellato: non si esclude l'origine dolosa del rogo Video

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

3commenti

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

1commento

messa

La Guardia di finanza di Parma celebra san Matteo, il patrono

Intervista

Pertusi: «Nel mio sangue scorre Verdi»

COLLECCHIO

Sagra della Croce, pochi bagni chimici

Pieveottoville

E' morta Renata Barbieri, «colonna» del volontariato

Libro

Un saggio su Bartali, eroe mito del Novecento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

SPORT

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

GOLF: Tour Championship

Molinari, primo giro in sordina. "Ora tocca migliorare" Videointervista

SOCIETA'

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"