17°

28°

Spettacoli

Miss Italia è Maria Perrusi - Milly Carlucci soddisfatta dei risultati in tv

Miss Italia è Maria Perrusi - Milly Carlucci soddisfatta dei risultati in tv
Ricevi gratis le news
15

La nuova Miss Italia è MARIA PERRUSI. Una bellezza calabrese che ha trionfato in un finale tutto biondo: come lei anche le due damigelle d'onore. La proclamazione a Salsomaggiore è avvenuta pochi minuti prima dell'una.

 La regina è stata eletta dal televoto: la giuria di Tognazzi, infatti, non le aveva assegnato grandi punteggi. E addirittura la Rusic non le aveva nascosto un misero 6. Maria ha così battuto Mirella Sessa, la miss della fascia sbagliata: la prima sera aveva ricevuto per errore dalla Carlucci il titolo di Miss Moda 2009.

Maria Perrusi è nata a Cosenza il 13/09/1991 sotto il segno della Vergine. Occhi verdi, capelli castani, Maria è alta m. 1,82. Diplomanda in ragioneria. La mamma, Lina, è casalinga, il papà, Francesco, è operaio ed è per la figlia Maria un esempio da seguire: "Mio padre – racconta– ha vissuto 25 anni in Svizzera per lavorare e poter mantenere la nostra famiglia. Ci raggiungeva in Calabria una volta al mese. Per me questa lontananza è stata difficile da sostenere. Motivo di imbarazzo durante l’adolescenza è stata anche la sua altezza e la sua fisicità: "Sono altissima, bionda, con gli occhi verdi: non rappresento certo la tipica bellezza mediterranea e, in un paese di tre mila abitanti, non è facile passare inosservata". Maria ha due fratelli: Giuseppe, 24 anni e Davide, 21, molto gelosi di lei. Il suo sogno è diventare una modella o, in alternativa, una fisioterapista. Pratica pallavolo, nuoto e ha studiato danza da piccola. Maria è un’ottima cuoca. Il suo motto è ‘essere qualcuno per non essere chiunque’. Le sue cantanti preferite sono Laura Pausini e Celine Dion; la sua squadra del cuore è la Juventus e Alessandro Del Piero lo sportivo preferito.

Seconda  Mirella Sessa è nata a Caserta (CE) il 13/09/1986 sotto il segno della Vergine, ma vive a Sessa Aurunca (CE). Occhi verdi, capelli biondi, Mirella è alta m.1,78. Sua mamma Ilda è insegnante, il papà Carmine è geometra. Ha due fratelli, Michele, 29 anni, e Gianluca, 20, e due sorelle, Wanda, di 27, Sara, di 18. Diplomatasi al liceo classico, vorrebbe laurearsi in giurisprudenza e diventare magistrato. Lavora saltuariamente come modella. Sogna di condurre un programma contenitore domenicale. È fidanzato da due anni con Mirko. Ha studiato danza classica per quattro anni, nuoto per cinque, e ora fa palestra. Quest’estate ha partecipato, insieme ad un gruppo teatrale, ad un varietà itinerante in Calabria.

Terzo posto per Letizia Bacchiet, nata a Feltre (BL) il 29/05/1991 sotto il segno dei Gemelli. Occhi azzurri, capelli biondi, è alta m.1,80. Mamma Tatiana e papà Renaude sono impiegati in un azienda. Ha un fratello, Stefano, di 15 anni. Letizia, che si definisce lunatica, spiritosa e diffidente, si diplomerà al liceo psicopedagogico l’anno prossimo. "Mi dispiace non essere a scuola il giorno dell’apertura, anche se sono contenta di essere qui. La reputo una mia mancanza". È fidanzata da un mese con Nicola, Fa palestra e vorrebbe sfondare nel mondo della moda. La sua più grande paura è entrare in una sala operatoria.

LE MISS IN TV: MILLY CARLUCCI SODDISFATTA.  Milly Carlucci si dice soddisfatta dei risultati di ascolto di Miss Italia in televisione. Chiude così - in un incontro stampa a Salsomaggiore - le tre serate del concorso condotto in diretta su Raiuno, tempestato dalle polemiche per la lunghezza della prima di sabato, che aveva fatto slittare il telegiornale.
Al di là della media dei 5 milioni 252mila spettatori con il 28,13% di share con cui la finalissima ha, come di consueto,vinto la serata televisiva, Milly - prima donna a condurre il concorso in tv - sciorina un «oltre 58% di share al momento dell’incoronazione con punte di 7 milioni di spettatori; e siamo stati - ha aggiunto - oltre il 52% per un quarto d’ora». A chi obietta che la media è comunque inferiore all’anno scorso, la conduttrice replica che è difficile fare confronti: «Ieri era un lunedì e già in periodo di garanzia, mentre l’anno scorso la finalissima era di sabato. I circa 400mila spettatori in più hanno determinato ben 4 punti di share di differenza per il diverso bacino di ascolto, l’anno scorso di 12 milioni ma ieri di 18,6 milioni. Bisogna tenere conto poi che la platea è cambiata, è molto frammentata: oggi è difficile fare gli ascolti bulgari a cui eravamo abituati. Nonostante tutto - hacontinuato la conduttrice - abbiamo incrementato il dato di fascia: nel primetime di rete abbiamo determinato 800.000 spettatori in più enel dato di programma un aumento di 1,2 milioni». Insomma, con le scelte fatte, tutte ribadite, «Miss Italia ha stoppato la caduta dei massi e li ha respinti verso l’alto».
Soddisfatta anche Patrizia Mirigliani, patron del concorso, per questa 70esima edizione e per i dati web diMiss Italia Channel: «1.798.000 contatti nella prima serata, 2.156.000 nella seconda e 2.840.000 nella finalissima».E di questi dati «che facciamo - ha commentato Milly - li sommiamo? Certo che no, perché sono dati diversi, ma in qualche modo vanno presi in considerazione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • CABOCLO

    15 Settembre @ 22.35

    Questa è la rivincita del Sud,l'anno scorso ha vinto una siciliana,adesso e la volta di una bellissima Calabrese ahimè....ma le parmigiane dov'erano?ed io non sono calabrese e nemmeno siciliano sia ben chiaro!Ciao invidiosi.......

    Rispondi

  • mikele

    15 Settembre @ 15.03

    più migliore...complimenti per l'italiano

    Rispondi

  • mirko

    15 Settembre @ 13.47

    Premetto che mi lascia perplesso il sistema di voto telefonico a 0,75euro al colpo, un bel sistema per fare cassa. Scandalosi i punteggi della giuria, voto 10 e voto 6 contestualmente, ma con che criterio ?!? e poi cosa vi aspettavate, una volta vinse la Bellicchi e Salso festeggiò la sua miss, ora, con questa bella CALABRESE ....aihmè, Salso festeggia nuovamente la sua miss! comunque complimenti agli irriducibili che si sono sparati tre seratine light davanti alla TV con telefono alla mano, a votare la "loro" miss! una bella pizza sarebbe costata meno! Complimenti ai Mirigliani, che, oltre a tutti gli intriti percepiti, riescono a farsi sganciare 2milioni di euro dal comune di Salso per fare la manifestazione qui.

    Rispondi

  • ososita

    15 Settembre @ 13.42

    non ho seguito il programma e non mi ricordo le facce delle altre ragazze, però mi sembra carina questa che ha vinto. Non ho visto bene come sia messa fisicamente, però di viso mi sembra bellina. Certo, l'ho sentita parlare al TG e mi sono cadute le braccia eh, ma in quanto a bellezza non mi dispiace. Certo ogni anno si vedono tante di quelle cozze a miss Italia che a volte si deve scegliere il male minore :P Cmq sì, io la trovo più carina di quella del 2008, per intenderci. Poi come sempre: de gustibus... (della serie: poche idee ma confuse LOL)

    Rispondi

  • gabriela

    15 Settembre @ 12.50

    bellissima!da calabrese dico che non poteva essere la scelta piu'migliore

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

SERIE A

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

2commenti

parma calcio

D'Aversa promuove Gervinho: "Per Parma fa la differenza" Video

viabilità

Domani chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati Video

ricerche in corso

Albareto, soccorsi attivati per un altro fungaiolo disperso

APPENNINO

E' morto il fungaiolo colto da malore nei boschi di Albareto

Si tratta di un 80enne di Bergamo

12 TG PARMA

Controlli dei carabinieri in piazza della Pace, un 34enne arrestato Video

parma

Lavoro nero: sospesa la licenza a un kebab di via D'Azeglio. Multati altri locali

Controlli interforze in diverse zone della città

1commento

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

3commenti

NUOTO

Commenti beceri verso Giulia Ghiretti: denuncia (e tanto sostegno) via Facebook

L'atleta paralimpica pubblica la schermata con alcuni commenti per i quali si definisce "disgustata"

3commenti

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery Video

sicurezza stradale

Massese, allarme per quelle righe orizzontali ormai "fantasma"

politica

Pizzarotti sulla vicenda Casalino: "Le minacce sono il metodo 5 Stelle"

1commento

Verdi Off

Danza verticale e giochi di luce: pubblico con il fiato sospeso in piazza Duomo Foto Video

ECONOMIA

Rinnovato il contratto integrativo in Barilla: previsto premio da 10.800 euro in 4 anni

PARMA

Viale Vittoria: cartello anti-spaccio già strappato e gettato nella campana del vetro Foto

6commenti

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

E' Berlusconi l'arma anti Di Maio di Salvini

di Vittorio Testa

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Medicina

Primo trapianto di faccia in Italia. E' su una donna

governo

Pensioni: ipotesi quota 100 con 36-37 anni contributi

1commento

SPORT

Pallavolo

L'Italia perde con la Russia al quinto set, ma è già in final-six Foto

Moto

Super pole di Lorenzo, pasticcio Valentino Rossi: 18esimo

SOCIETA'

gazzareporter

Quando il fungo pesa 2,5 kg...

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"