21°

Spettacoli

Cinema recensioni - Il caso dell'infedele Klara

Cinema recensioni - Il caso dell'infedele Klara
Ricevi gratis le news
1

di Lisa Oppici

Roberto Faenza non lascia toni e atmosfere di alcuni dei suoi ultimi lavori, quel taglio intimistico-psicologico-psicanalitico che ha caratterizzato pellicole come «Prendimi l’anima» o «I giorni dell’abbandono». Qui il tema è la gelosia, nientemeno: tema difficilotto da affrontare e già molto battuto dal cinema, per lo più in chiave comica, dal quale il regista torinese non esce particolarmente bene, complice anche una pretenziosità di fondo che certo non aiuta un approccio «comprensivo» da parte dello spettatore.Gelosia, dunque. A Praga un giovane musicista italiano, Luca, vive un amore ossessivo nei confronti della bella Klara, studentessa a un passo dalla laurea. È talmente geloso che decide di rivolgersi a un’agenzia d’investigazioni (titolare un detective-psicologo che vive un matrimonio «flessibile», con la moglie che lo tradisce abitualmente e alla luce del sole), non dandosi pace nemmeno se le prove dell’infedeltà non si trovano.

Tra aneddoti della vita di Kafka e citazioni dantesche (l'inflazionato «amor che a nullo amato amar perdona»), stimoli freudiani e frasi fatte, banalità inappellabili e dubbi simil-amletici snocciolati come al bar («E se le vittime non fossero i traditi ma i traditori, costretti a farlo solo per comprarsi un attimo di felicità in questo infelice mondo?»), Faenza costruisce poco più che un compitino, una tesina senza appeal che va in debito d’ossigeno già a pochi minuti dall’inizio. Qua e là sfilacciato e lentissimo (è un’ora e quaranta ma sembra molto di più...), accompagnato da un tema musicale solo, sempre uguale, che dopo un poco francamente infastidisce, questo «Caso dell’infedele Klara» rimane per molti versi un algido esercizio retorico, senza vita e senza «verità». Tutto è freddo e finto, spaventosamente finto: dalla storia in sé a una Praga che sembra di plastica, dai dialoghi (improbabili) fino alle interpretazioni degli attori; Claudio Santamaria e Laura Chiatti in primis, che recitano male e si doppiano peggio.

Giudizio: 2/5

Scheda
Regia: Roberto Faenza
Sceneggiatura: Maite Carpio, Marzio Asa, Roberto Faenza (dal romanzo di Michal Viewegh)
Interpreti: Claudio Santamaria, Laura Chiatti, Iain Glen, Kierston Wareing
Genere: Drammatico
Italia 2009, colore, 1 h 40'
Dove: capitol, cinecity, warner

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • paapla

    29 Marzo @ 17.21

    didascalico, doppiato e montato in modo pessimo, prevedibile, banale, 90 minuti di nulla.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

TELEVISIONE

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

PGN

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

Dogman di Matteo Garrone è il candidato italiano agli Oscar

Cinema

Dogman di Matteo Garrone è il candidato italiano agli Oscar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

LA CURIOSITA'

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

di David Vezzali

2commenti

Lealtrenotizie

A novembre la Guida Michelin farà brillare le sue stelle per la terza volta a Parma

16 novembre

Le "stelle" illuminano la città: per il terzo anno la Guida Michelin presentata a Parma

FIAMME GIALLE

Prostituzione: sequestrati 22 centri massaggi cinesi, 34 denunciati Foto

Identificate 25 ragazze cinesi. Il denaro era spedito in Cina via money transfer

1commento

INCIDENTE

Autocisa, un'auto si ribalta in galleria: i soccorsi arrivano (anche) in elicottero Foto

social

Il Parma viaggia verso Napoli (in treno): "selfone" di gruppo

MODENA

Pugni e testate alla capotreno sul Bologna-Parma: denunciata 26enne

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

PARMA

Sparano "per gioco" a un distributore e una finestra: denunciati tre giovani Foto

La pistola era ad aria compressa. La finestra è stata danneggiata. Sono intervenuti i carabinieri

MONTAGNA

Fungaiolo ferito in zona Prato Spilla

Il Soccorso alpino sta intervenendo

FONTANELLATO

Un cane in cerca del suo padrone vagava in A1: salvato dalla Polstrada

Il proprietario, un autotrasportatore di Alessandria, non si era accorto che il cane lo aveva seguito

CALCIO

Gobbi a Bar Sport: "A Napoli per tentare di fare punti" Video

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

2commenti

Via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

Archeologia

Torna alla luce l'antica Tannetum

MEDESANO

Ladri all'asilo: rubano e danneggiano e poi si fanno la pizza

2commenti

FIDENZA

Fallimento Di Vittorio, Gli alloggi verso la vendita a una nuova coop

NUOVO PADIGLIONE

Barilla, il futuro è green

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il non-detto dietro la legge di stabilità

di Domenico Cacopardo

L'ESPERTO

Terreni comunali: quando è possibile l'usucapione

di Arturo Dalla Tana*

ITALIA/MONDO

LAVORO

Commercio: alla domenica lavorano soprattutto le donne

MOTORI

Il Motor Show diventa Festival e trasloca da Bologna a Modena

SPORT

FORMULA 1

L'Alfa Romeo sceglie Giovinazzi: un italiano nel Circus dopo 8 anni

CALCIO

Doping: Giuseppe Rossi a processo, chiesto un anno di stop

SOCIETA'

Napoli

"Lo sposo è scappato con i soldi dei regali". Scoppia una rissa al matrimonio

1commento

Dagli Usa in Italia arriva il finto burger di carne

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

ANTEPRIMA

Ecco Tarraco, il Suv più grande di Seat