19°

Spettacoli

"Traiettorie": il contemporaneo ormai è un classico

"Traiettorie": il contemporaneo ormai è un classico
Ricevi gratis le news
0

di Lucia Brighenti
Ogni sperimentazione ha le sue radici nella tradizione: lo dimostra da diciannove anni la rassegna internazionale di musica moderna e contemporanea «Traiettorie», che si svolgerà quest’anno dal 20 settembre al 27 ottobre.
Nel calendario del Festival Verdi
Nove gli appuntamenti dell’iniziativa, promossa da Fondazione Prometeo, che spazieranno dalla musica di Robert Schumann sino alle più recenti sperimentazioni elettroacustiche. Per il secondo anno alcuni di questi appuntamenti si incastoneranno nel calendario del Festival Verdi, svolgendosi all’Auditorium Paganini, mentre i primi cinque concerti avranno luogo alla Casa della Musica.
«Questa manifestazione coglie due punti essenziali per la nostra città: la sua inequivocabile vocazione musicale e il fatto che Parma si sta aprendo al contemporaneo» ha sottolineato l’assessore comunale alla cultura, Luca Sommi, ricordando la prossima apertura, nel restaurato Palazzo del Governatore, di uno spazio espositivo dedicato all’arte contemporanea.
Accanto ai concerti della rassegna - realizzata grazie al sostegno di Comune di Parma, Istituzione Casa della Musica, Provincia di Parma, Regione Emilia Romagna e Festival Verdi - il 22 ottobre a Palazzo Cusani si svolgerà una giornata di studi dal titolo «Yes, we Cage», dedicata al discusso compositore statunitense. «Compito della Casa della Musica è far capire quanto la musica di oggi deve ad autori quali Anton Webern o a John Cage», ha detto Marco Capra, presidente e responsabile scientifico dell’Istituzione Casa della Musica.
Il direttore artistico della rassegna, Martino Traversa, ha illustrato il programma sottolineandone l’alto profilo e il fine di tutelare un patrimonio musicale che rischia di sparire. La rassegna inizia con un concerto elettroacustico di cui sarà protagonista il noto contrabbassista Stefano Scodanibbio, per proseguire con ensemble del calibro di «Accroche Note», «Klangforum Wien» (che inaugurerà i concerti al Paganini), ed «Ensemble Recherche».
La rassegna è realizzata grazie a Fondazione Monte di Parma, Chiesi Farmaceutici S.p.A., Symbolic S.p.A. «Siamo lieti di affiancare ancora una volta questa rassegna consolidata, che ha ormai raggiunto la diciannovesima edizione, un traguardo significativo», ha detto Maurizio Dodi della Fondazione Monte. «Sono molti anni che sosteniamo questa rassegna - ha aggiunto Mauro Massa, direttore relazioni esterne della Chiesi Farmaceutici - perché pensiamo che ci sia un punto di unione con la nostra attività: prerogativa fondamentale della Chiesi è infatti la ricerca di nuovi farmaci, così come la sperimentazione è prerogativa di “Traiettorie”». Presente alla conferenza stampa anche Raffaella Pini, responsabile marketing territoriale della Provincia di Parma. Sponsor tecnici della rassegna sono Astoria Residence Hotel, Audio Link e Tipocrom, media partner è Rai Radio 3.
Info e biglietti
I concerti inseriti nella giornata di studi «Yes, we Cage» sono a ingresso gratuito. Per tutti gli altri i biglietti possono essere prenotati al numero 0521 031128 (Fondazione Prometeo) o acquistati in loco la sera del concerto.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Via Europa, il cantiere provoca il caos

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

MEDESANO

Ladri all'asilo: rubano e danneggiano e poi si fanno la pizza

All'Esselunga di via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Archeologia

Torna alla luce l'antica Tannetum

FIDENZA

Fallimento Di Vittorio, Gli alloggi verso la vendita a una nuova coop

NUOVO PADIGLIONE

Barilla, il futuro è green

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

San Polo D'Enza

Perde un panetto di hashish e il telefono con i numeri dei clienti: 20enne nei guai

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

FATTO DEL GIORNO

Lavori in viale Europa: molti disagi

2commenti

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

1commento

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Tentò di stuprare la figlia di 11 anni: condannato a 4 anni e 8 mesi

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno