21°

Spettacoli

Bellocchio: «Su questi disegni ho costruito il film “Vincere”»

Bellocchio: «Su questi disegni ho costruito il film “Vincere”»
Ricevi gratis le news
0

di Michele Zanlari
Una battuta gravava come una montagna sul suo Il regista di matrimoni: «In Italia sono i morti che comandano». Stava ad indicare uno stallo culturale e cinematografico. Ora, però, alla luce del nuovo film «Vincere», incentrato sulla relazione negata tra Benito Mussolini e Ida Dalser, le parole del regista Marco Bellocchio paiono vestite da un impulso nuovo, forse definitivo. Reduce dalla partecipazione in concorso a Cannes, domani alle 21.30 l’autore de «I pugni in tasca» introdurrà la proiezione di «Vincere» all’Astra arena estiva. Poco prima, alle 19.30, inaugurerà all’Edison (Galleria delle colonne) la mostra dei suoi disegni preparatori per il film, che Mario Ponzi ha curato per conto di Solares Fondazione delle Arti e resterà in esposizione ad ingresso libero per tutto il mese di luglio. «Sono disegni che stanno all’interno della sceneggiatura», ci spiega Bellocchio. «Non hanno la caratteristica fredda dello storyboard, ma si tratta di illustrazioni che esprimono in un’immagine fissa lo spirito delle singole scene, il loro spazio e il movimento. È uno stile piuttosto forzato in cui un colore, una linea o un’espressione diventano la memoria di una scena che ho girato successivamente».
Gli schizzi manifestano l’intento d’imprimere al film un impeto futurista?
«Sì, il discorso sull'avanguardia era il punto di partenza. Nel giro di pochi anni c'è stata una rivoluzione della forma che ora ci pare quasi classica rispetto allo smarrimento dell’arte moderna. Curiosamente, a queste rivoluzione dell’arte si sono affiancate delle rivoluzioni politiche che hanno soffocato l’impeto creativo, richiudendolo in una forma artistica accademica, razionalista».
Il film propone un uso originale del materiale d’archivio. Come sono nate certe intuizioni come la sovrapposizione degli attori alle proiezioni dei cinegiornali?
«Per me era molto importante mescolare le immagini perché il cinematografo, che era l’arte popolare per eccellenza, è un luogo in cui non soltanto i personaggi guardano i film, ma agiscono. Alcune sovrapposizioni sono nate lì per lì durante le riprese. Penso alla scena della rissa tra interventisti e socialisti, in cui è venuta l’idea di proiettare le ombre degli spettatori mentre sullo schermo scorrono le immagini della guerra. C'è, poi, una scena molto importante in cui Ida vede Mussolini sullo schermo - un Mussolini diverso da quello che lei ha conosciuto - ed è come se lei cercasse di sovrapporsi allo schermo per dimostrare che è la sua compagna».
È possibile che qualche reticenza incontrata dal film sia legata all’idea di trattare la figura di Mussolini e al pregiudizio di un raffronto dovuto con il presente?
«Immaginavo - ingenuamente - che un discorso privato e pubblico su Mussolini potesse sollecitare delle riflessioni non soltanto banalmente riferite all’attuale Presidente del Consiglio. Più di un amico ha usato con me il verbo "disturbare", come se vedere un’Italia così sconfitta in qualche modo creasse un turbamento legato al clima che si respira oggi in Italia. Un clima per cui la gente tende a chiudersi nel privato e dare un’adesione, non credo entusiastica ma quasi rassegnata, a chi bene o male ha una maggior capacità di rassicurare. Probabilmente questa dimensione c'era  anche nel fascismo. Basta notare che la felicità era tutta espressa nella canzone "Se potessi avere mille lire al mese"».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Laura Pausini, cancellate le due date di Eboli: ha l'otite

oggi e domani

Laura Pausini cancella le due date di Eboli: ha l'otite

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

TELEVISIONE

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

PGN

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

LA CURIOSITA'

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

di David Vezzali

3commenti

Lealtrenotizie

Massaggi

FIAMME GIALLE

Prostituzione: sequestrati 22 centri massaggi cinesi, 34 denunciati Foto

Identificate 25 ragazze cinesi. Il denaro era spedito in Cina via money transfer

5commenti

Fontevio

Choc anafilattico, vivo per miracolo. La farmacista: "Ecco come l'ho salvato" Video

16 novembre

Le "stelle" illuminano la città: per il terzo anno la Guida Michelin presentata a Parma

anteprima gazzetta

L'export made in Parma vola: +13% nel secondo trimestre

sport

D'Aversa: "Napoli fortissimo, ma nella vita niente è impossibile" Video

dopo 12 anni

Esproprio ex Federale: Comune costretto a pagare 1,6 milioni di euro

social

Il Parma viaggia verso Napoli (in treno): "selfone" di gruppo

INCIDENTE

Autocisa, un'auto si ribalta in galleria: i soccorsi arrivano (anche) in elicottero Foto

MODENA

Pugni e testate alla capotreno sul Bologna-Parma: denunciata 26enne

3commenti

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

2commenti

PARMA

Sparano "per gioco" a un distributore e una finestra: denunciati tre giovani Foto

La pistola era ad aria compressa. La finestra è stata danneggiata. Sono intervenuti i carabinieri

MONTAGNA

Fungaiolo ferito in zona Prato Spilla

Il Soccorso alpino sta intervenendo

FONTANELLATO

Un cane in cerca del suo padrone vagava in A1: salvato dalla Polstrada

Il proprietario, un autotrasportatore di Alessandria, non si era accorto che il cane lo aveva seguito

1commento

CALCIO

Gobbi a Bar Sport: "A Napoli per tentare di fare punti" Video

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

7commenti

Via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il non-detto dietro la legge di stabilità

di Domenico Cacopardo

L'ESPERTO

Terreni comunali: quando è possibile l'usucapione

di Arturo Dalla Tana*

ITALIA/MONDO

Aggressione

"Violento predatore sessuale", condanna tra 3 e 10 anni a Bill Cosby, il papà de "i Robinson"

sicurezza

Abbandono bimbi in auto: via libera del Senato al ddl "seggiolini"

SPORT

Lega pro

Berlusconi compra il 100% del Monza. Galliani ancora al suo fianco

SOFTBALL

Collecchio Under 13, la fotogallery delle finali nazionali

SOCIETA'

Reggio

Disfunzione erettile, in Italia ne soffrono tra 3 e 5 mln

Napoli

"Lo sposo è scappato con i soldi dei regali". Scoppia una rissa al matrimonio

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel