18°

Spettacoli

Go Gary Go: la "spalla" che viaggia da star

Go Gary Go: la "spalla" che viaggia da star
Ricevi gratis le news
0

di Emiliano Aimi

Ascoltare il concerto promozionale di un cantante giovane e semisconosciuto è sempre un terno al lotto. Soprattutto nell'universo della musica pop, in cui spesso e volentieri il successo di un artista si basa sull'”obbligo” dell'ascolto esasperato del singolo di turno. La frase più ricorrente tra il pubblico di un concerto pop è: “Sì, bravo, ma quand'è che fa il pezzo che va in radio?”. La cosa più bella è assistere alle rare occasioni in cui accade l'esatto contrario.

Gary Go è un ragazzo di Londra, al secolo Gary Baker. E' uno degli artisti sui quali la storica casa di produzione di musica classica Decca sta basando il proprio approdo nel pop sotto l'egida di Universal Music. Se Morrissey rappresenta la sicurezza per Decca, questo ragazzo dalla faccia pulita è la scommessa. Il suo singolo “Wonderful” è già al venticinquesimo posto nelle charts inglesi e la sua tournée promozionale in appoggio ai The Script sta riscuotendo consensi su consensi. Gray Go sta lì, nella miglior tradizione del pop britannico. Cattura le esperienze e le rielabora. E' sempre bello fare il gioco delle analogie. Sono tre quelle che vengono in mente al primo ascolto: l'atmosfera di tastiere dei Keane, la ritmica e la melodia trascinante dei Coldplay e i riff di chitarra e l'impatto dal vivo degli U2 anni '90. Anche se, al di fuori del gioco delle analogie, quello che più balza all'occhio è la personalità di Gary Go.

Ai Magazzini Generali venerdì 27 febbraio la sua unica data italiana. Faccia pulita, capelli a spazzola, elegante e smilzo, sale quasi timido sul palco. Si sistema dietro alle tastiere, saluta il pubblico che ovviamente, in attesa degli headliner, lo guarda con un po' di scetticismo. Poi si trasforma. Aggredisce la tastiera, si piega leggermente a sinistra e in avanti verso il microfono. E il pubblico ammutolisce. Al secondo pezzo Gary Go è già coperto dagli applausi. Quello che doveva essere l'animale in pasto ai fans dei The Script prende in mano la situazione e riesce nell'impresa di esaltare la platea di un concerto pop con pezzi sconosciuti. Lui alle tastiere e voce, accompagnato da chitarra, basso, batteria e interventi di tromba. Guarda il pubblico, lo affronta, lo incita, lo carica. Il ragazzo dalle buone maniere ha grinta da vendere. E una voce da artista navigato.

Il breve concerto è un crescendo che si chiude col singolo “Wonderful”, un pop easy listening col ritornello che si pianta nella testa e con la dolce “Heart and Soul”. All'interno tante canzoni orecchiabili e ben arrangiate e due acuti. A un certo punto il ragazzo fa: "Now I try to sing it in italian" e parte con “So So”, che diventa “Così Così” grazie a una traduzione fatta a braccio. Un po' gioco, un po' parodia. Comunque divertente. E al suo: "How my italian was?" il pubblico lancia urli di approvazione. Il secondo acuto è “Open Arms”, indubbiamente il capolavoro di Gary Go alla fine del quale la platea è senza parole. Ben scritta dal giovane londinese, arrangiata alla grande e specchio perfetto delle ispirazioni sovracitate. Belle le immagini del testo, riff di chitarra e sezione ritmica che portano letteralmente vivo, inciso che continua a risuonare per ore. Alla fine la delusione per la chiusura rapida dell'esibizione di Gary è pari, se non superiore, all'emozione per l'attesa dell'arrivo dei The Script.
"Li hai conquistati" sembrano dire gli occhi degli addetti ai lavori mentre il ragazzo saluta il pubblico e scende dal palco.

Nel Regno Unito quella di Gary Go sembra ora una discesa, tanto che aprirà il prossimo tour dei Take That. Presto arriverà in Italia con il singolo “Wonderful” e il nuovo album previsto per giugno. L'epoca d'oro del brit pop ci proporrà questo artista che sembra capace davvero di unire la semplicità e l'immediatezza tipici di questo stile con scrittura e arrangiamenti di livello. Farà strada, sembra. Quel che è sicuro è che sentiremo presto, forse con il bombardamento tipico dei singoli pop, il nome di Gary Go.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Zanza

Maurizio Zanfanti, detto "Zanza"

RIMINI

Malore fatale con una ragazza: è morto "Zanza", re dei playboy

Mirco Levati "paparazzato" con Belen

GOSSIP

Mirco Levati "paparazzato" con Belen Foto

Harlem Gospel Choir

Auditorium Paganini

Arriva l'Harlem Gospel Choir

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

LA CURIOSITA'

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

di David Vezzali

4commenti

Lealtrenotizie

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

L'INCHIESTA

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

1commento

CALCIO

Napoli-Parma: turnover leggero per i crociati, confermati Gervinho e Inglese Diretta dalle 21 

Segui gli aggiornamenti minuto per minuto a partire dalle 21

FIDENZA

Stazione, 23enne aggredita da un extracomunitario

3commenti

LAUREA

La farfalla Giulia è diventata dottoressa

3commenti

CONTROLLI

Polizia a cavallo nei parchi cittadini

1commento

Fontevio

Choc anafilattico, vivo per miracolo. La farmacista: "Ecco come l'ho salvato" Video

LUTTO

Addio ad Armido Guareschi, ex patron della Lampogas

PARMA

Scontro auto-bici in via Zarotto: un ferito

Fuga di gas nella notte: vigili del fuoco in via Gobetti

PARMA

Lavori in Cittadella: arrivano operai e ponteggi Foto

LANGHIRANO

Castello di Torrechiara chiuso, rabbia e proteste

2commenti

FIDENZA

Vandalismo: distrutto il lunotto di una Lancia Y

Corniglio

Sesta diventa un set per il film di Giovanni Martinelli

12 TG PARMA

Rifugiati: il Ciac lancia una petizione sul web contro il decreto Salvini Video

EXPORT

A Parma boom nel secondo trimestre: +13%

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

3commenti

Teatro Due

Jeffery Deaver presenta stasera il nuovo romanzo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I «like», la morte e il valore della vita

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

Borgo Casale - Chef giovane, con qualità ed equilibrio

ITALIA/MONDO

mafia

Aemilia, il procuratore generale di Bologna: "Usare l'aula bunker anche per l'appello"

CHIETI

Violenta rapina a Lanciano: arrestati tre romeni. E si cerca il capobanda italiano

SPORT

procura

Moto, Fenati ora è indagato per violenza privata

sport

D'Aversa: "Napoli fortissimo, ma nella vita niente è impossibile" Video

SOCIETA'

GUSTO LIGHT

La ricetta "green" - Vellutata delicata ai cannellini

PARMA

Il pubblico della fiera come i piloti Ferrari: l'emozione del pit-stop a "Mercanteinauto"

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel