14°

26°

Pgn concerti

Fuori Orario nella luce dei Marlene Kuntz

Due ore e mezza di musica volate molto velocemente in un'atmosfera speciale

Marlene Kuntz

Marlene Kuntz live al Fuori Orario

Ricevi gratis le news
0

 

C’è un’affinità speciale tra alcuni artisti e il Fuori Orario, è il caso dei Marlene Kuntz che hanno scelto il circolo di Taneto per inaugurare venerdì sera il tour legato all’ultima fatica discografica, l’album «Nella tua luce».
Ed è proprio con la title track che Cristiano Godano e soci hanno dato il via a quella che è stata una lunga notte segnata non solo dal concerto ma anche dall’aftershow con il djset di Godano col musicista e scrittore Lory Muratti e Marco Pipitone. Pubblico delle grandi occasioni e palco conosciuto hanno messo i Marlene completamente a loro agio, ponendo le basi per quello che è stato un concerto di due ore e mezza volato sempre troppo velocemente e giocato per buona parte sui nuovi brani. Non poteva essere altrimenti, visto che «Nella tua luce» porta con sé undici tracce estremamente mature, complesse, per certi versi sorprendenti e soprattutto capaci di combinare l’ispirazione lirica di un Godano che coi testi ci ha sempre saputo fare a un suono assolutamente internazionale, un rock pulito con qualche strascico tra distorsione e virtuosismo sempre applaudito dalla platea. Si è iniziato con la title track dunque, per poi andare avanti con «Osja, amore mio», «Su quelle sponde», «Catastrofe», «La tua giornata magnifica», «Seduzione», «Giacomo eremita», «Adele», «Il Genio (L’importanza di essere Oscar Wilde)», «Senza rete», tutti brani che evidenziano anche dal vivo l’intensità poetica di un disco che appare particolarmente ispirato. In altri termini, se da un lato la complessità dei testi e le citazioni colte possono essere apprezzate al massimo con un certo tipo di ascolto, dall’altra i Marlene danno il meglio di sé dal vivo riuscendo a riprodurre in maniera energica, coinvolgente e pulita anche i complessi arrangiamenti musicali. Parla la musica per loro, che si limitano a salutare e ringraziare tra un brano e l’altro, salvo poi aggiungere una nota affettuosa: «Quello che raccogliamo al Fuori Orario è un calore speciale, cerchiamo di restituirvene altrettanto». E così si comincia a scavare tra i pezzi del passato che esaltano i fan, trovando vere chicche come «Schiele, Lei, Me», «Aurora» (pezzo che non si sentiva dal vivo da molto tempo), «A fior di pelle», «Non gioco più», «Kalporz», «Uno». Un concerto che non poteva che essere chiuso con un inno all’immaginario dei Marlene e di chi li apprezza: l’eloquente «Bellezza».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Star Smallville incriminata per traffico sessuale

televisione

Star di "Smallville" incriminata per traffico sessuale

Nadia Toffa per la prima volta senza parrucca

social network

La prima volta di Nadia Toffa senza parrucca: selfie con la mamma

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa

FESTE

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

LA MOSTRA

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

Lealtrenotizie

Barillà porta in vantaggio il Parma: 1-0 con Carpi

serie b

Barillà porta in vantaggio il Parma: 1-0 con Carpi

polizia

Il market dello spaccio? Installato nel greto della Parma. Cinque in manette Video

In tutto 13 arresti e oltre 65 chili di droga sequestrati

4commenti

incidente

Mezzano superiore, finisce con l'auto nel fossato: ferito un 65enne

felino

Parcheggiava con un permesso disabili falso intestato a un morto

dopo il maltempo

Sicurezza del territorio: 62 interventi finanziati dalla Regione, da Colorno all'Appennino

carabinieri

Sborsa 30mila euro per una Porsche usata ma è una truffa: tre denunciati

1commento

VIA SIDOLI

Scende dall'autobus: 83enne assalita e rapinata

2commenti

FURTI

Notte di raid nelle assicurazioni: cosa cercavano i ladri?

5commenti

Addio

Giancarlo Bonassi, l'antesignano delle guide turistiche

L'agenda

"Nel segno del giglio" e non solo: un sabato tra dischi in vinile, libri e musica

Tribunale

Picchia e perseguita la fidanzata: condannato a due anni

parma

Lotta alla zanzara tigre: si parte (con obblighi anche per i privati)

tg parma

Talking teens: quando le statue di Parma prendono voce Video

cosa cambia

Parma-Carpi al Tardini: ecco le modifiche alla viabilità

SALSO

Elezioni, spunta una nuova lista civica: Salso Futura

Busseto

Rapina alla Banca popolare di Lodi, due condannati

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Intese difficili. La prossima settimana è decisiva

di Domenico Cacopardo

NOSTRE INIZIATIVE

"Il terzo giorno": la mostra in 8 pagine speciali

ITALIA/MONDO

stranieri

Giovane pakistana uccisa da padre e fratello in patria. Voleva sposare un italiano

tragedia

Incidente stradale a Carrara, quattro giovani morti

SPORT

impresa

Scialpinismo: record italiano alla Patrouille des glaciers

MOTOGP

Austin: Iannone il più veloce. Quarto Rossi

SOCIETA'

GAZZAFUN

“La morta in Tär" e le belle storie in dialetto: rispondi al nostro quiz

usa

"Carrie" tifa per l'amica "Miranda" governatrice di New York

MOTORI

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover

NOVITA'

Audi A7 Sportback: linea da coupé, qualità da ammiraglia