11°

26°

Spettacoli

Valerie la ninfomane, film in cerca di scandalo

Valerie la ninfomane, film in cerca di scandalo
Ricevi gratis le news
1

di Francesco Gallo
«Il tuo corpo giovane profuma di  Mediterraneo». E ancora: «hai l’odore dei campi e dell’erba  tagliati da poco». Queste due frasi chiave dette al partner di  turno da Belen Fabra, protagonista, spesso nuda, del film di  Christian Molina: «Valerie - Diario di una ninfomane». E questo  perchè la Valerie del titolo è appunto una ninfomane  scatenata, una che vuole fare sesso sempre.
 Ma è anche  un archetipo femminile e femminista, almeno per  Valerie Tasso autrice del romanzo omonimo a cui il film è  ispirato e che ieri, in conferenza stampa, un po' a sproposito ha citato il Papa e Berlusconi come ipotetici responsabili della  censura al manifesto del film (in realtà rifiutato dai  concessionari pubblicitari perchè contiene la parola  ninfomane).

«Il Papa e Berlusconi hanno un sistema endocrino e organi  sessuali, ma hanno una scala di valori che non può comprendere  il linguaggio di questo film» ha spiegato la scrittrice che da  dirigente affermata ha iniziato, da un giorno all’altro, a  lavorare come squillo di alto bordo. E nel film, che sarà nelle  sale dal 30 aprile distribuito da Mediafilm in circa 70 copie,  c'è un po' la sua storia. Ovvero quella di una donna che,  spinta da un impulso sessuale smodato, si dà a tutti e vive  questo con senso di colpa. Ma forse ha invece ragione la nonna  (Geraldine Chaplin) quando ricorda che «la ninfomania è  una cosa inventata dagli uomini perchè le donne si sentano  colpevoli se non sono come le altre... Se un uomo ha tante donne  è un macho... ma se si tratta di una donna, viene considerata  una puttana!».

Una tesi questa che si ritrova più volte in questo film che  tra orgasmi definiti letteralmente «fusione cosmica, visione  siderale che porta verso l’infinito...», angosce altrettanto  siderali della protagonista, porterà Valerie fino al bordello  per poi approdare alla sua vera liberazione. Ovvero quella  di «vivere il sesso con autostima».  «Il sesso per me è un valore non un problema» ribadisce  più volte in conferenza stampa Valerie Tasso. E ancora, sempre  la scrittrice ammantata da un crescente furor filosofico di  voler tutto spiegare parla «di un film sul potere e sul  controllo del sesso di chi ha il potere». Poi l’autrice se la  prende con il «coitocentrismo», afferma che questo film dà  fastidio « solo perchè inverte l’ordine morale imperante».  Conclude Valerie Tasso: «educhiamo le donne in modo  che si astengano dal vivere per un solo motivo: c'è solo tanta  paura della loro sessualità».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • leo

    02 Luglio @ 00.51

    cerco lavoro

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

La 2° C della scuola Vicini visita la Gazzetta di Parma

SCUOLE IN REDAZIONE

La 2° C della scuola Vicini visita la Gazzetta di Parma

Benny Benassi  ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza"

MUSICA

Benny Benassi ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani in omaggio lo speciale agricoltura

INSERTO

Domani in omaggio lo speciale agricoltura

Lealtrenotizie

Via d'Azeglio, la lite finisce a morsi di pitbull

RISSE NELLA NOTTE

Via d'Azeglio, la lite finisce a morsi di pitbull

3commenti

Incidente a Pastorello

Federico Miodini, «il Miodo» giovane padre innamorato della vita

Coltaro

Luigi Bertolotti «un amico meraviglioso, ottimo lavoratore»

Noceto

Morto improvvisamente a 47 anni Filippo Virgili, lavorò per il Papa

Soragna

Ragazzi rapinati, notte di terrore alla «Ponzella»

infortuni

Infermeria Parma calcio, cattive notizie per Munari e Lucarelli

4commenti

PARMA

Incidente in tangenziale sud: rallentamenti fra le uscite Campus e via Montanara

Disagi fra le 9 e le 10

Intervista

Carminati: «Tosca è una tavolozza perfetta»

AMORE SENZA FINE

Laura e Raffaele, marito e moglie muoiono a 24 ore di distanza

FIDENZA

Svincolo killer, finalmente i lavori per renderlo sicuro

PARMENSE

Ancora sangue sulle strade: morti due uomini a Coltaro e Pastorello

In entrambi i casi, le auto sono uscite di strada

indagini

Alcol a bimba di 4 anni: famiglia denunciata per maltrattamenti

I protagonisti della vicenda abitano a Parma

2commenti

baseball

Un monte che fa sognare: Parma pareggia a Nettuno

tg parma

Mille persone a Corcagnano per ricordare Giulia Demartis Video

boretto

Spinto giù dalla finestra durante una lite: denunciato un 22enne residente a Parma

1commento

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

4commenti

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

BELGIO

Tentò una strage di poliziotti: il terrorista Abdeslam condannato a 20 anni

SCRUTINIO

Elezioni in Molise: si rafforza il vantaggio del centrodestra

SPORT

MOTOGP

Austin, domina Marquez. Iannone 3°, Rossi 4°. Dovizioso leader del Mondiale

1commento

SERIE A

Campionato riaperto: il Napoli batte la Juve ed è a -1

SOCIETA'

lutto

Morte di Avicii: "Non ci sono sospetti criminali"

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Bmw M2 Competion, 410 Cv più "democratici"

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover