10°

23°

Spettacoli

Prova dei «Due Foscari»: Faggiani «scalda» il Coro

Prova dei «Due Foscari»: Faggiani «scalda» il Coro
Ricevi gratis le news
0

di Giulio Alessandro Bocchi

Ormai ci siamo, ancora pochi giorni e finalmente partirà il Festival Verdi 2009 con la Messa da Requiem in Cattedrale, giovedì prossimo.
Ieri sera, intanto, gli appassionati melomani hanno potuto gustare un saporito assaggio dei «Due Foscari» (che andrà in scena al Regio da venerdì 2 ottobre) a Parma Lirica con il Coro del Teatro Regio diretto da Martino Faggiani..
Anche per quest’anno l’impegno richiesto al coro è notevole: tre titoli con un ruolo decisamente protagonistico. Per quanto riguarda il «Requiem» e il «Nabucco» (in scena dal 12) non c’è nessuna sorpresa perché la parte corale è risaputamente in primissimo piano, ma ne «I Due Foscari», opera meno conosciuta, il coro sembra diventare addirittura un vero e proprio personaggio, negativo in questo caso. Si tratta dello spietato Consiglio dei Dieci, organo politico di controllo della Serenissima, che incombe in modo più o meno diretto sulle più fosche trame operistiche ambientate a Venezia, da «Bianca e Falliero» di Rossini alla «Gioconda» di Ponchielli, senza dimenticare il «Marin Faliero» di Donizetti e «Il bravo» di Mercadante.
Gli spettatori hanno potuto ascoltare le pagine corali di quest’opera raccontata con grande ricchezza di particolari musicali da Faggiani. «Se esiste un Verdi minore - ha spiegato il maestro - sembra essere quello di quest’opera: mancano le grandi pagine delle opere più amate, ma la grandezza del genio verdiano sta proprio nel risultare sempre interessante dal punto di vista musicale anche di fronte alla debolezza del dramma byroniano». Sembra mancare, infatti, nei Due Foscari un avvincente sviluppo della trama: l’esilio del figlio Jacopo è già deciso dall’inizio dell’opera e al vecchio doge Francesco, privato dal Consiglio anche dell’anello dogale, oltre che del figlio, non resterà che morire di dolore.
«È proprio con Francesco - continua Faggiani - che la figura paterna viene esplorata da Verdi a tutto tondo: anche se è ancora lontana la complessità psicologica di personaggi come Rigoletto, Monforte (nei Vespri Siciliani) e soprattutto Filippo II del Don Carlo, il risultato è già molto più profondo rispetto a Oberto e Nabucco». Sarà molto interessante, quindi, ascoltare l’interpretazione di Leo Nucci che ha vestito i panni di Francesco con grande successo l’anno scorso alla Scala.
In merito alla polemica sul «Va' pensiero» come inno nazionale suggerito da alcune esponenti della Lega, poi, Faggiani non ha dubbi: «Non è il popolo padano a cantare il Nabucco, è il popolo ebraico. Oltre a Verdi ci anche sono altri compositori “padani”: Michele Novaro, autore della musica di 'Fratelli d’Italia', ad esempio era genovese, proprio come Goffredo Mameli».
Senza contare che il cigno di Busseto aveva già scritto un inno, «Suona la tromba», su testo di Mameli, ma per rappresentare l’Italia nel suo «Inno delle Nazioni», scelse proprio quello musicato da Novaro.
Meglio ascoltare, quindi, il «Va' pensiero» nel suo contesto originale, il «Nabucco»: a partire da lunedì 12 ottobre i parmigiani potranno farlo al Teatro Regio. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

3commenti

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

CALCIO

Gervinho non ricorda Tino?

1commento

COLORNO

Tortél Dóls, il sindaco contrattacca la Confraternita

gazzareporter

La segnalazione: "Capolinea del bus davanti a passo carrabile?"

Mariano

«Via Parasacchi, pericolo erbacce»

libri

Jeffery Deaver, il maestro del thriller americano  torna a Parma

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

2commenti

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

l'indiscrezione

Versace in vendita a un gruppo americano?

il caso

Bennett in tv: "Asia? La chiamavo mamma. Lei mi ha violentato"

1commento

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno