10°

27°

Tv Parma

Le fiabe di Andreina Chiari Branchi

Andreina Chiari Branchi

Andreina Chiari Branchi

Ricevi gratis le news
0
«C'era una volta...»
ogni martedì e giovedì
con la partecipazione
di Mario Lanfranchi
«C'era una volta...» ogni martedì e giovedì con la partecipazione di Mario Lanfranchi

 

La magia del Natale da sempre evoca in noi atmosfere di sogno  e ci riporta in quel limbo senza tempo che è il mondo della fiaba.
Tutto intorno a noi: le luci, le vetrine colorate, gli addobbi, sembrano volerci accompagnare  in una dimensione altra,  dove l'animo possa rinfrancarsi e dimenticarsi per un attimo del difficile momento in cui viviamo, un mondo illusorio dove possiamo farci coccolare dalla rassicurante leggerezza di una fiaba buona .
Anche quest'anno torna quindi l'atteso appuntamento che é ormai divenuto una apprezzatissima tradizione con le magiche fiabe dell'autrice parmigiana Andreina Chiari Branchi la cui penna instancabile ha collezionato al suo attivo, negli ultimi due anni due apprezzati romanzi di narrativa per adulti (Le peonie di mia madre e Non chiedermi di più,   entrambi Albatros Editore) e oltre centocinquanta scritti tra fiabe, favole e racconti per bambini e ragazzi, racchiusi in oltre venticinque  pubblicazioni edite da case editrici nazionali e locali, alcune delle quali tradotte in lingue straniere, che proprio quest'anno ci regalerà alcuni nuovissimi testi inediti proposti al pubblico di adulti  e piccini con la magistrale interpretazione dell'attore e regista Mario Lanfranchi.
Per tutto il periodo natalizio fino a metà gennaio infatti, Tv Parma trasmetterà il programma «C'era una volta...» ogni martedì e giovedì alle ore 18.30 per la gioia ed il divertimento di grandi e piccini, in cui verrà raccontata  una fiaba tratta dai testi dell'autrice parmigiana.
Mario Lanfranchi, istrionico ed eclettico attore parmigiano, nonché regista di cinema, teatro e televisione,  sceneggiatore e produttore, pioniere nella traduzione dell'opera lirica sul piccolo schermo, si cimenterà infatti con le fantastiche avventure della Regina delle Nevi, celata nel suo magico castello di ghiaccio, affascinata da  morbidissimi e candidi ermellini,  gatti capaci di animare vecchi salotti, una ragazza dolce e buona alle prese con un  padre  cinico e sconsiderato, Babbo Natale e gli Elfi, la libertà ottenuta a caro prezzo da una fanciulla stanca della sua prigione dorata, leggende di principesse tramutate in bambole e di  re girovaghi e giramondo e tantissimi altri fantasiosi personaggi.
Testi, quelli di Andreina Chiari Branchi, dove alla magia dell'intreccio si unisce forte una morale ed un contenuto buono. Fate, maghi, principi si avvicendano in avventure fatte di bacchette magiche, incantesimi, lunghe peripezie, mondi lontani, imprese coraggiose, principi innamorati, maghi capricciosi, streghe cattive e dispettose, storie avvincenti però che non sono mai slegate dalla realtà di cui riecheggiano  i temi, proponendo al lettore, al termine del racconto, un insegnamento ricco e profondo, un messaggio buono, positivo, attraverso cui rileggere criticamente, le malefatte, i malefici, i sortilegi.       
Un appuntamento imperdibile dunque quello con «C'era una volta....» per tutti coloro che non abbiano smesso di credere nella magica alchimia  della fantasia. r.c.
La magia del Natale da sempre evoca in noi atmosfere di sogno  e ci riporta in quel limbo senza tempo che è il mondo della fiaba.Tutto intorno a noi: le luci, le vetrine colorate, gli addobbi, sembrano volerci accompagnare  in una dimensione altra,  dove l'animo possa rinfrancarsi e dimenticarsi per un attimo del difficile momento in cui viviamo, un mondo illusorio dove possiamo farci coccolare dalla rassicurante leggerezza di una fiaba buona .
Anche quest'anno torna quindi l'atteso appuntamento che é ormai divenuto una apprezzatissima tradizione con le magiche fiabe dell'autrice parmigiana Andreina Chiari Branchi la cui penna instancabile ha collezionato al suo attivo, negli ultimi due anni due apprezzati romanzi di narrativa per adulti (Le peonie di mia madre e Non chiedermi di più,   entrambi Albatros Editore) e oltre centocinquanta scritti tra fiabe, favole e racconti per bambini e ragazzi, racchiusi in oltre venticinque  pubblicazioni edite da case editrici nazionali e locali, alcune delle quali tradotte in lingue straniere, che proprio quest'anno ci regalerà alcuni nuovissimi testi inediti proposti al pubblico di adulti  e piccini con la magistrale interpretazione dell'attore e regista Mario Lanfranchi.
Per tutto il periodo natalizio fino a metà gennaio infatti, Tv Parma trasmetterà il programma «C'era una volta...» ogni martedì e giovedì alle ore 18.30 per la gioia ed il divertimento di grandi e piccini, in cui verrà raccontata  una fiaba tratta dai testi dell'autrice parmigiana.Mario Lanfranchi, istrionico ed eclettico attore parmigiano, nonché regista di cinema, teatro e televisione,  sceneggiatore e produttore, pioniere nella traduzione dell'opera lirica sul piccolo schermo, si cimenterà infatti con le fantastiche avventure della Regina delle Nevi, celata nel suo magico castello di ghiaccio, affascinata da  morbidissimi e candidi ermellini,  gatti capaci di animare vecchi salotti, una ragazza dolce e buona alle prese con un  padre  cinico e sconsiderato, Babbo Natale e gli Elfi, la libertà ottenuta a caro prezzo da una fanciulla stanca della sua prigione dorata, leggende di principesse tramutate in bambole e di  re girovaghi e giramondo e tantissimi altri fantasiosi personaggi.
Testi, quelli di Andreina Chiari Branchi, dove alla magia dell'intreccio si unisce forte una morale ed un contenuto buono. Fate, maghi, principi si avvicendano in avventure fatte di bacchette magiche, incantesimi, lunghe peripezie, mondi lontani, imprese coraggiose, principi innamorati, maghi capricciosi, streghe cattive e dispettose, storie avvincenti però che non sono mai slegate dalla realtà di cui riecheggiano  i temi, proponendo al lettore, al termine del racconto, un insegnamento ricco e profondo, un messaggio buono, positivo, attraverso cui rileggere criticamente, le malefatte, i malefici, i sortilegi.       Un appuntamento imperdibile dunque quello con «C'era una volta....» per tutti coloro che non abbiano smesso di credere nella magica alchimia  della fantasia. r.c.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Lavoro all'estero: il requisito dei 183 giorni

L'ESPERTO

Lavoro all'estero: il requisito dei 183 giorni

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, nel mirino sponsorizzazioni a squadra di basket parmigiana

16 indagati e sequestro per 25 milioni

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

CALCIO

Gervinho non ricorda Tino?

2commenti

COLORNO

Tortél Dóls, il sindaco contrattacca la Confraternita

gazzareporter

La segnalazione: "Capolinea del bus davanti a passo carrabile?"

Mariano

«Via Parasacchi, pericolo erbacce»

libri

Jeffery Deaver, il maestro del thriller americano  torna a Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

genova

Toti: "Il ponte si può costruire in 12-15 mesi: non accetteremo ritardi"

vezzano sul crostolo

Pizzaiolo coltiva marijuana in un bosco, preso con la "fototrappola"

1commento

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

l'indiscrezione

Versace in vendita a un gruppo americano?

il caso

Bennett in tv: "Asia? La chiamavo mamma. Lei mi ha violentato"

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street