-4°

12°

lirica

Il Teatro Regio? Non è un paese per vecchi

Debutto assoluto del titolo di Rossini: all'opera un gruppo di giovani delle scuole del territorio

Il Teatro Regio? Non è un paese per vecchi
Ricevi gratis le news
0

 

E' un debutto assoluto. «La cambiale di matrimonio», opera d’esordio di Gioachino Rossini, andrà in scena per la prima volta al Teatro Regio venerdì 21 febbraio alle 20.00 (repliche il 23, 25 e 28 febbraio). La nuova produzione, firmata da Andrea Cigni, con le scene di Dario Gessati, i costumi di Valeria Donata Bettella e le luci di Fiammetta Baldiserri, è realizzata in collaborazione con il Conservatorio Boito, il Liceo Artistico Statale Toschi e l’Istituto Professionale di Stato per l'Industria e l'Artigianato Levi di Parma, in coproduzione con la Fondazione iTeatri di Reggio Emilia.
Un progetto giovane
Protagonisti al loro debutto gli interpreti della Scuola di Canto del Conservatorio Boito coordinati da Lelio Capilupi e Donatella Saccardi: Marco Granata, Nao Yokomae, Lorenzo Caltagirone, Fumitoshi Miyamoto, Andrea Pellegrini, Federica Cacciatore, e, nella recita del 25 febbraio, Kanae Fujitani, Yasushi Watanabe, Hideya Masuhara, Adriano Gramigni, Nozomi Kato. Sul podio il maestro Alberto Martelli, che dirigerà l’Orchestra del Conservatorio Boito.
Tredici tra i migliori studenti delle sezioni Discipline dello Spettacolo, Arti Figurative e Architettura del Liceo Artistico Statale Toschi, coordinati dal professor Marco Bennicelli, e della specializzazione moda e abbigliamento dell’Istituto Professionale di Stato per l'Industria e l’Artigianato Primo Levi coordinati dalla professoressa Lucia Pomelli, hanno partecipato alla realizzazione delle scene e dei costumi dell’opera, lavorando, nell’ambito di un progetto scuola-lavoro, nei Laboratori di scenotecnica, attrezzeria e sartoria del Teatro Regio e in palcoscenico.
Gli Allevamenti Mill
Firma la regia Andrea Cigni, quarantenne, apprezzato anche all'estero, che qui escogita l'espediente degli Allevamenti Mill per mettere in scena la vicenda rossiniana. Spiega Cigni nelle note di regia: «Non vi sono particolari sovrastrutture, o sottotesti dai risvolti psicologici. C’è una semplice, ma curiosa, situazione amorosa da raccontare, ci sono dei personaggi fortemente caratterizzati (quasi richiamantisi al teatro d’attore o alla commedia dell’arte) e ovviamente ci sono dei ‘pretesti’ per raccontare anche qualcos’altro. Siamo partiti dalla protagonista della vicenda, Fanny, trattata come ‘un capo’ (un oggetto di scambio) dal padre e poi appunto c’è Tobia Mill, col suo essere attaccato alla dote e alla sua attività commerciale, tanto da pensare che anche la figlia possa essere trattata come merce. La storia in effetti è la ‘solita storia’ dei due innamorati contrastati, con l’aggravante della cessione della giovane ad un uomo sconosciuto vecchio e ricco, e lo scioglimento finale in cui ‘vissero tutti felici e contenti’. E allora cosa raccontare? Beh niente di più niente di meno di questo, ma inserendolo in un contesto sociale, storico, culturale che trovo assai divertente e per certi aspetti ‘stimolante’».
Avvicinarsi all'opera
 

Sabato alle 17 al Ridotto del Teatro Regio (ingresso libero) ci sarà la presentazione dell’opera per «Prima che si alzi il sipario»: lo storico della musica Giuseppe Martini ne metterà in luce gli aspetti salienti. L’incontro sarà arricchito dall’esecuzione dal vivo di alcuni brani, interpretati dal soprano Giovanna Iacobellis, dal mezzosoprano Marina Bonanzi, dal tenore Davide Urbani e dal baritono Paolo De Biasi, allievi del Conservatorio Boito, accompagnati al pianoforte da Yuna Saito e coordinati da Donatella Saccardi.
Informazioni
Biglietteria del Teatro Regio di Parma, tel. 0521 203999 biglietteria@teatroregioparma.org. R.S.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Giornata di sole sul LungoParma: le foto di Luca Radici a Michelle Maccagni

fotografia

In posa sul LungoParma in una giornata di sole Foto

Il royal baby di Meghan e Harry in arrivo ad aprile

inghilterra

Il royal baby di Meghan e Harry in arrivo ad aprile

Alseno: festa al Colle San Giuseppe. Ecco chi c'era: foto

feste pgn

Alseno: festa al Colle San Giuseppe Ecco chi c'era: foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il «Tai Rosso» di Portinari, sorso elegante e raffinato

IL VINO

Il «Tai Rosso» di Portinari, sorso elegante e raffinato

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Aeroporto di Parma: infrastruttura decisiva per il territorio

12 tg parma

Aeroporto Verdi, si va verso accordo con Bologna per il rilancio e nuovi voli Video

pablo

Polizia allertata dai consiglieri di quartiere: e i pusher scappano abbandonando le dosi

TEP

Dal fine settimana 9 nuovi bus sulle strade di Parma. Novità sul fronte filobus

IL CASO

Pur di mettere nei guai l'amante della moglie, si autodenuncia e viene condannato

Triste record

41enne parmigiana arrestata tre volte in dieci giorni

incendio

Fienile con 800 balloni divorato dalle fiamme a Medesano: dopo oltre 20 ore, l'intervento continua Video

CULTURA

Parma ha ricordato Arturo Toscanini a 62 anni dalla morte Foto

carabinieri

Mezzi da lavoro spariti a Parma e Collecchio: ritrovati in zona Ceno Foto

nas

Un lavoratore in nero: multato un bar, sequestrati 11 chili di alimentari  Foto

MARZOLARA

Partita con rissa: indagini in corso. Daspo in arrivo?

elementari

La consigliera del ministro: «La scuola di Noceto un modello per tutta Italia»

LA SCELTA

Sarà il parmigiano Danilo Coppe a demolire il ponte Morandi

INTERVISTA

Saimir Pirgu: «Orgoglioso del debutto con Verdi al Teatro Regio»

Aziende

A Parma corre la green economy, agroalimentare in testa

Scuola

Perché scegliere un liceo quadriennale? Le quattro proposte a Parma

FIDENZA

Tagliano le etichette per rubare i vestiti: 4 ragazzi nei guai

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

May, sconfitta devastante. Ma non c'è alternativa

di Paolo Ferrandi

EDITORIALE

Mamme e papà state a casa che è meglio

di Francesco Monaco

1commento

ITALIA/MONDO

milano

Durante i restauri alla casa trovano un cadavere murato

immigrati

Migrante respinto si lancia dall'aereo e manda in tilt Malpensa. Rintracciato nella notte

SPORT

12 tg parma

Il mercato del Parma: El Kaddouri sempre più vicino, Di Gaudio verso il Verona Video

basilea

Lo spettacolo (di coppa del mondo) dell'equitazione Video

SOCIETA'

Mondo

Corsa contro il tempo per l'Alfredino di Spagna

fotografia

Torrechiara visto dall'alto di... un drone: foto e video di Giovanni Garani

MOTORI

CROSSOVER

Fiat 500X: ecco la versione Mirror Cross

ANTEPRIMA

La nuova Mazda3 sarà anche Mild Hybrid