19°

29°

Spettacoli

Avati: "Noi, ragazzi di ieri molto più liberi di adesso"

Avati: "Noi, ragazzi di ieri molto più liberi di adesso"
Ricevi gratis le news
0

ROMA - «Racconto una generazione di giovani che non contavano nulla  e questo è stato per noi alla fine solo un privilegio. Eravamo  molto più liberi, anche di sbagliare, di quelli di oggi»: Pupi  Avati parla così del suo ultimo film «Gli amici del Bar  Margherita» (nelle sale da venerdì), che racconta, nella Bologna del 1954, una parte  della sua giovinezza.
Al centro del film quel Bar Margherita, luogo iniziatico per  maschi bolognesi nel dopoguerra, che era proprio di fronte a  casa sua, in via Saragozza, quando aveva 18 anni (ma per il film  è stato ricostruito a Cuneo).
Avati si rappresenta in Taddeo (interpretato nel film da  Pierpaolo Zizzi), diciottenne senza troppi scrupoli che sognava  di diventare frequentatore di quel mitico Bar, suo «pantheon  pieno di eroi» dove tutto sembrava decidersi.  Ne facevano parte: Al (Diego Abatantuono), il più  carismatico e misterioso del quartiere e con il suo ossessivo  tormentone «nel mio piccolo»; Bep (Neri Marcorè), ricco  quanto imbranato che si innamora dell’entreneuse Marcella (Laura  Chiatti) credendola una brava ragazza; Gian (Fabio De Luigi),  aspirante cantante e vittima di uno scherzo atroce (l'ipotetica  partecipazione al Festival di Sanremo); Manuelo (Luigi Lo  Cascio), ladruncolo e soprattutto erotomane che passa le ore  davanti ai negozi di lingerie e ha in dotazione gli occhiali K,  quelli con i quali «si vede nudo»; Zanchi (Claudio Botosso),  inventore delle cravatte con elastico, e Sarti (Gianni  Ippoliti), campione di ballo e non solo. E ancora, c'è la mamma  di Taddeo (Katia Ricciarelli, che proprio Avati «inventò» come attrice in «La seconda notte di nozze»), rappresentante di calzini, e il  nonno (Gianni Cavina), che nonostante l’età perde la testa per  un’avvenente maestra di pianoforte (Luisa Ranieri).
 «Ai miei tempi - dice ancora Avati - c'era una giovinezza sperperata, capace di divertirsi. Contavamo poco o nulla, ma eravamo come deresponsabilizzati. È molto diverso quello che è  successo poi nella generazione degli anni Sessanta. Da allora i  giovani sono diventati centrali, anche dal punto di vista  commerciale. Se piace a loro allora tutto va bene, ma per il  resto stanno molto peggio di noi».
 Al bar Margherita vigeva ovviamente un certo maschilismo scandito anche in un apposito decalogo:  «quelli della mia generazione avevano una certa diffidenza  verso la donna - spiega Avati -. Per quelli del bar la  donna era un elemento perturbativo, tranne quando diventava  fidanzata o moglie».  Ma il regista rivendica anche di essere ormai uno dei pochi  che racconta il passato: «siamo rimasti in pochi a non  raccontare il presente, al 99% i registi di oggi raccontano solo  quello. Mi sento un pò una vestale del tempo che è stato».
 Nel film le musiche sono di Lucio Dalla, un avvicinamento del  regista al suo concittadino cantautore che, come ha detto più volte, avrebbe  condizionato la sua vita. Di fronte al talento di Dalla, infatti, le  giovanili aspirazioni musicali  di Avati vennero ben  presto meno, facendogli preferire la carriera di cineasta. E per il cinema italiano è stato i certamente meglio così.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

3commenti

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

1commento

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

1commento

FONTANELLATO

Brucia la corte dei Boldrocchi: addio al recupero?

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

Intervista

Pertusi: «Nel mio sangue scorre Verdi»

COLLECCHIO

Sagra della Croce, pochi bagni chimici

Pieveottoville

E' morta Renata Barbieri, «colonna» del volontariato

Libro

Un saggio su Bartali, eroe mito del Novecento

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

2commenti

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Si comincia con la danza verticale "Full Wall" e l'installazione "Macbeth"

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Crédit Agricole

Giampiero Maioli insignito Cavaliere della Legione d’Onore dall'Ambasciata Francese

anteprima gazzetta

Sicurezza a Parma, il caso ora è politico: "Ma ai parmigiani interessa che si faccia qualcosa"

1commento

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

GAZZAFUN

10 piazze della nostra provincia: in quale comune siamo?

ITALIA/MONDO

cagliari

In attesa del medico impegnato in una consulenza: "Tutta colpa di un negro"

INDIA

Panico in volo: passeggeri, sangue da naso e orecchie

SPORT

Tour Championship

Molinari, primo giro in sordina. "Ora tocca migliorare" Video

EUROPA LEAGUE

Zampata di Higuain: il Milan stende il Dudelange

SOCIETA'

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

sospetto

Test di medicina, picco su Google: "Qualcuno ha barato"

MOTORI

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse