13°

28°

Spettacoli

Giovedì d'Estate: all'Euro Torri shopping e tante star

Giovedì d'Estate: all'Euro Torri shopping e tante star
Ricevi gratis le news
2

Musica, spettacolo e shopping si incontrano all’Euro Torri nei “Giovedì dEstate”, quarta edizione dell’iniziativa serale pensata per allietare la gente. Dall’11 giugno al 30 luglio il centro commerciale di Parma diventa infatti teatro di una serie di eventi per otto giovedì consecutivi, sempre con inizio alle ore 21, ingresso libero e gratuito e apertura fino a mezzanotte di tutti i negozi, bar e ristoranti.
Dunque, 8 serate con artisti di spicco: dal concerto del vincitore di “X Factor 2009” Matteo Becucci e del finalista Daniele Magro, duo che inaugura la rassegna giovedì 11 giugno, fino al trionfatore del Festival di Sanremo Marco Carta, che la suggella il 30 luglio. Sono tutti attesi sul palco situato in piazza Balestrieri, davanti all’entrata sud dell’Euro Torri, cui spetta l’organizzazione dei “GiovedidEstate” in collaborazione e col patrocinio del Comune di Parma; info 0521-701290, 0521-272148.

Euro Torri, che si trova a 1 km dall’uscita “Parma Centro” dell’autostrada A1 e può vantare 3200 posti auto gratuiti, ha già ospitato importanti spettacoli come Le Cirque du Soleil (2004), Le Vibrazioni (2005), Dario Ballantini (2006) e le prime tre edizioni dei “GiovedidEstate” nel 2006, 2007 e 2008, con Sugarfree, Zero Assoluto, Fichi d’India, Finley, Baustelle, Roy Paci, Incognito e tanti altri. La filosofia del centro commerciale è “andare oltre lo shopping e radicarsi sempre più nella città”, diventando così luogo di incontro, di svago e, perché no, di cultura.

Quest’anno il cartellone unisce ancora una volta cabaret e concerti per tutti i gusti. Detto della vernice di giovedì 11 giugno con Matteo Becucci e Daniele Magro, al loro primo tour coi rispettivi cd “Impossibile” e “No” dopo la benedizione di Morgan, Simona Ventura e Mara Maionchi, giovedì 18 tocca a Raul Cremona, il mago-cabarettista di “Zelig” noto per i personaggi Omen, Oronzo, Evok, Silvano, e giovedì 25 il Gran galà del “Divertimento sicuro” si trasforma nella “Notte delle Iene” con Matteo Viviani e Paul Baccaglini da Italia 1 e special guest Silvia Olari da “Amici”.

In luglio, giovedì 2 gli Abba Show offrono il miglior tributo italiano alla mitica band svedese di “Mamma mia”, giovedì 9 le comiche di “Zelig” Katia e Valeria spaziano dalla parodia di “Uomini e donne” a quella di “Miss Italia”, giovedì 16 i Sonohra sfoderano il pop-rock lanciato dalla vittoria al Sanremo Giovani 2008, giovedì 23 gli Stupido Hotel si spendono in un tributo a Vasco Rossi da intonare in coro e giovedì 30 Marco Carta canta da vincitore del Festival di Sanremo 2009 e di “Amici 2008”.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • roberta73

    31 Luglio @ 04.15

    marco carta e' una star !!! bravisimo e con una voce stupenda

    Rispondi

  • Roberta

    10 Giugno @ 11.39

    Effettivamente artisti del calibro di Matteo Becucci e Marco Carta possono a ragione definirsi star! E che star!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

S-Chiusi in galleria

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

Bruce Springsteen ha compiuto 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen ha compiuto 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

Si è attivato anche l'elicottero del 118

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, nel mirino sponsorizzazioni a squadra di basket parmigiana

16 indagati e sequestro per 25 milioni

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

MONTAGNA

Corniglio, 14enne infortunata durante una gita con classe: interviene il Soccorso alpino

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

arte

Restaurata la Cassetta Farnese di Capodimonte: presto sarà (temporaneamente) a Parma

CALCIO

Gervinho non ricorda Tino?

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

decreto sicurezza

Salvini: "Via tutti i campi rom entro fine legislatura"

SPORT

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

CASTELFRANCO EMILIA

Sparano a uno straniero ed esultano: indagini in corso

il caso

Bennett in tv: "Asia? La chiamavo mamma. Lei mi ha violentato"

2commenti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno