12°

26°

spettacoli

Bercini: «Gli Scrooge di oggi? Sono i politici»

Il regista di Ca' Luogo d'Arte: «Povertà è mancanza di cultura»

Bercini: «Gli Scrooge di oggi? Sono i politici»

Maurizio Bercini

Ricevi gratis le news
0

 

Francesca Ferrari

Il periodo del Natale è quel tempo dell’anno in cui amiamo rifugiarci nella sincerità dei nostri affetti più cari, nella sicurezza di credenze e tradizioni, nella certezza dei nostri rituali familiari. Ma condividere il clima di festa a teatro, assistendo alla rappresentazione di un classico come «Canto di Natale» di Dickens, potrebbe regalare un’emozione speciale ed indimenticabile. Così il Teatro Europa ha pensato al suo affezionato pubblico (e a chi vuole conoscerlo meglio), ospitando dal 26 al 28 dicembre (con repliche alle 16.30 e alle 20.30) lo spettacolo della compagnia «Ca' Luogo d’Arte» che da anni, sempre con grande successo (anche all’estero), rende omaggio al capolavoro dickensiano. Un lavoro, realizzato con la collaborazione del Theatre Jeune Publique di Strasburgo e Teatro delle Briciole, rivolto, oggigiorno è il caso di ribadirlo, «a grandi e piccini» e dove musica dal vivo e arte recitativa di attori «di mestiere» (inteso nell’accezione più nobile del termine) si fondono magicamente, tanto da diventare «un racconto in musica». In scena Giulio Canestrelli, Pier Giorgio Gallicani e Francesca Grisenti, musiche originali di Paolo Codognola, che le esegue dal vivo con Nicholas Forlani e Stefano Schembari (biglietti: adulti 8 euro, ragazzi 6, info e prenotazioni allo 0521 243377 o all'indirizzo mail europateatri.pr@gmail.com).

Chiediamo al regista Maurizio Bercini, nonché direttore artistico di «Ca’ Luogo d’Arte» perché la scelta di Dickens?
«Tutto è nato pensando alla città di Strasburgo e al suo famoso mercatino natalizio: tutto curatissimo, pieno di bancarelle, di oggetti da comprare, di dolci, regali. L’idea originale era di allestire un panettone gonfiabile come scena e rappresentare la storia di Scrooge per sottolineare il contrasto tra quello che veniva raccontato e la corsa agli acquisti del mercatino circostante. Non dobbiamo dimenticare che il Natale, oltre ad essere una festa religiosa e un periodo di svago, può offrire un meraviglioso momento di riflessione sul nostro vivere. Dickens racconta l’essenza del Natale, i grandi temi universali che sono validi in ogni epoca e noi, attraverso un linguaggio semplice, senza troppi orpelli, comprensibile anche ai bambini, siamo rimasti molto aderenti all’opera letteraria, anche nella delineazione dei personaggi».

Elemento fondamentale del vostro spettacolo è la musica. Importante quanto i dialoghi o più importante?
«In equilibrio. In scena ci sono tre musicisti che suonano dal vivo e che accompagnano il racconto. La musica è un veicolo importante di emozioni, crea l’atmosfera, ancora di più se suonata dal vivo: un rituale questo che si è perso e che a teatro va ripreso. Anche il pubblico è importante e fa parte della scenografia, in un clima da arena, senza una separazione netta tra attori e spettatori. In questo spettacolo si parla di ricchezza e di povertà dove povertà non fa rima con dignità, perché la dignità non la compri e non la vendi».

Con quale parola fa rima «povertà»?
«Noi uomini e donne di teatro certo non ci arricchiamo e conosciamo il significato della parola. Ma la povertà oggi in giro è anche la mancanza di cultura, è l’incapacità di riconoscere il valore di un mestiere. C’è necessità di ricostruire un terreno più organico e ragionato».

A chi vorrebbe che i tre spiriti facessero visita oggigiorno?
«I nuovi Scrooge sono soprattutto quei politici che dimostrano di non avere decenza, né coscienza, che non sanno amministrare».

Un invito allo spettacolo ed un augurio al pubblico.
«Invitiamo le famiglie a rivedere in scena i sentimenti che contano davvero, un bel modo di festeggiare, e a gioire della felicità nel finale della storia. Tanta felicità è il migliore augurio per tutti».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

The Cos-Fighters: in arrivo il secondo Albo del fumetto tutto parmigiano

tg parma

The Cos-Fighters: in arrivo il secondo Albo del fumetto tutto parmigiano Video

Avicii - Best moments live

MUSICA

Avicii, best moments live: i concerti più belli del dj svedese Video

Arriva "Homeland 7" ma l'ottava serie sarà l'ultima

serie tv

Arriva "Homeland 7" ma l'ottava serie sarà l'ultima

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

LA MOSTRA

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

Lealtrenotizie

Fanno bere alcol a una bimba di 4 anni, denunciati

indagini

Alcol a bimba di 4 anni: famiglia parmigiana denunciata per maltrattamenti

1commento

scomparso

Alla ricerca di Claudio: elicottero e squadre di terra a San Secondo e Cozzano

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

2commenti

viabilità

Terrore in tangenziale Nord: auto contromano in corsia di sorpasso

1commento

viale pasini

Parcheggio conteso: medico impugna spadino contro infermiere

2commenti

TRAVERSETOLO

Muore colpito alla testa da una fontana di cemento

Vigolante

Ladro in giardino, immortalato dalla telecamera

1commento

infortuni

Infermeria Parma calcio, cattive notizie per Munari e Lucarelli

cosa fare oggi

Domenica al profumo di fiori e di prugnoli: l'agenda

INCIDENTI

Schianto in tangenziale nella notte: in quattro all'ospedale

ipercoop

"Scassina" le custodie anti-taccheggio e tenta il furto di videogiochi: denunciato

METEO

Caldo anomalo, 30 gradi in città

Centro Torri

Ruba bottiglie di liquore. Scoperto, se le beve

3commenti

Intervista

Mara Redeghieri: «Recidiva e resistente in piazza Garibaldi»

SALSO

Ex Tommasini, pronte cucine e laboratori per l'alberghiero

polizia

Il market dello spaccio? Installato nel greto della Parma. Cinque in manette Video

In tutto 13 arresti e oltre 65 chili di droga sequestrati

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

francia

Riapre il Mont Saint Michel. Ricercato un uomo che ha minacciato poliziotti

FURTI

Romano Prodi è dal Papa, i ladri svaligiano la sua casa a Bologna

SPORT

Calcio

Parma, tre punti costosi

MotoGp

Marquez penalizzato: da primo a quarto in griglia

SOCIETA'

social network

Avicii, l'ex fidanzata pubblica foto e chat su Instagram. La rabbia dei fan Foto

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

MOTORI

NOVITA'

Audi A7 Sportback: linea da coupé, qualità da ammiraglia

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover