10°

27°

Spettacoli

Allevi: classico, pop o entrambi?

Allevi: classico, pop o entrambi?
Ricevi gratis le news
0

Giulio Alessandro Bocchi
Si può amarlo oppure no, ma difficilmente si può far finta di niente e ignorare la sua folta chioma riccioluta, vista la quantità e la varietà delle sue apparizioni televisive. Oltre a un paio di spot pubblicitari di automobili che avevano come colonna sonora le sue «Come sei veramente» e «Back to life», da «Che tempo che fa» su RaiTre a «8 e mezzo» su La7, dal concerto al Senato al Festival di Sanremo, è quasi impossibile non aver mai ascoltato Giovanni Allevi. La sua musica sa incantare i fans (alcuni di loro sono disposti anche a seguirlo nelle numerose tappe delle sue tournée), ma anche irritare profondamente i cultori della classica. Sentire il nome di Allevi accostato a quelli di Bach, Mozart o Beethoven genera nei «puristi» della musica classica più intransigenti veri e propri travasi di bile ai quali ha potuto dare un po'di sollievo solamente la polemica sollevata dal celebre violinista Uto Ughi contro il compositore subito dopo il concerto al Senato, accusandolo di essere troppo presuntuoso.
Allevi, comunque, non sembra aver accusato il colpo più di tanto e senza scomporsi insiste nel ribadire che la propria musica sia classica a tutti gli effetti: ogni nota delle sue composizioni, dalla prima all’ultima, è scritta, anche in brani che potrebbero sembrare più vicini al mondo dell’improvvisazione, come «Jazzmatic». Che il suo modo di comporre sia «classico», quindi, non c'è dubbio, ma è ancora presto  per dire se la sua musica possa essere considerata classica anche nel senso di «eterna».
Intanto bisogna riconoscere a Giovanni Allevi il merito di essere riuscito ad avvicinare allo studio del pianoforte tantissimi ragazzi rapiti dalla sue spontanee melodie e di aver portato i suoi dischi di piano solo in vetta alle classifiche. La semplicità quasi disarmante probabilmente rappresenta la «croce e delizia» di questo compositore: chi lo ama ne apprezza l’efficacia comunicativa, chi lo critica considera «musica pop» i suoi orecchiabili e melodici brani.
Allevi, comunque, può vantare un folto pubblico di giovani sempre pronti a riempire i teatri nei quali suona: e in questo è davvero molto più vicino ad una popstar che a concertista classico. Anche al pubblico parmigiano le occasioni per ascoltarlo dal vivo non sono mancate: dopo un crescendo che va dalla Casa della Musica, al palco della Pilotta per la rassegna Ègrandestate e all’auditorium Paganini (passando per il Magnani di Fidenza), stasera alle 21 sarà la volta del più importante teatro cittadino, il Regio. Smessi i panni di direttore d’orchestra del suo progetto sinfonico, «Evolution», quello del concerto al Senato, Allevi si esibirà nella più congeniale veste di pianista, «Piano Solo 2009» è il titolo della tournée, e farà emozionare gli ammiratori con alcuni dei suoi più famosi successi.
Il concerto è organizzato da Arci Caos (info: 0521 706214). Ultimi biglietti in vendita dalle 18 alle casse del Teatro Regio. 

 

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Lavoro all'estero: il requisito dei 183 giorni

L'ESPERTO

Lavoro all'estero: il requisito dei 183 giorni

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, nel mirino sponsorizzazioni a squadra di basket parmigiana

16 indagati e sequestro per 25 milioni

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

CALCIO

Gervinho non ricorda Tino?

2commenti

COLORNO

Tortél Dóls, il sindaco contrattacca la Confraternita

gazzareporter

La segnalazione: "Capolinea del bus davanti a passo carrabile?"

Mariano

«Via Parasacchi, pericolo erbacce»

libri

Jeffery Deaver, il maestro del thriller americano  torna a Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

genova

Toti: "Il ponte si può costruire in 12-15 mesi: non accetteremo ritardi"

vezzano sul crostolo

Pizzaiolo coltiva marijuana in un bosco, preso con la "fototrappola"

1commento

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

l'indiscrezione

Versace in vendita a un gruppo americano?

il caso

Bennett in tv: "Asia? La chiamavo mamma. Lei mi ha violentato"

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street