14°

27°

Spettacoli

Viggo Mortensen, solo un padre

Viggo Mortensen, solo un padre
Ricevi gratis le news
1

dal nostro inviato
Filiberto Molossi

Arriva portandosi dietro il suo fascino da antidivo intellettuale, più testa che muscoli, i capelli lunghi sulle spalle su cui si incollano gli occhi delle ragazze e delle signore, sportivissimo e informale nella sua T-shirt bianca che è già un manifesto, un modo di essere e di pensare: «Make art not war», fate l’arte, non la guerra. Il biglietto da visita di uno che passa da «Il signore degli anelli» ai killer russi di Cronenberg senza fare una piega: e non perde occasione per dire cose sensate, giuste, appropriate. Intenso padre coraggio nell’applaudito «The road», il film che John Hillcoat ha tratto dall’omonimo, splendido e agghiacciante, romanzo, di Cormac McCarthy, Viggo Mortensen, voce da cowboy e modi da gentleman, sbarca al Lido in compagnia, oltre che del regista («la mia missione era quella di restare fedele al romanzo: credo di esserci riuscito. Per questo abbiamo cercato location realmente devastate, come New Orleans: non volevamo ricostruire nulla in studio») e dello sceneggiatore Joe Penhall, del piccolo Kodi Smith McPhee (suo figlio nella finzione), reduci da un viaggio all’inferno sino alla fine della civiltà, famiglia in viaggio nell’apocalisse.
«Perché questa storia mi ha conquistato? Perché è una bellissima storia d’amore tra un padre e un figlio, una storia
difficile da leggere e da raccontare. Ma non ho avuto dubbi, ho deciso subito: ero certo che fosse questo il film che volevo fare».

L'essere padre l’ha aiutata a interpretare questo ruolo?
E' stato importante: ma così come lo è stato essere prima un figlio. Il libro ha avuto un appeal universale proprio per questo: riguarda qualcosa che tutti possiamo capire, in ogni parte del mondo. «Cosa potrebbe accadere a mio figlio se io non ci fossi?»: questa è una domanda che tutti si fanno. E’ una situazione in cui chiunque si può riconoscere.

Ha incontrato prima di cominciare le riprese McCarthy, l’autore del romanzo?
Sì, sono andato a trovarlo: mi ero segnato molte domande da fargli, ma poi lui mi ha parlato di suo figlio e io dei miei. E alla fine ho capito che questo era tutto quello che mi serviva, non ho avuto bisogno di chiedergli nient'altro.

Come è stato recitare con un ragazzino?
Ho creato una relazione molto forte con Kodi, il bimbo che interpreta mio figlio nel film: ha recitato in un modo che andava al di là della sua età, veloce, maturo, con la mente aperta. E’ riuscito a restare un ragazzino concentrandosi però come un vero attore: mi ha stupito. Abbiamo creato una relazione più forte di quella che normalmente si stabilisce tra due compagni di lavoro su un set.

Nel film i ruoli sembrano quasi ribaltarsi...
«The road» spiega cosa si dice e cosa si fa quando non ti resta niente se non la vita: alla fine il ragazzo diventa uomo, è lui che insegna al padre e non più viceversa. E’ questo il cuore del film. Il tutto in una situazione portata alle estreme conseguenze: quello che mi è piaciuto di questa storia è che non c'è nessun posto dove nascondersi.
Anche perché di scelte, come ha sottolineato l’australiano Hillcoat (assente invece a Venezia la bellissima Charlize Theron, che interpreta la moglie del protagonista), davanti alla follia di un mondo morto ne restano pochissime: «O hai fiducia negli altri - e capisci di chi ti puoi fidare - o avrai paura per sempre: ma solo i giovani sono in grado di fare questo passo. Le generazioni dei padri non più».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • romi

    04 Settembre @ 22.17

    Un bell'articolo, fa piacere constatare che c'è chi ha capito che Viggo Mortensen non è solo "un bel faccino" (come si suol dire), ma piuttosto una persona vera, coerente con i suoi convincimenti che, peraltro, non ha paura di esprimere.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Benny Benassi  ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza"

MUSICA

Benny Benassi ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza" Foto

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Cina

FOTOGRAFIA

Le città del futuro e le case come alveari: la Cina "mai vista" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

De André a  “Rimini”

IL DISCO

De André a “Rimini”

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Ambulanza

PARMENSE

Ancora sangue sulle strade: morti due uomini a Coltaro e Pastorello

In entrambi i casi, le auto sono uscite di strada

indagini

Alcol a bimba di 4 anni: famiglia denunciata per maltrattamenti

I protagonisti della vicenda abitano a Parma

2commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Due incidenti mortali in provincia: sulla Gazzetta il ritratto delle vittime

Le vittime sono Federico Miodini, che lascia due bimbi piccoli, e Luigi Bertolotti

tg parma

Mille persone a Corcagnano per ricordare Giulia Demartis Video

infortuni

Infermeria Parma calcio, cattive notizie per Munari e Lucarelli

3commenti

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

5commenti

scomparso

Alla ricerca di Claudio: elicottero e squadre di terra a San Secondo e Cozzano

viabilità

Terrore in tangenziale Nord: auto contromano in corsia di sorpasso

2commenti

viale pasini

Parcheggio conteso: medico impugna spadino contro infermiere

3commenti

boretto

Spinto giù dalla finestra durante una lite: denunciato un 22enne residente a Parma

1commento

TRAVERSETOLO

Muore colpito alla testa da una fontana di cemento

2commenti

SORBOLO

Abbandona rifiuti: 50enne multato

Vigolante

Ladro in giardino, immortalato dalla telecamera

1commento

Centro Torri

Ruba bottiglie di liquore. Scoperto, se le beve

3commenti

gazzareporter

Tutti di corsa a... Langhirun Foto

INCIDENTI

Schianto in tangenziale nella notte: in quattro all'ospedale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

2commenti

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

NEW YORK

Stop alle auto a Central Park dopo un secolo Video

GIAPPONE

Morta la donna più longeva. Ora la seconda più anziana è in Toscana: ha 115 anni

SPORT

MOTOGP

Austin, domina Marquez. Iannone 3°, Rossi 4°. Dovizioso leader del Mondiale

1commento

TENNIS

Nadal trionfa a Montecarlo: è l'undicesima volta!

SOCIETA'

lutto

Morte di Avicii: "Non ci sono sospetti criminali"

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Bmw M2 Competion, 410 Cv più "democratici"

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover