17°

28°

Spettacoli

Intima, per tutti Arisa

Folla delle grandi occasioni per l'inaugurazione dei "Giovedì dell'Euro Torri". In migliaia per la trionfatrice di Sanremo che ripercorre la sua carriera con un pop raffinato e conivolgente da "Sincerità" a "Controvento"

Intima, per tutti Arisa

Arisa all'Euro Torri

Ricevi gratis le news
0

E' stata un bagno di folla per Arisa e la sua band la tappa parmigiana del «Se vedo te tour» all’Euro Torri: in migliaia sono infatti accorsi in piazzale Balestrieri per ascoltare il concerto della trionfatrice della sessantaquattresima edizione del Festival di Sanremo, che ha inaugurato la manifestazione i «Giovedì d’estate». La cantante lucana, come aveva promesso, si è lasciata trasportare in una due-ore di concerto dove ha ripercorso tutta la sua carriera musicale, proponendo alcuni dei brani che l’hanno resa un’icona del pop italiano, soprattutto tra il pubblico più giovane, come «Sincerità», «Meraviglioso amore mio» e «La notte». Non sono poi mancati anche i brani più recenti, tratti dal nuovo album «Se vedo te», come quella «Controvento» che l’ha incoronata regina dell’Ariston ed il terzo singolo, uscito da pochi giorni, «La cosa più importante».
Nonostante il pubblico numeroso, si è trattato di un concerto molto intimo in cui Arisa si è raccontata attraverso le proprie canzoni, proponendole spesso con arrangiamenti nuovi ed inediti, che hanno contribuito a rendere ancora più coinvolgenti ed incalzanti le melodie dei suoi brani più conosciuti. Fin dall’inizio del concerto è risultato evidente il desiderio dell’artista di rendere la musica e la sua voce le vere protagoniste del live: c’è infatti stato poco spazio per le parole, oltre a salutare e ringraziare il caloroso pubblico di Parma, l’artista si è limitata a presentare le canzoni prima di eseguirle. Nella prima parte del concerto la cantante ha alternato brani dalle sonorità intime ad altri dal ritmo più stringente, dando sfogo a quella vena giocosa, scanzonata ed ironica cui Arisa ha abituato il pubblico anche grazie ai programmi televisivi cui ha partecipato ed ai film in cui ha recitato. A chiudere questa prima parte del live è stata la cover di «Personal Jesus» dei Depeche Mode: una versione molto swing del brano che ha entusiasmato il pubblico grazie all’arrangiamento originalissimo con archi e pianoforte in primo piano che hanno reso la voce di Arisa perfetta per interpretarlo. Subito dopo la cover l’atmosfera è tornata ad essere più intima e personale, con la proposta di un medley di canzoni del passato e novità, tutte accolte con lo stesso trasporto e la stessa passione dai fan, che nelle prime file si sono scatenati ed hanno cantato a squarciagola alcuni dei maggiori successi della cantante. Quando Arisa e la sua band, composta da Giuseppe Barbera al pianoforte, Raffaele Rosati al basso, Giulio Proietti alla batteria, Francesco Bruni alle chitarre e lo Gnu Quartet agli archi e flauto, sono usciti salutando la città, il pubblico a gran voce li ha richiamati sul palco, dove prontamente sono risaliti per esibirsi in un bis che, con grande gioia dei presenti, ha incluso anche la cover di Franco Battiato «Cuccurucucu Paloma» che la cantante aveva proposto a Sanremo insieme al trio danese degli WhoMadeWho.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Belen Iannone

VIP

Belen ha lasciato Iannone: sul web impazza il gossip

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso

PGN

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

Montechiarugolo

E' morto Mino Bruschi, fu psicoterapeuta nella clinica di Monticelli

INCIDENTE

Auto sbanda e finisce contro un albero: muore un 69enne a San Polo d'Enza

Felino

Incendio di Poggio Sant'Ilario: Mohon condannato a dieci anni

Fidenza

Audi nel mirino dei ladri: da una rubato anche il volante

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

PARMA

Ponte Romano, sopralluogo in vista dell'inaugurazione Foto

SIVIZZANO

Addio all'imprenditore Romano Schiappa

calcio

Riecco Ciciretti

MOBILITA'

In bici sulla pista ciclabile numero 4, tra buche e lampioni

5commenti

SALSO

E' morto Ruggero Vanucci, storico edicolante

MONTAGNA

Soccorso Alpino attivato nella zona del Lagastrello per soccorrere una persona ferita

INTERVISTA

Golf, inizia il Tour Championship: sfida importante per Francesco Molinari Video

STORIA

C'era una volta Parma sul tram (e sui primi bus): inaugurato l'Archivio storico Tep Foto

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

CARABINIERI

Minaccia l'ex compagna e pretende sempre più denaro: arrestato 33enne di Polesine 

L'uomo è accusato di estorsione. E' stato arrestato dai carabinieri dopo l'ultima richiesta: 300 euro da consegnare in un parcheggio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le Olimpiadi dei litigi nel Paese dei campanili

di Aldo Tagliaferro

3commenti

FATTO DEL GIORNO

Parma Europa, lo sport, "Parma-Reggio A/R" e altri programmi: ecco come cambia 12 TvParma

ITALIA/MONDO

CULTURA

E' morta Inge Feltrinelli, aveva 87 anni

SPAM

Porno-ricatto via e-mail: allarme (e consigli) della polizia postale

SPORT

Calciomercato

Inter, vicino il rinnovo di Icardi

CHAMPIONS

La Juve in dieci stende il Valencia. Roma travolta dal Real

SOCIETA'

McDonald’s

Il Big Mac compie 50 anni: nacque dall'idea di un italoamericano

bergamo

15enne scopre dopo un anno che dall'altra parte della chat erotica c'è il papà

5commenti

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design