12°

26°

Spettacoli

"La tribù": domani si decide

"La tribù": domani si decide
Ricevi gratis le news
4

 E' un giallo con tanto di rimpalli di responsabilità tra Mediaset e la casa produttrice Triangle la mancata partenza del nuovo reality show «La tribù – Missione India» che, condotto da Paola Perego e con Paolo Brosio in veste di inviato, avrebbe dovuto portare una dozzina di concorrenti (tra cui l'ex patron di Guru Matteo Cambi, il principe Emanuele Filiberto, l'ex calciatore Lorenzo Amoruso, le starlettes Elenoire Casalegno e Nina Moric) nel sud-ovest dell'India a contatto con una tribù locale.

Il rinvio è dovuto a «imprevedibili problemi burocratici, non imputabili a Triangle», ha sottolineato ieri la stessa società di produzione che realizza il programma, all'indomani della nota con cui Mediaset aveva invece annunciato l’annullamento della partenza del reality il 23 settembre (dopo che un primo slittamento aveva fatto saltare la data del 16) per «motivi tecnico-produttivi indipendenti dalla volontà dell’azienda» «Triangle - ha spiegato ieri la società di Silvio Testi in una nota - precisa di avere comunicato ad Rti, appena ne ha avuto conoscenza, l’insorgenza di imprevedibili problemi burocratici e non 'tecnico-produttivi', che comunque non sono imputabili a Triangle. Si precisa inoltre che Triangle non ha mai effettuato nei confronti di Rti la comunicazione che la stessa ha descritto nella propria nota».

Diventa difficile, a questo punto, capire se il programma partirà - anche se in ritardo - oppure se dovrà essere definitivamente cancellato: nè è mai stato chiarito se davvero all'origine di questi «problemi» ci fossero difficoltà nell'ottenimento dei visti per i concorrenti e lo staff, come era stato spiegato in un primo tempo. Martedì dovrebbe essere il giorno decisivo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Tiziano

    23 Settembre @ 16.24

    Che schifo

    Rispondi

  • Marco

    22 Settembre @ 23.09

    Ma se non sbaglio quelli che rubano e si drogano, una volta nn andavano in prigione???\r\nForse il mondo sta cambiando... uno ruba e va a un reality oppure uno si droga marcio e diventa famoso... Qualcosa mi sfugge... anzi no... capisco... è di moda il cattivo gusto e forse i valori morali oggi non contano più.. oppure sono questi i nuovi valori... BAH !!!! io spero che non parta o che lo lascino a casa.... VERGOGNA.............

    Rispondi

  • Paolo

    21 Settembre @ 12.59

    Bell'esempio per i giovani di oggi! Un fallito e drogato che "rischia" di diventare famoso! Sono questi i valori da mostrare ai ragazzi di oggi?

    Rispondi

  • giovanni

    21 Settembre @ 11.21

    forse stanno cominciando a capire che questa roba non interessa più a nessuno, ma non hanno il coraggio di dirlo

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Cina

FOTOGRAFIA

Le città del futuro e le case come alveari: la Cina "mai vista" Video

Avicii, l'ex fidanzata pubblica foto e chat su Istagram. La rabbia dei fan Foto

social network

Avicii, l'ex fidanzata pubblica foto e chat su Instagram. La rabbia dei fan Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

De André a  “Rimini”

IL DISCO

De André a “Rimini”

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Ambulanza

PARMENSE

Doppio incidente con auto fuori strada: morti due uomini a Coltaro e Pastorello

Le vittime sono Federico Miodini, precipitato con l'auto a Pastorello, e Luigi Bertolotti

indagini

Alcol a bimba di 4 anni: famiglia denunciata per maltrattamenti

I protagonisti della vicenda abitano a Parma

2commenti

tg parma

Mille persone a Corcagnano per ricordare Giulia Demartis Video

scomparso

Alla ricerca di Claudio: elicottero e squadre di terra a San Secondo e Cozzano

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

5commenti

infortuni

Infermeria Parma calcio, cattive notizie per Munari e Lucarelli

3commenti

viabilità

Terrore in tangenziale Nord: auto contromano in corsia di sorpasso

2commenti

viale pasini

Parcheggio conteso: medico impugna spadino contro infermiere

3commenti

boretto

Spinto giù dalla finestra durante una lite: denunciato un 22enne residente a Parma

1commento

TRAVERSETOLO

Muore colpito alla testa da una fontana di cemento

2commenti

Vigolante

Ladro in giardino, immortalato dalla telecamera

1commento

cosa fare oggi

Domenica al profumo di fiori e di prugnoli: l'agenda

Centro Torri

Ruba bottiglie di liquore. Scoperto, se le beve

3commenti

gazzareporter

Tutti di corsa a... Langhirun Foto

INCIDENTI

Schianto in tangenziale nella notte: in quattro all'ospedale

VAL D'ENZA

Torna la fiera di San Marco a Montecchio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

1commento

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

GRAN BRETAGNA

Parata di star per i 92 anni di Elisabetta II

FURTI

Romano Prodi è dal Papa, i ladri svaligiano la sua casa a Bologna

SPORT

Calcio

Parma, tre punti costosi

MotoGp

Marquez penalizzato: da primo a quarto in griglia

SOCIETA'

tg parma

The Cos-Fighters: in arrivo il secondo Albo del fumetto tutto parmigiano Video

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Bmw M2 Competion, 410 Cv più "democratici"

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover