12°

21°

Musica

Silvia e Giorgia, questione di «riflessi»

Sul web si parla di similitudini fra canzoni delle due artiste.

Silvia Olari e Giorgia

Silvia Olari e Giorgia

Ricevi gratis le news
0

 

Pietro Razzini 
«Per ora non vorrei rilasciare dichiarazioni ufficiali: è una situazione molto delicata, una questione che sta aumentando di volume giorno dopo giorno».  Silvia Olari non si sbottona, non si vuole esporre più del dovuto. Giustamente. Stavolta è stata risucchiata in un vortice che interessa anche un «big» della musica italiana: su diversi siti del settore, infatti, si parla di presunto plagio. E lei potrebbe esserne la «vittima». Nella vicenda, oltre all’artista di Fornovo e al suo brano del 2010, «Sabbia sulla pelle», c’è anche Giorgia e il pezzo «Riflessi di me», contenuto nel nuovo album della cantante romana «Senza paura».
 Incriminato sarebbe il ritornello della canzone di Giorgia, secondo alcuni molto simile a quello della Olari. La quale, in pochi giorni, si è ritrovata al centro di un vero e proprio uragano che ha coinvolto i fan dell’una e dell’altra artista oltre a critici musicali di statura nazionale (tra cui anche il blog di Mario Luzzatto Fegiz, firma del Corriere della Sera). Galeotto è stato un link pubblicato all’insaputa della giovane parmigiana sulla sua pagina Facebook: tale collegamento rimanda tutt’ora a un articolo redatto per il sito optimaitalia.com dal titolo «Giorgia plagia l’ex concorrente di Amici di Maria De Filippi, Silvia Olari? Ecco i brani a confronto».
 Qualche giorno prima era stato il «Silvia Olari Faceclub» ad accogliere un link tratto da lanostratv.it sul medesimo argomento. «Sabbia sulla pelle» è un pezzo pubblicato nel 2010 all’interno dell’album di Silvia «Libera da». E’ un brano composto dalla stessa Olari e regolarmente depositato in Siae, quindi difeso dalle norme che regolano il diritto d’autore.
 Detto che di vicende analoghe è lastricata la storia della musica leggera, la questione è totalmente aperta e chiunque può farsi un'opinione mettendo a confronto i due brani: gli unici che prendono una posizione netta sono i supporter delle due cantanti, intenti a difendere fino all’ultima goccia di inchiostro il proprio idolo, screditando l’opposizione sui social network. Né dall’una né dall’altra artista, invece, sono state prese posizioni ufficiali: l’ufficio stampa di Giorgia, nonostante sia stato contattato dalla redazione della «Gazzetta», ha preso tempo.
 Paradossalmente Silvia Olari, in quanto assai meno conosciuta rispetto alla collega, potrebbe sentirsi onorata. Non capita tutti i giorni, infatti, di essere considerata «ispiratrice» di una sequenza di note ritenuta condivisibile da una star del calibro di Giorgia. Ma qui si entrerebbe in un altro campo, quello dell’orgoglio personale che nulla ha a che fare con una situazione ancora tutta da chiarire.
Pietro Razzini

«Per ora non vorrei rilasciare dichiarazioni ufficiali: è una situazione molto delicata, una questione che sta aumentando di volume giorno dopo giorno».  Silvia Olari non si sbottona, non si vuole esporre più del dovuto. Giustamente. Stavolta è stata risucchiata in un vortice che interessa anche un «big» della musica italiana: su diversi siti del settore, infatti, si parla di presunto plagio. E lei potrebbe esserne la «vittima». Nella vicenda, oltre all’artista di Fornovo e al suo brano del 2010, «Sabbia sulla pelle», c’è anche Giorgia e il pezzo «Riflessi di me», contenuto nel nuovo album della cantante romana «Senza paura». Incriminato sarebbe il ritornello della canzone di Giorgia, secondo alcuni molto simile a quello della Olari.
La quale, in pochi giorni, si è ritrovata al centro di un vero e proprio uragano che ha coinvolto i fan dell’una e dell’altra artista oltre a critici musicali di statura nazionale (tra cui anche il blog di Mario Luzzatto Fegiz, firma del Corriere della Sera). Galeotto è stato un link pubblicato all’insaputa della giovane parmigiana sulla sua pagina Facebook: tale collegamento rimanda tutt’ora a un articolo redatto per il sito optimaitalia.com dal titolo «Giorgia plagia l’ex concorrente di Amici di Maria De Filippi, Silvia Olari? Ecco i brani a confronto». Qualche giorno prima era stato il «Silvia Olari Faceclub» ad accogliere un link tratto da lanostratv.it sul medesimo argomento. «Sabbia sulla pelle» è un pezzo pubblicato nel 2010 all’interno dell’album di Silvia «Libera da». E’ un brano composto dalla stessa Olari e regolarmente depositato in Siae, quindi difeso dalle norme che regolano il diritto d’autore. 
Detto che di vicende analoghe è lastricata la storia della musica leggera, la questione è totalmente aperta e chiunque può farsi un'opinione mettendo a confronto i due brani: gli unici che prendono una posizione netta sono i supporter delle due cantanti, intenti a difendere fino all’ultima goccia di inchiostro il proprio idolo, screditando l’opposizione sui social network. Né dall’una né dall’altra artista, invece, sono state prese posizioni ufficiali: l’ufficio stampa di Giorgia, nonostante sia stato contattato dalla redazione della «Gazzetta», ha preso tempo. Paradossalmente Silvia Olari, in quanto assai meno conosciuta rispetto alla collega, potrebbe sentirsi onorata. Non capita tutti i giorni, infatti, di essere considerata «ispiratrice» di una sequenza di note ritenuta condivisibile da una star del calibro di Giorgia. Ma qui si entrerebbe in un altro campo, quello dell’orgoglio personale che nulla ha a che fare con una situazione ancora tutta da chiarire.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Non solo "Soldi": Mahmood scalda piazza Garibaldi Foto

concerto

Non solo "Soldi": Mahmood scalda piazza Garibaldi Foto

E' morto Ken Kercheval: Cliff Barnes, il rivale di JR in Dallas

Lutto

E' morto Ken Kercheval: Cliff Barnes, il rivale di JR in Dallas

Torna Springsteen... in stile Burt Bacharach: Western Stars esce il 14 giugno

nuovo album

Torna Springsteen... in stile Burt Bacharach: Western Stars esce il 14 giugno

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Redditi all'estero, chi risiede in Italia deve dichiararli

L'ESPERTO

Redditi all'estero, chi risiede in Italia deve dichiararli

di Daniele Rubini e Francesca Brizzolara

Lealtrenotizie

Due alberi caduti in viale San Michele e via Casa Bianca: tragedia sfiorata - Le foto

nel pomeriggio

Due alberi caduti in viale San Michele e via Casa Bianca: tragedia sfiorata - Le foto

molestie

Stalker torna subito libero e si ripiazza sotto casa dell'ex compagna

Aveva il divieto di avvicinamento

6commenti

carabinieri

Spaccio di droghe nei pressi del Regio: in manette pusher 21enne

canale 5

Quattro allievi del "Boito" selezionati per la band di Amici

12 tg parma

Meteo, tempo incerto almeno fino a metà della prossima settimana Video

SAN LEONARDO

Sassaiola contro auto e garage in via Ilaria Alpi

1commento

vetri rotti

Treni Fidenza – Salso e Fidenza – Cremona, una lunga sequenza di vandalismi. L'ultimo ieri Foto

Polesine Zibello

Per la poltrona di sindaco sarà sfida tra Spigaroli e Galli

moto

Harley Davidson: torna (sabato) la "ITALY 500 MILES"

Il concerto

La notte parmigiana di Mahmood Video Foto 

1commento

CAMPUS

Si accende una sigaretta (elettronica?): allarme, evacuato il "Cinema Space". Centinaia in strada - Video

7commenti

Fidenza

Il quartiere Luce? Troppo spento: «Vogliamo più feste»

Salsomaggiore

«Ma quella fontana non costa un po' troppo?»

DECRETO CRESCITA

Confedilizia Parma: «Sugli immobili continua l'accanimento»

12 TV PARMA

Domenica alle 21,15 inizia la caccia al "Top Bar"

12Tg Parma

Raid notturno nella zona di via Langhirano

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

Il CINEFILO

La battaglia finale degli Avengers "mantiene le attese"

EDITORIALE

Crepi la Nazione, vinca la fazione

di Domenico Cacopardo

ITALIA/MONDO

frosinone

Il piccolo Gabriel strangolato perchè piangeva mentre i genitori erano appartati in auto

Matera

Da oggi è vietato lanciare coriandoli agli sposi: "Deturpano"

SPORT

F1

A Baku (nelle seconde libere) il risveglio delle "rosse": Leclerc davanti a Vettel

Argentina

Tragedia del dolore: morto per infarto Horacio Sala, il padre di Emiliano

SOCIETA'

CHICHIBIO

Trattoria "Lo scoiattolo" - Il territorio vince in cucina e nei prodotti

ambiente

Spiagge sarde nuovamente "violate" dai turisti: recuperati chili di sassi e sabbia tra porti e aeroporti

MOTORI

moto

BMW Motorrad. Arriva il nuovo motore Big Boxer

MOTORI

Insignia Country Tourer: quando la wagon è anche 4x4