19°

30°

Thor

Luce e Buio ai ferri corti. Come vuole il copione

The dark world Angeli contro Demoni in salsa d'avventura

Luce e Buio ai ferri corti. Come vuole il copione
Ricevi gratis le news
0

 

Gianluigi Negri
Dai tempi della trilogia di «Guerre stellari» (la prima, ovviamente), è obbligatorio, per chissà quale regola non scritta, farsi attrarre dal «lato oscuro» in ogni secondo capitolo. Per tutte le saghe successive a quella di Lucas, negli ultimi trent’anni i critici si sono cimentati nell’ardua impresa di scrivere la stessa recensione, mettendo sempre in evidenza come il nuovo capitolo fosse «più cupo del precedente». 
Succede anche con il nuovo «Thor», chiaro come il Sole a partire dal titolo: «Thor – The dark world». E allora? Siamo sempre lì: Bene e Male che si fronteggiano (gli estremi invariabili di ogni storia fantasy e di ogni fumetto), Luce e Buio ai ferri corti. Chi preferisce la prima, chi si fa abbagliare dall’oscurità: che, in tantissimi casi, piace di più, a prescindere. Ora, il problema non è tifare per gli angeli o i demoni. La sfida di un regista è come quella di un cuoco: cucinare una storia che possa essere assaporata come un piatto d’alta scuola, deliziando il palato (o lo sguardo), senza far pensare, al momento della degustazione-visione, ai singoli ingredienti. Ciò che dovrebbe contare è l’insieme: e invece Alan Taylor (tanta tv alle spalle, compresi numerosi episodi de «Il trono di spade») sembra soltanto, in ogni momento, dosare scolasticamente gli ingredienti, senza mai tenere conto del risultato finale. Un po’ di cattivi di qua, un po’ d’ironia di là, un po’ di Asgard, un po’ di Terra, un po’ di Thor, un po’ di Loki, un po’ di battaglie perse, un po’ di battaglie vinte. Insomma, di tutto un po’. Con accademica professionalità e poca personalità. E con la classica sequenza post-titoli: qui doppia, per dare un po’ di sapore a un’operazione piuttosto scipita.
QQQQQ
Gianluigi Negri

 

Dai tempi della trilogia di «Guerre stellari» (la prima, ovviamente), è obbligatorio, per chissà quale regola non scritta, farsi attrarre dal «lato oscuro» in ogni secondo capitolo. Per tutte le saghe successive a quella di Lucas, negli ultimi trent’anni i critici si sono cimentati nell’ardua impresa di scrivere la stessa recensione, mettendo sempre in evidenza come il nuovo capitolo fosse «più cupo del precedente». Succede anche con il nuovo «Thor», chiaro come il Sole a partire dal titolo: «Thor – The dark world». E allora? Siamo sempre lì: Bene e Male che si fronteggiano (gli estremi invariabili di ogni storia fantasy e di ogni fumetto), Luce e Buio ai ferri corti. Chi preferisce la prima, chi si fa abbagliare dall’oscurità: che, in tantissimi casi, piace di più, a prescindere. Ora, il problema non è tifare per gli angeli o i demoni. La sfida di un regista è come quella di un cuoco: cucinare una storia che possa essere assaporata come un piatto d’alta scuola, deliziando il palato (o lo sguardo), senza far pensare, al momento della degustazione-visione, ai singoli ingredienti. Ciò che dovrebbe contare è l’insieme: e invece Alan Taylor (tanta tv alle spalle, compresi numerosi episodi de «Il trono di spade») sembra soltanto, in ogni momento, dosare scolasticamente gli ingredienti, senza mai tenere conto del risultato finale. Un po’ di cattivi di qua, un po’ d’ironia di là, un po’ di Asgard, un po’ di Terra, un po’ di Thor, un po’ di Loki, un po’ di battaglie perse, un po’ di battaglie vinte. Insomma, di tutto un po’. Con accademica professionalità e poca personalità. E con la classica sequenza post-titoli: qui doppia, per dare un po’ di sapore a un’operazione piuttosto scipita.

GIUDIZIO **

THOR – THE DARK WORLD 

REGIA:  ALAN TAYLOR

INTERPRETI: CHRIS HEMSWORTH, NATALIE PORTMAN, TOM HIDDLESTON, STELLAN SKARSGÅRD, IDRIS ELBA, CHRISTOPHER ECCLESTON, KAT DENNINGS, RAY STEVENSON, ZACHARY LEVI, RENE RUSSO, ANTHONY HOPKINS.

Usa 2013, colore, 1 h e 52’

GENERE: FANTASY 

DOVE: THE SPACE BARILLA E PARMA CAMPUS



 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Verdi Off - La danza verticale “Full Wall” e l'installazione “Macbeth”

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Lealtrenotizie

Parma attiva il piano regionale. Stop alle auto più inquinanti

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

consorzio di tutela

Bertinelli: "Troppo falso Parmigiano vogliamo una 'legge autenticità' "''

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

sicurezza

Pd: "Fondi per le periferie, scippo del governo". M5S: "Progetti esecutivi garantiti"

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

2commenti

12 TG PARMA

Incendio a Fontanellato: non si esclude l'origine dolosa del rogo Video

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

3commenti

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

1commento

GAZZAREPORTER

Rudo a gogò!

Lo sfogo di un lettore in pieno centro

LA POLEMICA

Sagra della Croce, pochi bagni chimici a Collecchio

messa

La Guardia di finanza di Parma celebra san Matteo, il patrono

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

SPORT

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

GOLF: Tour Championship

Molinari, primo giro in sordina. "Ora tocca migliorare" Videointervista

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"