17°

27°

Spettacoli

U2 a "360" gradi: il ritorno ai live dopo quattro anni di "silenzio"

U2 a "360" gradi: il ritorno ai live dopo quattro anni di "silenzio"
Ricevi gratis le news
1

di Paride Sannelli

I catalani le chiamano «la garra», l’artiglio, le quattro grinfie metalliche con cui gli U2 hanno arpionato ieri sera gli umori elettrici del Camp Nou di Barcellona. Quattro zampe d’acciaio alte come un palazzo a cinque piani sotto cui palpita il cuore del 360° Tour, lo spettacolo che riporta Bono e compagni sulle scene dopo quattro anni di relativo silenzio sulla scia dei consensi che ha saputo rinnovargli «No line on the horizon», album più venduto del 2009 (finora) con circa 3 milioni e mezzo di copie.
Dodicesima fatica formato cd di un cammino iniziato dal quartetto una trentina di anni fa, «No line on the horizon» trova dal vivo una dirompente forza evocativa grazie soprattutto alla tonante chitarra di The Edge. Anche se ieri sera a varare la celebrazione tra i novantamila del Camp Nou, infervorati come per una finale di Coppa del Barça è stato un altro frammento del nuovo disco quale «Breathe» alfiere di una prima parte ripiegata sulla nuova produzione, a cominciare dai retaggi morriconiani della scintillante «Magnificent» eseguita mentre lo schermo circolare appeso alla «garra» proprio sulle teste di Bono, The Edge, Adam Clayton e Larry Mullen sembrava esplodere di luci e colori. Provato tra gli spalti dei «blaugrana» per una decina di giorni, lo show regala per la prima volta alla band irlandese la vertigine di trovarsi il pubblico tutto attorno.
Nella prova generale dell’altra sera per soli cinquecento invitati Bono ha trovato pure modo di omaggiare Michael Jackson citando la sua «Man in the mirror» durante «Angel of Harlem». Ma non è stato l’unico tributo di uno show capace di mischiare la beatlesiana «Blackbid» a «Beautiful day» o l’elvisiana «You'll never walk alone» a «Walk on» il brano scritto dagli U2 per l’eroina della resistenza alla dittatura birmana Aung San Suu Kyi durante la quale il pubblico viene invitato ad indossare una mascherina col volto del premio Nobel birmano messo agli arresti dal regime militare del generale Than Shwe scaricabile (e stampabile) dal sito della band. Se è «Walk on» a chiudere la parentesi più politica e fremente dello show, ad aprirla spetta ad una incredibile «I'll go crazy if I don't go crazy tonight» conclusa con congas, fischi, litanie ed altri echi orientaleggianti da cui prende poi il largo «Sunday bloody sunday», quasi a legare Medioriente ed Irlanda con lo stesso nastro di sangue. Non mancano nemmeno «Pride (in the name of love)» e «MLK», l’omaggio a Martin Luther King dell’album «The unforgettable fire» che gli U2 non eseguivano dal vivo da circa un ventennio. Mancano alcuni cavalli di battaglia, ma questo è invitabile per una band con così tanta storia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • andrea

    01 Luglio @ 17.29

    bolliti

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Sicurezza, stamane incontro al Viminale tra Pizzarotti, Casa e il sottosegretario Molteni

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

Viabilità

Via Europa, apre il cantiere. E partono le code

1commento

Formaggio

Il caseificio dove il parmigiano è questione di fede. Ebraica

1commento

BIMBO CONTESO

Fuggì in Spagna con il figlio, condannato a 1 anno

carabinieri

E prima della campanella arriva anche il cane anti-droga: controlli davanti alle scuole Foto Video

Al parco Ducale trovata droga nascosta sugli alberi

lavori

San Prospero, il fosso sarà ripulito e coperto. E nascerà un (agognato) marciapiede

SICUREZZA

Il sindaco a Presadiretta: "Chiediamo al governo un presidio permanente in stazione"

Il primo cittadino, che oggi sarà al Viminale, proporrà anche un aumento di organico per le Forze dell'Ordine

16commenti

38 anni dopo

Strage di Bologna: ultimo sopralluogo sulle macerie, poi l’analisi dei frammenti a Parma

CORCAGNANO

Piazza Indipendenza off limits, scattano le proteste

ROCCABIANCA

Profughi, soluzione alternativa a via Verdi

1commento

Fidenza

La carica dei 300 scolaretti dalla Collodi all'ex Agraria

CONSIGLIO COMUNALE

Un semaforo pedonale in viale Fratti

Sarà all’altezza del polo pediatrico

1commento

Teatro

Cevoli: «Il mio Rossini? Un mattacchione»

Fidenza

36enne apre conti bancari (veri) con documenti falsi: scoperta, denunciata e arrestata

tar

(Chiusura) Open shop di via Bixio, Comune condannato al risarcimento

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Pietro Barilla, storia di un padre

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

ITALIA/MONDO

rebibbia

Detenuta tenta di uccidere i due figli nell'asilo del carcere: uno è morto

REGGIO EMILIA

Bidello di un asilo accusato di violenza su un bimbo di 4 anni

SPORT

USA

Giovane promessa del golf trovata morta sul campo in Iowa

SERIE A

La Spal stende l'Atalanta con la doppietta dell'ex Petagna

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

NAPOLI

Il set di Gomorra al centro di una protesta degli inquilini

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design