12°

25°

Spettacoli

Il Teatro delle Briciole a Spoleto

Il Teatro delle Briciole a Spoleto
Ricevi gratis le news
0

Comunicato stampa

Il Teatro delle Briciole Solares Fondazione delle Arti presenta  il 29 giugno al Festival dei Due Mondi di Spoleto un’azione teatrale firmata da Letizia Quintavalla. 28 bambini comporranno un manifesto del teatro partendo dal tema della passione.

Parma, 13 giugno 2008 - Una delle più prestigiose manifestazioni di spettacolo in Italia, il Festival dei Due Mondi di Spoleto, giunto quest’anno alla 51. edizione, ha chiesto al Teatro delle Briciole Solares Fondazione delle Arti di realizzare un’azione teatrale che vedrà come protagonisti un gruppo di bambini della città umbra.
Il progetto, diretto dalla regista Letizia Quintavalla e dal musicista Alessandro Nidi, con l’assistenza delle attrici Beatrice Baruffini e Agnese Scotti, debutterà all’Auditorium della Stella di Spoleto il 29 giugno e rimarrà in scena fino al 2 luglio. I bambini coinvolti sono 28, di età compresa tra i 7 e gli 8 anni.

Punto d’avvio del lavoro è la relazione tra la dimensione esistenziale dell’infanzia e i temi di fondo che toccano la natura stessa del fare teatro.
«Camuffarsi, travestirsi, truccarsi. Il teatro mette in gioco l’azione del mimetizzarsi, dell’essere altro da ciò che si è - spiega Letizia Quintavalla - un po’ come accade nella vita degli animali. Per nascondersi? Per spaventare e allontanare? Per affascinare? Cosa cerca, cosa trova un bambino nel teatro?» Intorno a queste domande nascerà un’azione teatrale dedicata al perché e come ci si appassiona al teatro. Che area della natura umana dialoga con la finzione e la mutazione?
 
Nella fase iniziale del lavoro, all’interno di una scenografia suggestiva puntellata di costumi teatrali,  i bambini scelgono chi vogliono essere, il personaggio dentro cui vogliono “nascondersi” scegliendo un “costume”. 
«Il teatro è una malattia, si appiccica a chi si traveste. Quando ti travesti sei fregato. Diventi te stesso e diventi il contrario. Sei come un innocente dentro a una prigione. Una persona cattiva che diventa buona». Così i bambini raccontavano la passione per lo stare in scena e  per il meccanismo di finzione che sta alla base del “gioco” teatrale, nei diari di bordo che hanno accompagnato un progetto biennale condotto dal Teatro delle Briciole tra il 2002 e il 2003, intitolato “Scuola d’Arte dell’Ascolto”. Dalla traccia di quella esperienza prenderà la mosse questo nuovo esperimento scenico, che si tradurrà anche in un piccolo manifesto teatrale, sorta di dizionario sull’arte della scena.

«Nel linguaggio dell’arte la contraddizione è vitale – continua la regista - Gli opposti possono attrarsi, l’accostamento tra concetti antitetici genera immagini vive e nuove. È la figura retorica dell’ossimoro, presente nei drammi di Shakespeare: ad essa si ispireranno i bambini di Spoleto, lavorando sulla scrittura sperimenteranno l’improvvisazione accompagnata dalla musica dal vivo».  Una sorta di pantomima, espressa con una corporeità da “buffone”. «Perchè si sa - conclude - che tra gli dei e i buffoni c’è il mistero del teatro».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa

FESTE

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa Foto

Nathalie Caldonazzo

Nathalie Caldonazzo

ROMA

Incidente stradale per la Caldonazzo: ferita

Quanta Parma a Vinitaly (Guarda chi c'era)

manifestazione

Quanta Parma a Vinitaly (Guarda chi c'era)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

CONSIGLI

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

Lealtrenotizie

Colpì il giardiniere a badilate: arrestato commerciante di Langhirano

carabinieri

Colpì il giardiniere a badilate: arrestato commerciante di Langhirano

polizia

Aggressione nella notte in via D'Azeglio

Dieci anni

Beve soda caustica: bambina di Bari salvata al Maggiore

1commento

via zanardelli

Il pensionato e l'officina in nero: sequestro e multa da 10mila euro Video

1commento

ALLUVIONE

La Procura replica all'attacco di Pizzarotti: «Parole scomposte»

6commenti

reggio emilia

Cellulare rubato passa di mano, due denunciati a Montechiarugolo, due a Felino

Inchiodati grazie al tracciamento, ma il telefono è sparito

bardi

Cade nel bosco mentre fa legna: soccorsi difficili per un 67enne ferito

mostra

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

gazzareporter

Rissa fra ragazze: volano bottiglie di birra (e infrangono un portone)

Stazione

Chiude il piano dei senzatetto

1commento

Traversetolo

Ancora liquami nel Termina: è allarme

5commenti

CARABINIERI

Sul ponte di Ragazzola con il rosso: pioggia di multe

1commento

Volanti

Nonnina terribile minaccia la vicina con la scopa: denunciata

COLORNO

Dopo l'incidente scappa: «inchiodato» dalle telecamere

cosa cambia

Sabato Parma-Carpi al Tardini: ecco le modifiche alla viabilità

COMPLEANNO

La storia dell'Astra, 70 anni tra calcio e baseball

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La crisi e l'alibi del voto regionale

di Luca Tentoni

L'ESPERTO

Termovalvole: se non si usa il riscaldamento si paga solo la quota fissa

di Mario Del Chicca*

1commento

ITALIA/MONDO

ancona

Dimentica lo zaino con un chilo di marijuana sul treno: arrestato

bari

Norman Atlantic, dopo 3 anni chiuse le indagini per 32 persone

SPORT

tg parma

Franco Carraro a Parma: "Il nuovo ct? Io chiamerei Donadoni" Video

Rugby

L'addio di Manici: "Il mio corpo dice basta, ora farò l'allenatore" Video

SOCIETA'

TELEVISIONE

E' morto Marco Garofalo, coreografo di "Amici"

amsterdam

Ecco il primo supermarket senza plastica Video

MOTORI

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover

ANTEPRIMA

Ford, ecco la nuova Focus. Da 20mila euro Fotogallery